Libero
chery_74

chery_74

  • Donna
  • 45
  • Verona
Vergine

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 6.786

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita chery_74 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Sogna come se dovessi vivere per sempre; vivi come se dovessi morire oggi. L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione. Conserva l'amore nel tuo cuore. Una vita senza amore è come un giardino senza sole dove i fiori sono morti. La coscienza di amare ed essere amati regalano tale calore e ricchezza alla vita che nient'altro può portare. Ho il culto delle gioie semplici. Esse sono l'ultimo rifugio di uno spirito complesso. Oscar Wilde

Su di me

Situazione sentimentale

separato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

... qualcuno dai c\'è!!

I miei difetti

chi non ne ha...

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. L'essere più importante della mia vita...
  2. alla quale ho dato la vita... e per la quale
  3. darei la mia... mia figlia.

Tre cose che odio

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Passioni

  • Musica
  • Ballo

Cucina

  • Piatti italiani

Libri

  • Romanzi rosa
  • Fantascienza

Film

  • Azione
  • Drammatico

Meta dei sogni

Australia e Nuova Zelanda, Isole tropicali in generale

Film preferito

Amarsi - L\'ultimo dei Mohicani - Vi presento Joe Black - Titanic

... da non dimenticare...

La gloria la si deve conquistare,
l'Onore invece basta non perderlo..

Sfiorarsi...

Shakespeare - "Romeo e Giulietta"

"Io desidero quello che possiedo;

il mio cuore, come il mare, non ha limiti

e il mio amore è profondo quanto il mare:

più a te ne concedo più ne possiedo,

perché l'uno e l'altro sono infiniti."

E' L'AMORE CHE CONTA

//www.artistdirect.com/video/giorgia-e-l-amore-che-conta/115004

E' L'AMORE CHE CONTA

Di errori ne ho fatti
ne porto i lividi
ma non ci penso più
Ho preso ed ho perso
ma guardo avanti sai
dove cammini tu
Di me ti diranno che sono una pazza
Ma è il prezzo di essere stata sincera

E’ l’amore che conta
non solo i numeri, e neanche i limiti
E’ una strada contorta
e non è logica, e non è comoda

Nell’attesa che hai
Nell’istante in cui sai
che è l’amore che conta
non ti perdere, impara anche a dire di no

Di tempo ne ho perso
certe occasioni sai
che non ritornano
mi fa bene lo stesso
se la mia dignità
è ancora giovane
Di me ti diranno che non sono ambiziosa
E’ il prezzo di amare senza pretesa…

E’ l’amore che conta
non solo i numeri, e neanche i limiti
E’ una strada contorta
e non è logica, e non è comoda

Nell’attesa che hai
Nell’istante in cui sai
che è l’amore che conta
non ti perdere, impara anche a dire di no

No, No, No
No a questo tempo
d’ira e di cemento
No, No, No, NO!

E’ l’amore che conta
non solo i numeri, e neanche i limiti
E’ una strada contorta
e non è logica, e non è comoda

Nell’attesa che hai
Nell’istante in cui sai
che è l’amore che conta
non ti perdere, impara anche a dire di no

Il loro sguardo

Il loro sorriso

La loro pace

La vita...

Quando la vita
ti da mille ragioni per piangere,
dimostra
che hai mille ed una ragione
per sorridere.

Ho voglia di vivere la vita..
.. non quella dove sorridi

Perché vuoi nascondere il tuo dolore..

..ma quella dove sorridi

perché hai veramente

un motivo per farlo

Sguardo

Come lieve soffio
è il tuo sguardo
discreto, vigile..
Si posa come farfalla
che si disseta
con la rugiada
sul candido fiore.
Accompagna
nelle ore del silenzio
e spazia nei miei pensieri
a invogliare un sorriso.

 

Mutevole
ora ridente
ora malinconico
ma mai lontano
o indifferente.
Aiuta nei timori,
smuove la tristezza
della solitudine,
trasmette, con mute
parole dolci,
la voglia di continuare
ad esistere.

 

Il mio Angelo

Nel silenzio che mi circonda,
mi guardo intorno, sono sola,
i pensieri corrono in un continuo
susseguirsi di desideri e sogni,
problemi e insoddisfazioni si
uniscono nel vuoto che c’è in me.
L’irrazionalità cresce creandomi
un senso d’abbandono misto
ad una sensazione di non essere
sola, cerco qualcosa che mi dia
la forza di continuare,
cerco qualcuno che
mi porga una mano.


Sento avvicinare con passi
silenziosi e cauti una figura
astratta, bella ed irreale, calda
e sicura, che m’infonde calma
e tranquillità, mi parla nella
mente,
una voce dolce e soave,
che fa crescere in me
la sicurezza, la voglia di resistere
in questa giungla piena di
insidie, che colpisce ogni essere,
nell’eterna corsa della vita.

Un Angelo, il mio Angelo… Tu.

, , , , , , , , , , , , ,