Libero

demone_nera

  • Donna
  • 41
  • la mia
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 12

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita demone_nera a scrivere un Post!

Mi descrivo

Descriversi?Ma...scusate...a cosa serve poi descriversi qua dentro?!Alla fine siete tutti superficiali e pieni di pregiudizi!Se dico che sono alta,magra e figa scrivereste in 100.000...tanto per riuscire a fottervi la bella.CHE PENA!Se dico che sono una ragazza normale,fisicamente nn figa...mi trattereste come un'appestata.ANCORA PIù PENA!!!Spero che chi si degnerà di contattarmi sia una persona che valuta come organo dell'intelletto il suo cervello e non il suo uccello!!!

Su di me

Situazione sentimentale

fidanzato/a

Lingue conosciute

Francese

I miei pregi

avere dei difetti...

I miei difetti

avere dei pregi...

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. La moto... simbolo di libertà...
  2. I tatuaggi
  3. una stanza illuminata da candele...

Tre cose che odio

  1. I Fighi che sanno di esserlo e se la tirano
  2. I Mediocri che pensano di essere Fighi....
  3. I Brutti che pensano di essere Mediocri....

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Crociera

Passioni

  • Motori
  • Musica
  • Lettura

Musica

  • Disco
  • Hip hop

Cucina

  • Piatti italiani

Libri

  • Horror
  • Gialli

Sport

  • Tennis
  • Pallavolo

Film

  • Horror

Libro preferito

Shining di Stephen King

Meta dei sogni

Europa dell'Est, Stati Uniti

Film preferito

Dracula di Bram Stoker

Lasciate ogni speranza Voi che entrate...

«Mi hanno chiamato folle; ma non è ancora chiaro se la follia sia o meno il grado più elevato dell'intelletto, se la maggior parte di cio che è glorioso, se tutto cio che è profondo non nasca da una malattia della mente, da stati di esaltazione della mente a spese dell'intelletto in generale»
(Edgar Allan Poe)

Una tomba profonda,
tacita loggia per questo corpo decomposto.

Secolare era il mio sonno,
e divina la punizione per il mio essere malvagio.

Rinchiuso per giustizia, ora restituito al mondo.
Per errore, tra gli esseri viventi.

Occhi che trasudano profonda avversione,
mi scrollo fango e detriti ed emergo.

Accecante luce fa ardere la mia ira,
s’illuminano di rosso le orbite del mio teschio;
fuoco dell’inferno che vi brucia e si manifesta, lasciando scorgere le atroci pene inflitte
nel regno dal quale sono stato strappato.

Chi? Chi ha osato tanto?
Impugno la mia imponente mannaia,
fanatica collega di trapasso.

Il sole sta per tramontare,
notte impetuosa si erge tra nubi scure.

E’ la mia notte.
La mia prima notte, da non morto.
Vendicatore del male, predatore di anime,
muovo sordi passi tra lapidi ripudiate.

Un lampo fulmineo,
risonante tuono che echeggia nel cimitero.
Sono tornato.

La mia bara è scoperchiata,
l’aria gelida è assassina.

Liberato dall’oblio,
insaziabile odio mi riconsegna a questo mondo.
Sono qui per strapparvi l’anima dal corpo
e portarla con me, nell’oltretomba.

Razza bastarda, inizia a tremare per il tuo avvenire:
presto imparerai il dolore dei perduti.

 

Link Preferiti

, , , , , , , , , , , , ,