Libero

babi20060

  • Donna
  • 59
  • pescara
Leone

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 04 ottobre

Ultime visite

Visite al Profilo 28.117

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita babi20060 a scrivere un Post!

Mi descrivo

sono un incrocio tra la littizzetto e uno sgabello:divertente , ironica un pò rompiscatole.Non sono altissima,mora un pò miope ma fa tanto chic.Sono intransigente sul lavoro e altrove, amo fare tutto x bene..sono pignola. Passionale e molto dolce,amo le persone che si pongono con garbo,non sopporto i fanatici e i presuntuosi ,i maleducati. Chi mi conosce dice che sono affascinante....e piena di sorprese tutte da scoprire!a proposito date un occhiata al mio blog..vi dirà molto di me...e scrivetemi!!!

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

Inglese, Francese, Spagnolo

I miei pregi

scoprili da solo/a

I miei difetti

sono testarda

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. viaggiare
  2. il mio lavoro
  3. il mare

Tre cose che odio

  1. la falsità
  2. invidia
  3. le frattaglie

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Campeggio

Vacanze Ko!

  • Settimana bianca
  • Musica

    • Disco
    • Folk

    Cucina

    • Piatti italiani
    • Mediorientale

    Libri

    • Psicologia
    • Diari di viaggio

    Sport

    • Arti marziali
    • Atletica

    Film

    • Drammatico

    Libro preferito

    le mie prigioni

    Meta dei sogni

    Africa equatoriale, Sud America

    Film preferito

    grease

     

    ZWANI.com - The place for myspace comments, glitters, graphics, backgrounds and codes

    ZWANI.com - The place for myspace comments, glitters, graphics, backgrounds and codes

    testo

    Luce dei miei occhi, brilla su di me,voglio mille lune per accarezzarti.

    Pendo dai tuoi sogni, veglio su di te. Non svegliarti, non svegliarti ancora.

    Meravigliosa creatura,sei sola al mondo,meravigliosa paura di averti accanto.
    Occhi di sole, mi tremano le parole,

    amo

    la vita

    meravigliosa.

             

             

    Nat King Cole-L.O.V.E.

    Kisses for you

    ZWANI.com - The place for myspace comments, glitters, graphics, backgrounds and codes


    zwani.com myspace graphic comments


    Le distanze ci informano che siamo fragili
    E guardando le foto ti ricorderai
    Quei giorni di quiete sapendo che te ne andrai
    E io, avendo paura, non ti cercherò più
    Più…

    Vieni da me
    Abbracciami e fammi sentire che
    Sono solo mie piccole paure
    Vieni da me
    Per vivere ancora quei giorni di incantevole poesia
    E ridere… di questa poesia…

    I veli trasformano intere identità ma
    È guardando le stelle che m’innamorerò
    Di tutte le cose più belle che ci son già
    Ma che fanno paura perché siamo fragili
    Fragili…

    Vieni da me
    Abbracciami e fammi sentire che
    Sono solo mie piccole paure
    Vieni da me
    Per vivere ancora quei giorni di incantevole poesia
    E ridere di questi giorni
    Dove tutto ciò e stato solo pura
    Poesia... e ridere...

    Vieni da me
    Abbracciami e fammi sentire che
    Sono solo mie piccole paure
    Vieni da me
    Per vivere ancora quei giorni di incantevole poesia
    E ridere di questi giorni
    Dove tutto ciò e stato solo pura poesia
    Dove tutto ciò e stato solo pura
    Poesia… e ridere… di questa poesia

    vivo

    vivo fra le nuvole,

     vivo senza regole,

    infinito viaggio verso te.....

    vieni a visitare il mio blog: //blog.libero.it/alidelcuore

    di Marina Terragni

    UNA QUESTIONE DI DJIKI- DJIKI

    Il ragazzo – ragazzo per dire, ha passato di sicuro i 40, ma la pelle nerissima è tesa e lucente – prende la faccenda alla larga. “Tu sa? Io ho tante amiche italiane. Io gli fa compagnia. Loro mi telefona e io và”. Si siede sul mio lettino, poggia il box con gli anelli e le altre chincaglierie del Senegal. Riposa un poco sotto l’ombrellone, fa caldo anche per lui. “Loro mi telefona: tu mi fa un po’ di compagnia? E io va. In macchina, in albergo. Un po’ di DJIKI- DJIKI. Anche tre DJIKI- DJIKI in una volta”. “Complimenti” gli dico. C’è qualcosa di innocente nel modo in cui racconta sconcezze. ”E ti fai pagare?” Gli chiedo “Noo! Altri ragazzi si, ma io no. Io lo fa per compagnia, per divertirsi. Mia moglie è lontana. Come fa un uomo sei mesi lontano?” Ah lo so bene. Qui da noi la questione è diventata perfino un caso politico. “Un uomo senza DJIKI- DJIKI non può. Noi uomini africani non può. Uomini italiani invece forse può.”

    Ti riconoscero', sei come me
    mi riconoscerai, ti accendero'.
    Le mie mani non si fermeranno piu'
    gia' mi sembra di toccarti
    E perquisiro' il mio cuore fino a che
    capiro' che mi parla di noi, stella che per me sarai
    l'universo per viaggiare insieme e poi
    nei miei sogni resterai, mi troverai, ti trovero'.
    E vivo come te, ci provo sai
    e tu mi sceglierai, non puoi sbagliare
    luna che accompagni il mare da lassu'
    quando ha voglia di cantare
    fa che possa avere voce fino a che
    sentiro', che mi parla di noi, stella che per me sarai
    la carezza di ogni mio pensiero e poi
    sopra i sogni che tu fai, mi troverai, ti trovero'.
    Dimmi che ci sei, che mi aspetterai
    scriveremo mille pagine di noi
    dimmi che ci sei, che mi seguirai
    segna i passi che faro',camminerò.
    Sentiro', che si parla di noi, stella che per me sarai
    la mia voglia di tornare a casa e poi
    sopra i sogni che tu fai, se tu ci sei
    ti trovero', ancora ... ti trovero'.

    , , , , , , , , , , , , ,