Libero

belf_agor

  • Uomo
  • 59
  • Dentro una dolcezza unica
Ariete

Mi trovi anche qui

Amici0

belf_agor non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Bacheca

belf_agor 24 novembre

COS'È UN RICORDO QUALCOSA CHE HAI?

O CHE HAI PERSO PER  SEMPRE? 

Ti piace?
6

Mi descrivo

@-}-- ..tutto per te... --{-@

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

Essere onesto leale sincero trasparente

I miei difetti

Non essere creduto

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Lealtà umiltà
  2. Trasparenza
  3. Rispetto

Tre cose che odio

  1. Lascio
  2. Agli
  3. Altri

I miei interessi

Libro preferito

Quel pomeriggio di un giorno da cani

Film preferito

Qualcuno volo sul nido del cuculo

J_O

"l'amore è mentitore, quando è finto non lo sai ma com'è bello il suo dolore, lo capisci se ce l'hai".

Se potessimo vedere quello che mai si vedrà Che c'è dietro le persiane di queste nostre città Le tristezze, le violenze, le crudeli falsità Ricoperte d'apparenze e da silenzi di complicità Se riuscissimo a sentire quello che mai si dirà I pensieri più segreti che mai si confesserà Le paure e i desideri e le meschinità Le miserie ed i rancori sotto una maschera di normalità C'è una donna spaventata, ricattata ed abusata Una moglie disperata senza più una via d'uscita Noi teniamo gli occhi bassi, rifiutiamo di vedere Ci facciamo i fatti nostri tanto chi ce lo fà fare Ma Sveglia! Sveglia! Sveglia Ragazzi Sveglia! Sveglia! Sono tutti pazzi Dobbiamo avere più coraggio, più forza e volontà Di guardarci dentro agli occhi e di dir la verità Perché chi é stato derubato della propria dignità E' per sempre condannato a vivere a metà E se ci riempiono la testa solo di parole vuote Di miti da due soldi, di potere e di cazzate Noi possiamo rifiutarci di giocare la partita Perchè la vita é nostra ed é appena cominciata Un bambino abbandonato, rifiutato e non voluto Sta nascosto sotto il letto per non essere picchiato Perché il padre a cui vuol bene é tornato ed ha bevuto Sta cercandosi un lavoro, ma non l'ha trovato Dai Sveglia! Sveglia! Sveglia Ragazzi Sveglia! Sveglia! Sono tutti pazzi

Xx

Mi dondolavo a un ramo a testa in giù Vedevo il mondo alla rovescia, un mondo ribaltato Dove il cielo si mischiava col prato E l'acqua andava in su Pubblicità Quali erano i colori dell'amore, che cos'era quel dolore E come dargli un nome Che si stampasse nel mio cuore Che mi gelasse fino in fondo il cuore Risposte a tutto questo non ce n'è Ma il cuore mi diceva: attento a te Davvero fidati di me Da una finestra aperta nel mio cuore entrava dentro alla ferita Tutto il resto della vita: luci accese, clacson, ogni tipo di rumore, la sera con il suo colore risposte a tutto questo non ce n'è ma il cuore mi diceva: attento a te adesso vieni via con me in ogni amore che incontrerai c'è un dolore che proverai quando arriva e quando se ne va ma è come neve sotto il sole quando è notte vedrai che gelerà ogni volta con l'arrivo della sera, quando le rondini sfioravano i tetti o si chiamavano, mi cambiavo la camicia e l'estate scendeva su di me dopo cena andavo in giro e ti cercavo, poi a letto ti sognavo la mattina ti aspettavo quante volte ti ho cercato Amore quante sere ti ho chiamato Amore ma risposte ancora adesso non ce n'è l'amore non so ancora che cos'è o è amore tutto quello che non c'è! Così adesso anche tu lo sai: più ti guardo più mi perderai, più ti penso più mi dimenticherai, più non trovo le parole a parlare sarà il cuore. Quante luci nel cielo questa sera, la luna è messa lì, sembra una bandiera, quanti baci non ancora dati per gli amori soli e persi o non ancora cominciati

@-)--

L'abito vale quanto la donna che lo indossa. Ci si può vestire di marca ma se non sei una signora nell'anima non sarai mai una bella persona

Dormi presto e non pensare A quello che sarà E il vento dolce della notte Te lo porterà Troppa vita e troppo amore Ti han portato quà E la gioia ed il dolore Li conosci già Niente peso nè misura Ma abbandono e sensualità Non coraggio nè paura E quel che sono e che sarò Sulla mia faccia ha lasciato traccia Che forse mai cancellerò Non che mi piaccia, che vuoi che faccia Sono i miei occhi e con questi occhi Dritto negli occhi il cielo Da oggi guarderò Vivi tutto e non cercare Quel che non verrà Che per quello che vuoi fare Tempo ci sarà Vivi bene ciò che viene Chi ti sorriderà Ed il nodo che ti tiene Poi si scioglierà Senza senso di movimento Ma con ritmo e serenità Navigando con il vento Se quel che sono e che sarò Sulla mia faccia ha lasciato traccia Ormai non lo cancellerò Non che mi piaccia, che vuoi che faccia Sono i miei occhi e con questi occhi Dritto negli occhi il cielo Da oggi guarderò Noi marinai di terra Contadini di mare Che con il coro non sappiamo Mai come cantare Noi volatori stanchi Senza pista d'atterraggio Che per inerzia o per fortuna Ci troviamo sempre in viaggio Quel che sono e che sarò Sulla mia faccia ha lasciato traccia Che forse mai cancellerò Non che mi piaccia, che vuoi che faccia Sono i miei occhi e con questi occhi Dritto negli occhi il cielo Da oggi guarderò

Amici

Un amico è uno che sa tutto di te e nonostante questo gli piaci. (A friend is someone who knows all about you and still loves you)

Laura

Laura vive guardando se stessa La vita in rosa In una casa tutta di specchi Lei si è rinchiusa Lei non ha pensieri Non ha mai giorni neri Non conosce veri amori mai Laura è così perché è stata ferita Un gabbiano in volo Proprio da chi l'aveva capita Per un attimo solo Lui l'aveva usata e poi L'aveva gettata via E non è più volata via E da allora canta sempre la stessa melodia Una canzone d'amore in La minore Che è la nota della malinconia E da allora canta sempre la stessa melodia Una canzone d'amore che la fa sognare Che qualcuno se la porti via Un giorno un Poeta si trovava a passare E la sentì cantare E in quella casa tutta di specchi Cercò di entrare Ma non c'eran porte Ne finestre aperte Però da qualche parte Un sistema ci sarà E lui lo troverà Con una tromba tutta d'oro Potrai trovar la chiave del tesoro Con un accordo in La maggiore Potrai spezzar l'incanto del suo cuore
, , , , , , , , , , , , ,