Libero

bailarina.ballerina

  • Donna
  • 29
  • Spagna
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 2.529

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita bailarina.ballerina a scrivere un Post!

Mi descrivo

Ballerina

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Ballare
  2. Musica
  3. nessuna

Tre cose che odio

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

Angel-18 Pictures, Images and Photos

ballerina Pictures, Images and Photos

Glitter Graphics





 

blue cut3 Pictures, Images and Photos

Image and video hosting by TinyPic

Glitter Graphics



Basta osservare con attenzione per rendersi conto che la vita che ci circonda è piena di piccole condizioni innate che possono permettere di aprire carriere. Nella disciplina della danza classica l’estensione del collo del piede è una di queste condizioni, che permette a chi nasce già con una buona estensibilità di poter lavoraci su per migliorarla e poter raggiungere livelli di eccellenza. Chi non possiede questa caratteristica rischia di vedere vanificato il proprio lavoro e precluse determinate possibilità, infatti in alcune scuole rinomate della Francia se non si possiede questa caratteristica su cui poter lavorare per migliorarla non si viene ammessi, perché l’impegno, il lavoro e la dedizione sarebbero inutili al fine di raggiungere i più alti livelli internazionali. Insomma sarebbe irrazionale investire risorse quando è già evidente che determinati sviluppi sarebbero preclusi, seppur dall’assenza di una piccola caratteristica. Ma questo non impedisce alle persone di praticare la danza, ognuno secondo il proprio livello e le proprie caratteristiche. Mi sembra che ci siano però delle grosse difficoltà ad accettare che certe situazioni si possano verificare anche nel tennis, che, tra l’altro, non è l’unico sport che risente di tali minime condizioni iniziali. Qualche centimetro in più nella pallavolo può aiutare, come può farlo qualche fibra muscolare bianca in più nei cento metri piani. L’unico problema dei maestri di tennis è che si salutano tra di loro, e tra simili differenza non si nota.

, , , , , , , , , , , , ,