Libero

autoretesti

  • Uomo
  • 57
  • Salerno
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 23.912

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita autoretesti a scrivere un Post!

Mi descrivo

Quaderno di poesie - Raccolta di pensieri sfogliando l'album della vita

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Musica
  2. Parole
  3. Poesie

Tre cose che odio

  1. non
  2. odio
  3. nulla

 

 

 

 




Scriviamo la vita in versi per fissare
un’emozione, per definire un sentimento,
per graffitare un attimo vissuto,
l’eccezionalità dell’essere è il quotidiano mai banale;
e, in questo sfogliare perpetuo i giorni,
siamo grani di una clessidra che fa scorrere
il tempo consumandoci, nessuno ci ha chiesto il consenso 
di venire qui sul mondo, o almeno non lo ricordiamo
nella nostra memoria ancestrale che si ramifica con l’eterno,
allora tutti siamo parte integrante di un progetto,
di un disegno, e il nostro esistere decodificato nell’ottica
del cuore ha un pregante senso.

 



Siamo incorniciati tra pannelli di spettacolarità
che intorno a noi la natura allestisce,
siamo pensiero puro che s’invola cangiante
come le nuvole trascinate dal vento,
siamo evanescenti destini
che aspirano all’infinito;
 
lanterne di speranze illuminano
il buio del mistero,
e ognuno di noi è intrinsecamente
poeta per il fatto straordinario
di sentirsi immerso in un mosaico
di complesso amore, la parola diviene
così un mezzo per scoprirci, per raccontarci,
per aggiungere una sfumatura
di colore all’arcobaleno dell’umanità
stagliato nel cielo.

, , , , , , , , , , , , ,