Libero

danup.dan

  • Uomo
  • 54
  • milano
Cancro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 12.593

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita danup.dan a scrivere un Post!

Mi descrivo

Penso che la donna sia come un libro da scoprire con delicatezza. Ma anche con passione e decisione. Pagina dopo pagina. Sono un intellettuale, ma non crediate che sia noioso! Sportivo e amante dell'avventura, amo le persone senza pregiudizi, quelle che sono capaci di ragionare con la propria testa senza farsi condizionare dall'opinione degli altri. Sono queste le persone che vorrei conoscere...se volete incontrarmi, scrivetemi...

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

nessuno

I miei difetti

tutti

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. la creatività
  2. la fantasia senza limiti
  3. le donne senza tabù

Tre cose che odio

  1. i colori spenti
  2. il conformismo
  3. la superficialità

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Avventura

Vacanze Ko!

  • Villaggio turistico
  • Passioni

    • Cinema
    • Lettura
    • Viaggi

    Musica

    • Rock
    • Pop

    Cucina

    • Piatti italiani
    • Fusion

    Libri

    • Avventura
    • Narrativa

    Sport

    • Running
    • Trekking

    Film

    • Drammatico

    Meta dei sogni

    Africa equatoriale, Isole tropicali in generale

    Freddo o caldo?

    Sesso freddo o sesso caldo? Che differenza c'è e cosa li rende così diversi? In noi maschietti il sesso freddo è quello che nasce solo dagli occhi e che ci fa pensare qualcosa del tipo: "Wow, che figa quella lì! Me la voglio fare!". Il sesso caldo è molto, molto diverso. E' quello che nasce dal cervello e che ti fa dire: "Però, quella ragazza! Interessante, intrigante, intelligente. Eh, sì, la voglio proprio conquistare". Ma conquistare cosa? La mente o il corpo? Tutti e due, no? Perché a questo punto diventano due cose inscindibili, un'unica entità. Non c'è niente di più affascinante e di erotico che penetrare nei meandri del cervello di una donna e svelarli a poco a poco. Perché il cervello della donna ti sorprende, ti insegna sempre qualcosa, ti aiuta a comprenderle. E' a questo punto che entra in scena il sesso caldo. Perché ora sì che può dispiegare tutta la sua potenza. Come un fiume in piena che rompe gli argini e scopre di non avere più limiti: diventa potente, trascinante, senza nessun freno. Questo è ciò che io chiamo il sesso caldo: non solo un corpo da possedere, ma anche un cervello da conquistare.

    Il sesso e la chimica

    Mi sono iscritto a questa community un po' per gioco un po' per curiosità. Essendo libero da poco ho suscitato il "desiderio" di parecchie donne (soprattutto trentenni). Ma senza quella cosa straordinaria che è la chimica, credo che il sesso fine a se stesso lasci il tempo che trovi. Soltanto la chimica è capace di renderlo un'esperienza potente, passionale, senza limiti. Ogni donna ha aspetti straordinari dentro di sé. Va solo aiutata a rivelarli. Chissà se tra le donne di questa community ce ne sarà una in grado di far scattare questa chimica. Vedremo, vedremo...

    SEDUZIONE

    Ho conosciuto donne di tutti i tipi e di tutte le latitudini. Occhi, sguardi, labbra e culture diverse. Ad alcune ho conquistato il cuore, per altre sono stato l'amante di una notte. Tutte le ho sapute ascoltare, di tutte ho soddisfatto il corpo e la mente...

    Quel lato C

    Cos'è il lato C di una donna? C come... No, non è quello che state pensando...quello è il lato B, che è poi quello che sta dall'altra parte del lato A. Non so chi li abbia ribattezzati così, come se una donna fosse uno di quei vecchi dischi in vinile dove c'erano due canzoni. Sul lato A c'era quella più importante, sul lato B ce n'era una meno bella ma che bisognava incidere per forza perché sennò cosa ci mettevano? Il lato A era più importante del lato B, anche se poi spesso era quest'ultimo ad avere più successo.
    Beh, il lato C di una donna è qualcosa di molto, molto più importante degli altri due: è il cervello. I maschietti diranno: ma sei pazzo? Più importante degli altri due? No, non sono pazzo. Il lato C è quello che viene prima di tutti. Certo, un buon lato A e un altrettanto bel lato B non sono secondari, ma l'aspetto più affascinante e intrigante è il lato C. Molto uomini ci si sono avventurati, proprio come gli esploratori dell'800 che partivano per l'Africa nera o il Polo Nord. Alcuni sono tornati, altri ci si stanno rigirando ancora, perché il lato C è complicatissimo, difficilissimo, ha mille sfaccettature e prima che tu ci capisca qualcosa può passare del tempo. Ma proprio per questo è il più avvincente.
    E poi... poi c'è il lato D. Ma di questo c'è tempo per parlarne...

    , , , , , , , , , , , , ,