Libero

desertodineve

  • Donna
  • 46
  • napoli
Leone

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 55

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita desertodineve a scrivere un Post!

Mi descrivo

Cercami come la neve nel deserto, le cose impossibili o che credi non esistono per te se guardi bene intorno, ti sono talmente vicine da poterle sfiorare!Basta volerle ardentemente... nulla è impossibile se hai la pazienza di cercare!

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Inglese, Spagnolo

I miei pregi

altruista, simpatica

I miei difetti

parlo troppo!

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. leggere,
  2. ascoltare musica
  3. calcio

Tre cose che odio

  1. ipocrisia
  2. politica
  3. falsità

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Villaggio turistico
  • Passioni

    • Lettura
    • Musica

    Musica

    • Hip hop
    • Latino-americana

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Biografie
    • Saggi

    Sport

    • Calcio e calcetto
    • Tennis
    • Pallavolo

    Film

    • Azione
    • Fantascienza

    Libro preferito

    \"Jane Eyre\" di Charlotte Brontè, \"Memoria dal sottosuolo\" di Dostoeskij \"Vento dell\'est\" di Kaye

    Meta dei sogni

    Stati Uniti, capitali europee

    Film preferito

    \"Io sono leggenda\" \" la ricerca della felicità\"

    Questa volta lasciate che sia felice,
    non è successo nulla a nessuno,
    non sono da nessuna parte,
    succede solo che sono felice
    fino all’ultimo profondo angolino del
    cuore.
     


    Camminando,dormendo o scrivendo,
    che posso farci, sono felice.
    sono più sterminato dell’erba nelle praterie,
    sento la pelle come un albero raggrinzito,
    e l’acqua sotto,gli uccelli in cima,
    il mare come un anello intorno alla mia vita,
    fatta di pane e pietra la terra
    l’aria canta come una chitarra.


    Tu al mio fianco sulla sabbia, sei sabbia,
    tu canti e sei canto,
    Il mondo è oggi la mia anima
    canto e sabbia,il mondo oggi è la tua bocca,
    lasciatemi sulla tua bocca e sulla sabbia
    essere felice,
    essere felice perché si,
    perché respiro e perché respiri,
    essere felice perché tocco il tuo ginocchio
    ed è come se toccassi la pelle azzurra del cielo
    e la sua freschezza.
    Oggi lasciate che sia felice, io e basta,
    con o senza tutti, essere felice con l’erba
    e la sabbia essere felice con l’aria e la terra,
    essere felice con te,con la tua bocca,
    essere felice.


    Lentamente muore
    chi diventa schiavo dell'abitudine,
    ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,
    chi non cambia la marcia,
    chi non rischia e cambia colore dei vestiti,
    chi non parla a chi non conosce.

    Muore lentamente chi evita una passione,
    chi preferisce il nero su bianco
    e i puntini sulle "i"
    piuttosto che un insieme di emozioni,
    proprio quelle che fanno brillare gli occhi,
    quelle che fanno
    di uno sbadiglio un sorriso,
    quelle che fanno battere il cuore
    davanti all'errore e ai sentimenti.
    Lentamente muore
    chi non capovolge il tavolo,
    chi e' infelice sul lavoro,
    chi non rischia la certezza
    per l'incertezza per inseguire un sogno,
    chi non si permette almeno una volta nella vita
    di fuggire ai consigli sensati.

    Lentamente muore chi non viaggia,
    chi non legge, chi non ascolta musica,
    chi non trova grazia in se stesso.
    Muore lentamente
    chi distrugge l'amor proprio,
    chi non si lascia aiutare;
    chi passa i giorni a lamentarsi
    della propria sfortuna o della pioggia incessante.


    , , , , , , , , , , , , ,