Libero

dani6112

  • Donna
  • 59
  • sudest
Sagittario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 9

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita dani6112 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Spazio spazio io voglio, tanto spazio per dolcissima muovermi ferita; voglio spazio per cantare crescere errare e saltare il fosso della divina sapienza. Spazio datemi spazio ch'io lanci un urlo inumano, quell'urlo di silenzio negli anni che ho toccato con mano. (Alda Merini)

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

questo devono dirmelo gli altri

I miei difetti

tanti, ma i peggiori sono la pigrizia e l\'insicurezza e la facilità con cui credo alle persone, che non sempre sono sincere...

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. sole mare
  2. amicizia ridere
  3. LIBERTA'

Tre cose che odio

  1. non odio niente e nessuno
  2. ma detesto
  3. molte cose soprattutto le bugie

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Settimana bianca
  • Passioni

    • Viaggi
    • Musica
    • Lettura

    Musica

    • Rock
    • Blues

    Cucina

    • Piatti italiani
    • Fusion

    Libri

    • Fantasy

    Sport

    • Bike
    • Running
    • Trekking

    Film

    • Fantasy
    • Thriller

    Libro preferito

    siddharta - sulla strada - l\'insostenibile leggerezza dell\'essere

    Meta dei sogni

    Africa equatoriale, Centro America

    Film preferito

    più di uno

    anarchia è la massima tra le utopie, la più dolce, la più bella.Anarchia è armonia...♥
    ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥

    Io ho tante idee, che possono piacere o meno, che possono essere distanti da quelle della "maggioranza", ma ciò non autorizza nessuno a darmi del comunista. Io sono io, ragiono con la mia testa, mi faccio delle idee in base alle esperienze vissute. Mi informo, processo e infine giudico. È assurdo che la mia libertà di pensiero debba essere etichettata come figlia di un movimento che non ha mai neanche spiccato il volo.
    È assurdo che per il solo fatto di pensarla diversamente da qualcuno debba essere tacciato di appartenenza a un'ideologia che non condivido nella sua totalità o che, almeno, ritengo assolutamente anacronistica.
    Io non sono comunista, sono semplicemente una persona libera che pensa liberamente.

    dal sito web di Forza Popolare
    di Giulio Nicolai

    Daniela detesta le persone false, le persone ipocrite, le persone bugiarde e le loro bugie, anche se fatte "a fin di bene" (ma per favore...). I silenzi di queste persone, le persone vaghe e senza idee, senza spunti. Odia gli arrivisti, i sorrisi stampati, le situazioni poco chiare. Odia le banalità, enormemente! Odia le persone nervose o schizofreniche o eccessivamente egocentriche. Odia le persone che non sanno dar peso alle proprie parole, quelle che sono hanno il coraggio di tacere o di parlare: al momento giusto. Odia le persone che non sanno dire :"scusa!"



    Negli insegnamento che ti impartirò io ti sospingerò a tutte le sconsacrazioni possibili, alla mancanza di ogni rispetto per ogni sentimento istitutivo. Tuttavia il fondo del mio insegnamento consisterà nel convincerti a non temere la sacralità e i sentimenti, di cui il laicismo consumistico ha privato gli uomini trasformandoli in brutti e stupidi automi adoratori di feticci.
    P.P.Pasolini

    Dalla parte dei desideri.....

                  

    Poi non è
    che la vita vada come tu te la immagini. Fa la sua strada. E tu la tua.
    E non sono la stessa strada. Così, io non è che volevo essere felice,
    questo no. Volevo salvarmi, ecco: salvarmi. Ma ho capito tardi da che
    parte bisognava andare: dalla parte dei desideri. Uno si aspetta che
    siano altre cose a salvare la... gente: il dovere, l'onestà, essere buoni, essere giusti. No.Sono
    i desideri che salvano. Sono l'unica cosa vera. Tu stai con loro, e ti
    salverai. Però troppo tardi l'ho capito. Se le dai tempo, alla vita,
    lei si rigira in un modo strano, inesorabile: e tu ti accorgi che a
    quel punto non puoi desiderare qualcosa senza farti del male. È lì che
    salta tutto, non c'è verso di scappare, più ti agiti più si ingarbuglia
    la rete, più ti ribelli più ti ferisci. Non se ne esce. Quando era
    troppo tardi, io ho iniziato a desiderare. Con tutta la forza che
    avevo. Mi sono fatto tanto di quel male che tu non te lo puoi nemmeno
    immaginare.Alessandro Baricco.

                        

    ‎"Non lascio
    che neanche un singolo fantasma del ricordo
    svanisca con le nuvole,
    ed è la mia perenne consapevolezza del passato
    che causa a volte il mio dolore.
    ...Ma se dovessi scegliere tra gioia e dolore,
    non scambierei i dolori delmio cuore
    con le gioie del mondo intero". K. Gibran

    .:。✿*゚‘゚・✿.。.:* *.:。✿*゚’゚・✿.。.:* *.:。✿*゚¨゚✎・ ✿.。.:* *.:。✿*゚¨゚✎・✿.。.:*

    Quando si è da soli a sognare, è solo un sogno. quando si è in tanti a sognare, è gia la realtà che avanza.

    uguaglianza
         
     

    SOLIDARIETÀ CON IL POPOLO PALESTINESE

    LA VITA E' SACRA

    Mamma,sono uscita con amici.Sono andata ad una festa e mi sono ricordata quello che mi avevi detto:di nn bere alcolici.Mi hai chiesto di nn bere visto che dovevo guidare,cosi ho bevuto una Sprite.Mi sono sentita orgogliosa di me stessa,anche per aver scelto il modo in cui,dolcemente,mi hai suggerito di nn bere se dovevo guidare. Ho fatto una scelta sana e il tuo consiglio e' stato giusto.Quando la festa e' finita,la gente ha iniziato a guidare senza essere in condizione di farlo.Io ho preso la mia macchina con la certezza che ero sobria.Nn potevo immaginare,mamma,cio' che mi aspettava...Ora sono qui sdraiata sull'asfalto e sento un poliziotto che dice:"Il ragazzo che ha provocato l'incidente era ubriaco".Mamma,la sua voce sembra cosi lontana...Il mio sangue e' sparso dappertutto. Posso sentire i medici che dicono:"Questa ragazza nn c'e' l'ha fara'".Sono certa che il ragazzo alla guida dell'altra macchina nn se lo immaginava neanche,mentre andava a tutta velocita'.Alla fine ha deciso di bere ed io adesso devo morire...Perche' le persone fanno questo mamma?...Sapendo che distruggeranno delle vite?...Il dolore e' come se mi pugnalasse con un centinaio di coltelli contemporaneamente...Di a mia sorella di nn spaventarsi,mamma,di a papa' di essere forte...Qualcuno doveva dire a quel ragazzo che nn si deve bere e ne guidare...La mia respirazione si fa sempre piu' debole e incomincio ad avere veramente paura...Mi piacerebbe abbracciarti mamma,mentre sono sdraiata,qui,morente...Ti voglio bene e ....addio........QUESTE PAROLE SONO STATE SCRITTE DA UN GIORNALISTA CHE ERA PRESENTE ALL'INCIDENTE.LA RAGAZZA MENTRE MORIVA,SUSSURRAVA QUESTE PAROLE ED IL GIORNALISTA SCRIVEVA....SCIOCCATO.METTILO SULLA TUA DESCRIZIONE GRAZIE
     

    La Grotta dei Cervi è una grotta naturale costiera, sita lungo il litorale salentino in località Porto Badisco. È stata scoperta il 1º febbraio del 1970 da cinque membri del Gruppo Speleologico Salentino "P. de Lorentiis" di Maglie -Lecce-(I.Mattioli, S.Albertini, R.Mazzotta, E.Evangelisti e D.Rizzo) ed è il complesso pittorico neolitico più imponente d'Europa. In un primo momento le si diede il nome di “Antro di Enea”, per via della leggenda secondo la quale Enea sbarcò in Italia proprio a Porto Badisco. Il nome attuale deriva dalle successive scoperte dei pittogrammi. La grotta dà accesso a tre corridoi, diversamente ricchi di pittogrammi e caratterizzati da numerose stalattiti e stalagmiti, tipiche del carattere carsico della grotta. In una camera profonda ci sono numerose impronte di mani sulla superficie della stessa (la camera è detta stanza delle manine). I pittogrammi, in guano di pipistrello e ocra rossa, raffigurano forme geometriche, umane e animali, che risalgono all'epoca neolitica, tra il 4.000 ed il 3.000 a.C. Le figure rappresentano cacciatori, animali (cani,cavalli, cervi), oggetti, simboli magici, geometrie stratte e molte scene di caccia ai cervi (da cui il nome della grotta). Uno dei pittogrammi più famosi è il cosiddetto Dio che balla, che raffigura uno stregone danzante.

    the best of acdc


     


    Vi lancio una sfida! Nel mondo dei blog siamo numerosi, pero', possiamo riuscirci a far girare un messaggio a tutti ed è  per una causa buonissima ANTIPEDOFILIA! Perche' episodi su tanti bambini siano solo un brutto ricordo per tutti. Daremo un segnale... CREDIAMOCI INSIEME!! Ricopiate sul vostro blog questo stralcio e vediamo quanti di noi riescono realmente a dar vita a questa campagna e,dopo averlo copiato aggiungete la vostra firma... come dire  IO CI STO!!
    Combattiamo insieme:

    Chiedo a tutte/i i miei carissime/i  AMICHE/I di fare parte di questa causa che ci tocca a tutti noi, penso che tutti noi GENITORI, NONNI, ZII, DONNE UOMINI sani di mente possano permettere a questi sciagurati di fare del male a delle anime innocenti, un grazie di cuore a tutti. DANIELA

    A mie me basta lu sule...ca quandu la matina te azzi e te 'nfacci alla fenescia...c'è subitu nà cosa ca ntra l'ecchi toi te flescia...e te flescia tuttu lu giurnu percè sai ca lu tieni atturnu.........

    Non mi arrendo.
    Il mio sacrificio deve essere una lezione nella storia ignominiosa di coloro che hanno la forza ma non la ragione. S. ALLENDE

    giù le zampe dai nostri figli

    LA SINDROME DI DOWN NON E' UNA MALATTIA. LE PERSONE CON LA SINDROME DI DOWN NON CERCANO UNA MEDICINA, VOGLIONO SOLO ESSERE TRATTATE COME GLI ALTRI !!! IL 93% DEI CONTATTI NON COPIERA' QUESTO MESSAGGIO.... SPERO CHE TU CHE STAI LEGGENDO ORA VOGLIA FAR PARTE DEL RESTANTE 7% CHE METTERA' QUESTO MESSAGGIO NELLA SUA BACHECA !!
    , , , , , , , , , , , , ,