Libero

arianna.orso

  • Donna
  • 109
  • teramo
Toro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 20 luglio

Ultime visite

Visite al Profilo 27

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita arianna.orso a scrivere un Post!

Mi descrivo

VEGETARIANA Ipersensibile, impulsiva (molto!!!!), solitaria, inquieta, permalosa.......... Troppe ancora....... Amo il freddo e odio il caldo.............................

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

La verità????? Non li trovo!!!!

I miei difetti

X elencarli tutti ci vorrebbe uno spazio.......immenso.......

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Le persone sorridenti
  2. Gli amici VERI
  3. Alberi, montagne, anima-lì, fiori, verde.........

Tre cose che odio

  1. Arroganza e prepotenza
  2. Bugie e viltà
  3. Cattiveria e ottusità!!

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Montagna

Vacanze Ko!

  • Enogastronomia
  • Passioni

    • Fai da te
    • Fiori e piante

    Musica

    • Disco

    Cucina

    • Piatti italiani
    • Veggy

    Libri

    • Fantascienza
    • Narrativa

    Film

    • Thriller
    • Fantascienza

    Libro preferito

    Il terzo occhio

    Meta dei sogni

    Australia e Nuova Zelanda, Islanda

    Film preferito

    2001 Odissea nello spazio

    Tutti i cambiamenti,
    anche i più desiderati,
    hanno la loro malinconia,
    perché ciò che lasciamo dietro
    è una parte di noi.  ANATOLE FRANCE
    Dobbiamo morire in una vita prima
    di poter entrare in un'altra.

    Ecco dove viviamo!!!!!!!

    Ho smesso di collezionare "figurine" dalla tenera età di dieci anni!!!!!!!

    Mi sono rotta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Comincio ad essere arrabbiata!!!!
    Vi sarà sicuramento capitato di sentire: o dai mezzibusti dei vari TG, o da trasmissioni RAI che si interessano di politica, oppure scritto in qualche giornale, (patinato o no), dire o scrivere, parlando di NOI...POPOLO....gente comune!!!!!!!!
    Perchè gente comune???????? Mi hanno insegnato che non ci sono due fiocchi di neve uguali...allora??????? Allora perchè io farei parte della gente "comune"??????? Sono meno di un fiocco di neve? Io rivendico la mia individualità essendo "unica" in questo cavolo di mondo, anzi, a ripensarci bene voglio essere chiamata onorevole, anzi no, oppure si, ma a patto che "loro" vengano chiamati con nomi molti diversi!!!!
    Poi.......quando gli fa comodo...a tutti, dico a tutti, di qualsiasi schieramento siano.......allora diventiamo "POPOLO SOVRANO!!!!! Chissà perchè, ma....mi sento presa per il c.....
    E voi??????

    Chiedo asilo politico!

    Eh...si..., un rifugio in un paese diverso.....
    Dove la gente non si parli addosso continuamente,
    dicendo e contraddicendo tutto quello che afferma,
    un paese, come dire...quasi normale, non pretendo mica la perfezione, un paese, dove la parola DEMOCRAZIA
    abbia ancora un qualche significato, un paese dove non si respiri così pesantamente l'arroganza e la prepotenza della classe politica, e...non faccio sconti a nessuno!!!!
    Li chiamano onorevoli...onorevoli di cosa?
    Un paese ,dove, il rispetto che vorremmo per noi stessi, sia lo stesso rispetto da dare nei confronti dell'altra parte del genere "umano"!!!
    Il popolo sovrano......dove????
    Siamo niente altro che un gregge di pecore portate al macello, che pena!!!!
    Noi per i nostri "governanti" non siamo altro che " la gente comune". Non siamo VIP,
    acronimo usato per descrivere anche l'ultimo guitto da palcoscenico, l'ultima prostituta
    omaggiata di articoli scandalistici...e potrei continuare!!!!
    C'è nessuno che potrebbe ospitarmi in un paese " quasi" normale?
     

    SCILIPOTI

      Serata sfortunata. Alla ricerca di programmi TV, quantomeno decenti, capito su RAI 3,
    va in onda una nuova edizione di "Mi manda rai 3".
    Parlano del cancro e della chemio, ( a prescindere dal fatto che praticamente hanno
    zittito chi non la pensava come "loro"), e mi astengo da ogni commento......Hanno invitato in trasmissione un certo Scilipoti che difendeva la medicina ufficiale, insomma
    un grandissimo sostegno a Big Pharma...caso mai ce ne fosse bisogno!!!!!
    Un individuo di un arroganza spaventosa...poveri noi, cosa ci riserverà ancora la politica Italiana????

    Dedicato a ki usa "pellicce"
    Non leggete se siete sensibili!

    X le donne in "pelliccia"!

    "Un pensiero agghiacciante mi scuote al vederti arrivare, ho tristezza negli occhi, quella tristezza di chi non ha vissuto.

    Come sono lunghe le giornate in questa stretta gabbia, dove il vento non da scampo,ed il freddo è insopportabile.

    Tremante e rassegnato aspetto la sorte.

    Amico mio, tu che mi afferri con presa disumana, che mi stramazzi a terra senza pietà, che mi sali a piedi giunti sul mio fragile capo, incurante delle mie sofferenze, dei miei lamenti, tu che mi tagli subito le zampe perché non vuoi aspettare, che mi strappi con inaudita violenza la mia calda pelliccia, anche se mi vedi che sono ancora in vita e riesci a sentire l'atroce dolore che ciò mi comporta, dico a te,dammi almeno il tempo di morire in pace. Ora che mia hai spogliato di tutto,anche della dignità che ogni essere vivente merita,mi lanci via come immondizia perché non ti servo più.

    Ormai nudo sento freddo, sento tanto freddo, alzo il capo stanco e sanguinante per vedere l'ultima volta quanto è bello il mondo. Un pensiero mi angoscia, forse è colpa mia? Il cielo si tinge di rosso, è il colore del sangue che mi copre gli occhi, la  paura mi terrorizza, tremo, non posso più sottrarmi. Mamma, mamma, com'è lunga questa morte,i pensieri si confondono.Mamma come mai è tutto buio? E' la vita che finisce?

    Che strana sensazione, non sento più il dolore, sento solo una gelida atmosfera di morte che mi trapassa la nuda pelle come lame taglienti.

    Mamma perfino i loro occhi non vogliono guardare, perché sanno che insieme con noi muore anche l'amore. Non vi disturberò più, non cercherò più quel piccolo spazio che occupavo,spero solo che l'amore infinito che ho nell'anima, raggiunga i vostri cuori.

    Me ne vado lontano, in solitudine, dove nessuno sa, è con atroce sofferenza che vi lascio un po' di me stesso,Dentro quest'anima che strappi via, che non ha saputo cosa sia la libertà, non vi è neanche la ragione per cui muoio.


    X le donne in "pelliccia"

    Vorrei che il sorgere del sole ci trovasse ancora insieme amico mio,ma ormai ho capito, ho creduto nella bugia degli uomini. Dietro di me resta soltanto quella vita che non mi è stata concessa di vivere e indifferenza.Spero almeno che la mia nuda immagine, persa nei vostri increduli occhi, serva a chi verrà dopo di me.So che non volete vedere, che non volete sentire,io purtroppo lo devo vivere, e non posso decidere se lo voglio o no.

    Il capo gira più volte su se stesso, fino a lasciarsi andare indietro un'ultima volta,il tonfo esanime della mia testa rompe il surreale silenzio,è la vita che non può più proseguire con me,ma tanto è una vita da dimenticare, più per voi che per me,e così la mia anima se ne và, verso l'eternità."

    (dal web)

    If...........

    If I didn't care..... 

    Le vergogne continuano!!!!!!!!!!!!!!!!

    E....come volevasi dimostrare......(x lo meno a mia conoscenza), nessun Tg o notiziario, ha dato la notizia della manifestazione di ieri contro la vivisezione!!Viviamo in un paese DEMOCRATICO, dove le notizie passano solo quando i nostri padroni lo permettono.....Sinistra, destra, centro...niente di niente, silenzio assoluto, tolti due trafiletti; uno su Repubblica ed uno sul Corriere.....meglio non parlare di orrori......meglio chiuderi occhi e cuori, è + facile!!!!!
    Che vergogna!!!!!!!!!!!!!!!!!

    VERGOGNA EUROPEA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    SPERO KE PER IL 25 SETTEMBRE SIATE IN TANTISSIMI A ROMA O IN QUALSIASI ALTRA CITTA' DOVE SI MANIFESTERA' CONTRO LA VIVISEZIONE!!!!!!! PURTROPPO NON POTRO' ESSERE PRESENTE MA....SARO' CON TUTTI VOI, CON IL CUORE E CON L'ANIMA!!!!!!

    Sperimentazione animale

    Non ho parole che possano esprimere l'orrore ke provo per questa nuova legge sulla sperimentazione animale! Mi chiedo, come si possa, (nonostante i pareri contrari di insigni uomini, di scienza) approvare una barbarie di questo genere. Come si possa non sentire il pianto e il terrore di questi piccoli o grandi anima-lì!!!! Come non vedere gli occhi terrorizzati dalla paura e dalla sofferenza.......veramente....non ci sono parole...solo...mi vergogno di appartenere a questo genere, ke si autodefinisce UMANO!!!!!!

    BBRRRRRRRRRRR ke freddo!!!!

    Grazie!

    L'infinito

    Meravigliosamente incredibile.

    Tenerissimo!!!!!

    Proteggiamoli

    L'alpeggio

    Un vecchio alpeggio abbandonato, a due passi dal cielo,
    rovine di legni scardinati e mangiati dal sole e dal gelo
    aspettavano una mano amica

    Ho rivestito di glicine e gelsomino il tempo passato.
    Ho chiuso la strada su questo mondo di fate e folletti.
    Ho respirato i ricordi di esistenza passate.

    Questo è il mio mondo, l'ho sempre saputo!!!

    La vite canadese ha annodato con il suo percorso
    le traballanti assi, che, rese sicure dai giri e rigiri
    di tralci, foglie rosse e rami, hanno fatto rivivere
    il fuoco nella mia anima.

     

    Parole di Sara

     Oggi ho ucciso parole. Parole che albergavano in segreti rifugi virtuali. Parole che avevano età diverse, che avevano la gioventù della settimana e altre che avevano l’increspatura sfinita degli anni. Oggi ho ucciso parole, e non potrò più farle resuscitare. Ho perso attimi, sperperato sogni e lacerato speranze. Ho fatto sanguinare cicatrici e respirato lacrime. Oggi ho ucciso parole, senza conceder loro l’ultimo desiderio, e con la pura violenza dei bimbi. Ho mozzato attimi, e decapitato sospiri. Fa male di luce determinare questa violenza, ed eseguirla, spietata. Oggi ho ucciso parole, automatizzato clic e spento interruttori.In un lampo, senza lasciare superstiti. Parole corte, parole lunghe, frasi dolci e altre che hanno ucciso a loro volta. Nessuna è scampata. Oggi ho ucciso parole, che hanno calamitato speranze o lancinato impeti. Ho fatto strage. Punendo e mostrando spietata inclemenza. Quelle che provavano a fuggire le ho colpite alle spalle.

    Non so il xkè, ma queste parole ke lessi molto tempo fa nel web, (non ricordo + in quale contesto), mi sono rimaste appiccicate addosso.Forse avrei voluto scriverle io,
    dunque...con un pò d'invidia....brava SARA, x me sono bellissime!!!!!



    Universo

    Da Francesca al suo papà

    Questa notte ti ho visto,
    E mi son spaventata
    Mi accarezzavi sorridendo
    E mi abbracciavi piangendo
    Non capivo il tuo sguardo
    Non capivo la tua presenza
    Ma sapevo già
    Che stavi sparendo
    Approfittai dell'ultimo secondo
    Per dirti addio.
    Il tuo respiro
    Si farà sentire
    Accarezzerà le montagne
    Bacerà i fiori
    In attesa di un nuovo giorno.
    Sentiremo le tue parole
    Espresse con piogge di ricordi
    E il tuo sorriso
    Lo vedremo sui tramonti lontani.
    Le tue mani raccoglieranno le foglie d'autunno
    Cadute come i nostri sospiri.
    Il tuo corpo adagerà
    Sopra le nuvole.
    Accanto ad alberi assolati
    Adagerà il tuo cappello
    E accanto a Dio
    Ci vedrai felici e tristi,
    Gioiosi e speranzosi
    Di avere un futuro migliore.
    Il vento suonerà le tue corde vocali
    Per farti ricordare da noi
    L'alba ti concederà
    Di vederci dormire
    Non più tranquilli come quando eravamo piccoli.
    Le sentinelle accompagneranno il tuo addio
    Con una serie di canti
    E da lì
    Capiremo dove sarai.

    Una piccola grande anima!!!!!
    , , , , , , , , , , , , ,