Libero

chiedipure67

  • Donna
  • 54
  • l'isola che non cè
Ariete

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 5.067

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita chiedipure67 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Donna con pregi e difetti.... Impegnata.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

Pochi anzi pochissimi

I miei difetti

Tanti........

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. ---
  2. ---
  3. ---

Tre cose che odio

  1. ..
  2. ..
  3. ..

Chi dà per scontata la tua presenza, rischia di scontare a vita la tua assenza. E. Paes

Quando ami, non pensare d'aver trovato l'amore. L'amore non si può avere, né trovare, né perdere. Perché l'amore non è nelle cose fuori di te ma nella tua mente e nel tuo cuore. Perché quando ami è così, non c'è alcuna ragione, nessun perché, ami e basta. Perché l'amore è... Quando "senti" l'amore, non ascoltare la mente che ti fa vedere il rischio. L'amore è rischio. Quando "senti" l'amore, non ascoltare la ragione che ti fa pensare a ciò che puoi perdere. In amore ci si rimette sempre. Quando vuoi comunicare il tuo amore non dire e non fare nulla. Per dimostrare tutto il tuo amore non devi agire in modo particolare: devi semplicemente essere te stessa. Se ami, ogni cosa che fai trasmetterà amore. Se non ami, puoi dire le più sublimi parole d'amore, fare i più bei gesti d'amore, ma non trasmetterai niente.

Dino Di Girolamo

Per Francesco .......un amico speciale.

Per Francesco......

Per Francesco...........

Per Francesco......

Mi piace pensare che ognuno di noi ha nella stanza dell'anima due cassetti speciali:il cassetto dei sogni e il cassetto dei rimpianti.Nella giovinezza apriamo spesso il cassetto dei sogni,ci piace sfogliarli,assaporarli,proiettarli mille volte nella mente,con il passare degli anni,il gesto di aprire quel cassetto diventa meno familiare,come se una ruggine sottile bloccasse i nostri gesti.I sogni mai guardati impallidiscono,diventano trasparenti fino ad essere invisibili.Il cassetto dei sogni si svuota piano piano,e piano piano spesso,senza che ce ne rendiamo conto,si riempe il cassetto dei rimpianti.

Capita poi che un giorno,per un colpo di vento,un incontro,un sorriso,il cassetto dei sogni si riapre d'improvviso,portando con violenza dolorosa l'eco dei sogni non vissuti,delle carezze non date,delle parole perdute.Per ragioni misteriose,quel cassetto si riapre intorno ai 40 anni per le donne e i 50 anni per gli uomini.Forse perchè in quei momenti ,si trova finalmente il tempo di fermarsi e di fare un bilancio della propria vita.Forse perchè un evento esterno mette in discussione le nostre certezze anche di futuro.Per esempio,quando la malattia o la morte di una persona cara ci obbliga a riconoscere l'assoluta brevità della vita effimera come un sospiro,o quando una nostra crisi esistenziale si veste dei colori dell'innamoramento.

In questi momenti di verità con se stessi è importante fermarsi per darsi il tempo di guardare quel cassetto dei sogni e quel cassetto dei rimpianti.Non è detto che si debba assecondare "per forza" o "perchè tutti lo fanno" il furore di un'attrazione antica,ma è importante riconoscere che c'è fame di emozioni,di tornare a sognare un pò,di aprire quei margini di sorprese che forse erano scomparsi dalla nostra vita troppo quieta.Passerà? Tutto passa,ma il punto è come si vive quello che poi passa.

 

, , , , , , , , , , , , ,