Libero

carpediem150

  • Uomo
  • 70
  • Chieti
Cancro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 20 gennaio

Amici 1

Ultime visite

Visite al Profilo 381

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita carpediem150 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Non c’è strada che porti alla felicità: la felicità è la strada. (Buddha)

Su di me

Situazione sentimentale

separato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. la dolcezza
  2. la sincerità
  3. l'intelligenza

Tre cose che odio

  1. l'arroganza
  2. la presunzione
  3. l'egoismo

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Spirituale
  • Passioni

    • Cinema
    • Lettura
    • Viaggi

    Musica

    • Jazz
    • Disco

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Storici
    • Narrativa

    Film

    • Fantascienza

    è poesia

    Per il mio cuore basta il tuo petto, per la tua libertà bastano le mie ali Dalla mia bocca arriverà fino in cielo ciò che stava sopito sulla tua anima E' in te l'illusione di ogni giorno Giungi come la rugiada sulle corolle Scavi l'orizzonte con la tua assenza Eternamente in fuga come l'onda Ho detto che cantavi nel vento come i pini e come gli alberi maestri delle navi Come quelli sei alta e taciturna E di colpo ti rattristi, come un viaggio Accogliente come una vecchia strada Ti popolano echi e voci nostalgiche Io mi sono svegliato e a volte migrano e fuggono gli uccelli che dormivano nella tua anima Eternamente in fuga come l'onda Ho detto che cantavi nel vento come i pini e come gli alberi maestri delle navi Come quelli sei alta e taciturna. E di colpo ti rattristi, come un viaggio Accogliente come una vecchia strada Ti popolano echi e voci nostalgiche Io mi sono svegliato e a volte migrano e fuggono gli uccelli che dormivano nella tua anima

    Pablo  Neruda

    , , , , , , , , , , , , ,