Libero

chiacchiereinutili

  • Donna
  • 56
  • treviso
Gemelli

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 28 settembre

Ultime visite

Visite al Profilo 14.585

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita chiacchiereinutili a scrivere un Post!

Mi descrivo

Se alcune vite formano un cerchio perfetto, altre assumono delle forme che non possiamo prevedere né comprendere appieno, il dolore è stato parte integrante del mio percorso, ma mi ha fatto capire che niente è più prezioso di un grande amore..

Su di me

Situazione sentimentale

separato/a

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

tanti..tanti..tanti...non è difficile scoprirli....

I miei difetti

tanti,..tanti...tanti....non è difficile scoprirli

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. il silenzio di casa mia..i miei amici
  2. amore degli animali che supera quello dell'uomo
  3. la sensazione di pienezza del sentirsi amati

Tre cose che odio

  1. la mancanza di tatto nei sentimenti
  2. chi non sa leggere dentro il cuore
  3. il silenzio dell'indifferenza...

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Tour organizzato
  • Passioni

    • Cinema
    • Musica
    • Lettura

    Musica

    • Pop
    • Latino-americana

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Biografie
    • Narrativa

    Sport

    • Nuoto

    Film

    • Commedia
    • Drammatico

    Libro preferito

    \\\"mangia prega ama\\\"..\\\"va dove ti porta il cuore\\\"

    Meta dei sogni

    Europa dell'Est, Atolli del Pacifico

    Film preferito

    \\\"il miglio verde\\\"..\\\"le parole che non ti ho mai detto\\\"

    Dopo un pò impari la sottile differenza tra tenere una mano e incatenare un'anima.
    E impari che l'amore non è appoggiarsi a qualcuno e la compagnia non è sicurezza.
    E inizi a imparare che i baci non sono contratti e i doni non sono promesse.
    E cominci ad accettare le tue sconfitte a testa alta e con gli occhi aperti, con la grazia di un adulto, non con il dolore di un bimbo.
    E impari a costruire tutte le strade oggi perchè il terreno di domani è troppo incerto per fare piani.
    Dopo un pò impari che anche il sole scotta, se ne prendi troppo.
    Perciò pianti il tuo giardino e decori la tua anima, invece di aspettare che qualcuno ti porti fiori.
    E impari che puoi davvero sopportare, che sei davvero forte e che vali davvero.
    (Veronica A. Shoffstall)


    per te...................

    Ti voglio bene 
    Ti voglio bene non solo per quello che sei, ma per quello che sono io quando sto con te.
    Ti voglio bene non solo per quello che hai fatto di te stesso, ma per ciò che stai facendo di me.
    Ti voglio bene perchè tu hai fatto più di quanto abbia fatto qualsiasi fede per rendermi migliore,
    e più di quanto abbia fatto qualsiasi destino per rendermi felice.
    L'hai fatto senza un tocco, senza una parola, senza un cenno.
    L'hai fatto essendo te stesso.
    Forse, dopo tutto, questo vuol dire essere un amico.

    L'amore non deve implorare e nemmeno pretendere, l'amore deve avere la forza di diventare certezza dentro di sé. Allora non è più trascinato, ma trascina....

    l'angelo dell'amore................

    Se

    Se tu sapessi con quanto amore seguo i tuoi passi..... 
    Se tu sapessi con quanto amore asciugo le tue lacrime.... 
    Se tu sapessi con quanto amore ti prendo per mano affinchè tu non cada.....
    Se tu sapessi con quanto amore ti guardo....
    mentre annaspi nel caos della vita.....
    E ogni istante ....minuto....ora della giornata .....
    ti sono accanto..... In ogni tuo respiro prende vita il mio battito d'ali.... 
    In ogni tuo sguardo prende vita il mio sorriso.....
    Vorrei volare assieme a te....e forse un giorno lo faremo.... 
    quando sarai consapevole della tua divinità.....
    aprirai le ali..... e volerai felice ......capirai cosa sono.....
    e quanto ti amo. Ora non volo ....ma cammino assieme a te....
    a fianco a te. Io sono il tuo angelo.....quello della tua anima....
    del tuo cuore quell'angelo che ogni mattina ti sveglia con un bacio....
    e ogni notte, apre le sue ali per riscaldarti il cuore. 
    Io sono il tuo angelo.....quello che mai ti abbandonerà.....
    quell' angelo che aspetta solo un tuo ...si....per rivelarsi al tuo cuore

    Il giorno più bello? Oggi.
    L´ostacolo più grande? La paura.
    La cosa più facile? Sbagliarsi.
    L´errore più grande? Rinunciare.
    La radice di tutti i mali? L´egoismo.
    La distrazione migliore? Il lavoro.
    La sconfitta peggiore? Lo scoraggiamento.
    I migliori professionisti? I bambini.
    Il primo bisogno? Comunicare.
    La felicità più grande? Essere utili agli altri.
    Il mistero più grande? La morte.
    Il difetto peggiore? Il malumore.
    La persona più pericolosa? Quella che mente.
    Il sentimento più brutto? Il rancore.
    Il regalo più bello? Il perdono.
    Quello indispensabile? La famiglia.
    La rotta migliore? La via giusta.
    La sensazione più piacevole? La pace interiore.
    L´accoglienza migliore? Il sorriso.
    La miglior medicina? L´ottimismo.
    La soddisfazione più grande? Il dovere compiuto.
    La forza più grande? La fede.
    Le persone più necessarie? Gli amici
    La cosa più bella? L´amore.

      (Madre Teresa di Calcutta)

    SEI TU O SIGNORE.......

    ho trovato una ragione di vivere

    è l'unica che davvero mi fa rinascere

    niente e nessuna persona a questo mondo

    può farmi sentire così nel profondo.

    Sempre Sei stato accanto a me

    e non hai smesso di amarmi

    hai asciugato le lacrime del mio volto

    a mi hai preso per mano.

    Sei Tu o Signore mio sollievo, amico vero

    io ti adoro, mi ha rapito il tuo sguardo.

    Sei Tu o Signor mio sollievo, amico vero

    conosci la mia anima e converti il mio cuore.

    (canto della comunità cenacolo)

    non credo nei miracoli...

    Io non credo nei miracoli
    Tù sei stato per me l'eccezione
    Anche solo per un attimo
    Ma sai che ci ho creduto in noi
    Ma io vivo nel ricordo che
    Sgomitando si fa spazio in me
    Di un amore che purtroppo non sei te
    Dolce stella non tremare
    Ci ho provato e riprovato ma non posso più
    Farti male, farmi male
    Tutto questo dimmi che senso ha
    Spacchiamo il mondo io e te
    Ho il cuore pieno di noi
    Ma perché non riesco ad innamorarmi di te, perché
    Tu mi stringi e ho un nodo in gola
    Mi fa quasi male a respirare
    Mentre mi difendo sento che
    Vorrei proteggerti da me
    Ti ho lasciato, ti ho ripreso
    Troppe volte, ho perso il conto ma tu sempre lì
    Farti male mi fa male
    Tutto questo dimmi che senso ha
    Ti muovi dentro di me
    Intenso odore di noi
    Coi tuoi sguardi che accarezzano l'animale in me
    Speciale il mondo con te
    Che bello il buio con te
    Ma perché non riesco a viverti come io vorrei
    La la la la
    La la la la
    Ma perché non riesco a viverti come io vorrei
    Io non credo nei miracoli
    ..se potessi tu sorprendermi...

    che sia il mio fiume?.................

    Il fiume va
    guardo più in là
    un'automobile corre
    e lascia dietro sé
    del fumo grigio e me
    e questo verde mondo
    indifferente perché
    da troppo tempo ormai
    apre le braccia a nessuno
    come me che ho bisogno
    di qualche cosa di più
    che non puoi darmi tu
    un'auto che va
    basta già a farmi chiedere se io vivo
    Mezz'ora fa
    mostravi a me
    la tua bandiera d'amore
    che amore poi non è
    e mi dicevi che
    che io dovrei cambiare
    per diventare come te
    che ami solo me
    ma come un'aquila può
    diventare aquilone
    che sia legata oppure no
    non sarà mai di cartone no
    cosa son io non so
    ma un'auto che va
    basta già a farmi chiedere se io vivo
    basta già a farmi chiedere se io vivo
    Il fiume va sa dove andare
    guardo più in là in cerca d'amore
    un'automobile corre non ci son nuove terre
    e lascia dietro sé
    del fumo grigio e me
    e questo verde mondo nel quale mi confondo
    indifferente perché
    da troppo tempo ormai
    apre le braccia a nessuno
    come me che ho bisogno
    di qualche cosa di più
    che non puoi darmi tu
    un'auto che va basta già a farmi chiedere se io vivo

    16/10/2007

    oggi un angelo è entrato nella mia vita....sento che la mia solitudine si è aperta un varco e forse uno spiraglio di luce può entrare..ho scaricato parte del peso del mio cuore...a volte l'amore può portare dolori..coltivare il tempo e la pazienza per le belle amicizie, ti può dare la possibilità di qualcosa che non ti tradirà mai e sento che questa sarà tale....cupido mi ha portato dolore, ma se è vero che ognuno ha diritto alla propria pace, stavolta mi ha portato la possibilità di una amicizia che sento già parte di me...grazie....

    vento nel vento....

    Io e te io e te
    perché io e te
    qualcuno ha scelto forse per noi
    mi son svegliato solo
    poi ho incontrato te
    l'esistenza un volo diventò per me
    E la stagione nuova
    dietro il vetro che appannava fiorì
    tra le tue braccia calde
    anche l'ultima paura morì
    Io e te vento nel vento
    io e te nodo nell'anima
    stesso desiderio di morire e poi rivivere
    io e te...


    amici

    Se potessi placare il tempo
    fermerei quei momenti
    che ci hanno visti vicini,
    che ci hanno reso amici.
    Femerei ogni attimo
    in cui mi hai dato affetto
    mi hai regalato un sorriso.
    Fermerei ogni minuto
    in cui le tue parole
    mi sono scese nell'anima
    e mi hanno fatto star bene.
    Ma se anche il tempo scorre
    implacabile,
    nel profondo del mio cuore
    il bene che provo per te
    non vedrà mai i giorni passare,
    e i ricordi giocheranno
    con i miei pensieri
    e in me ci sarà sempre
    l'eterno ripetersi
    di una gioia immensa!

    al mio angelo

    Gli Angeli senz'ali
    entrano nelle nostre vite
    col suono della brezza
    che investe le sere autunnali,
    portando colore e profumo
    alle nostre anime,
    spesso rassegnate
    al perpetuo grigiore
    dell'esistenza
    e se ne vanno in silenzio
    lasciando un saluto di luce
    Sono sempre accanto a noi
    e mai ci abbandonano
    Li incontriamo per strada
    nel silenzio della notte
    o nel bagliore del giorno,
    lli vediamo perdersi nell'infinito del mare
    e nella pienezza della luce.
    Nulla di angelico
    si riconosce in loro
    tranne lo sguardo e il lucente sorriso
    ricordi di un tempo lontano
    trascorso
    nei sogni del ciel

    o

    nel silenzio del cuore

    Và negli spazi dei mondi,

    ma entra prima nell'immensità del tuo cuore

    E' come immergersi in un mare profondo

    di sentimenti attese e speranze,

    che gradualmente vengono alla luce e bussano,

    di volta in volta

    con forza e con dolcezza, alle porte della vita

    e impongono la responsabilità di una scelta e di un cammino


    all' amica mia

    6 anni a fianco a fianco..ne abbiamo vissute di cotte e di crude...risate e pianti a volte nel silenzio, a volte con i nostri lunghi discorsi..sempre insieme...Angela di nome e di fatto....grazie..ti auguro tutto il bene e che tutto questo sia il bastone delle nostra vecchiaia..(ricordi??..ahahh)...noi due, sotto i portici della città, a passeggio a ricordare le nostre avventure...a proposito, i fazzoletti, non li abbiamo ancora comprati..ahahh...mille baci

    alla mia anima gemella

    la gente crede che l'anima gemella sia come un vestito che ci sta alla perfezione, e tutti la cercano per questo. e invece è uno specchio che ti mostra tutti i tuoi limiti e attira la tua attenzione su di te, facendoti capire che è il momento di cambiare la tua vita. una vera anima gemella è forse la persona più importante che tu possa incontrare, perchè demolisce i muri che ti circondano e ti sveglia di colpo. ma non puoi pensare di dividere la tua vita per sempre con lei.per carità!..troppo doloroso..le anime gemelle arrivano nelle nostre vite proprio per farci scoprire un'altra parte di noi stessi, un altro strato, e poi se ne vanno. deve darti una scossa, guidarti fuori, mostrarti gli ostacoli, le dipendenze, liberarti, aprire il tuo cuore, perchè possa entrare una nuova luce..non stare come un cane a frugare nella discarica..leccherai sempre il barattolo vuoto per sfamarti...se non stai attenta, quel barattolo ti resterà attaccato al muso per sempre e renderà la tua vita un tormento..lascialo perdere, mandagli amore e luce ogni volta che ci penserai, ma non avere paura di quello che succederà se resterai veramente sola..sgombera la mente e otterrai il vuoto e l'universo ci si predipiterà dentro e ti riempirà di tutto l'amore che tu non avresti mai sognato...smetti di usare la tua anima gemella per bloccare quella porta..dimenticala...togli l'ossicino del desiderio dalla bocca e costriusci la tua spina dorsale....(dal libro "mangia prega ama" di elizabeth gilbert....)

    , , , , , , , , , , , , ,