Libero

diarioarianna

  • Donna
  • 40
  • Milano
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita diarioarianna a scrivere un Post!

Mi descrivo

Stranamente mi sento di avere un carettere forte. Alta 1,80 peso 48 kg. Bionda naturale. Occhi chiari.. e poi......

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. il vento che accarezza la nuda pelle
  2. il sole che asciuga le rossa labbra
  3. l'acqua che bagna le flebili caviglia

Tre cose che odio

  1. il falso altruismo
  2. l'incolvulsa ossessione
  3. l'essere d'apparire

Non sono sofisticata Non sono raffinata Ne’ elegante Ne’ tanto meno bella Odio i tacchi alti E le gonne strette Amo il silenzio Le parole sussurrate Le atmosfere rarefatte Sono asociale Odio L’ultimo dell’anno E il ferragosto E poco sopporto il carnevale Non amo il liscio Ma mi perdo In una musica araba E potrei ballar ore Con una musica celtica Mi sento sola In mezzo alla folla Mi sentoIn comunione con il mondo In mezzo al boscoe davanti al mare deserto Mi sento protetta nella nebbia Amo camminare sotto la pioggia Ed essere accarezzata dal vento Ma mi e’ indispensabile La luce del sole E perdermi ore A guardare il cielo sognando Cosi’ son io Forse un po’ contorta Poco costante A volte scostante Son io Qui come nella vita Semplicemente io......

grillo parlante

Ho abbandonato il mondo, un domani dopo l’altro

nella mia stanza in ogni ora
si impolverarono sorrisi

ho segregato il corpo, notte dopo notte

nel mio letto in ogni luce
morirono attese

ho sezionato la realtà, il tempo fermo in viaggio

nel mio armadio in ogni età
infeltrirono intenti

ho perso me stessa, un perchè alla volta

nel mio giardino in ogni stagione
marcirono frammenti............

Nel limpido abbraccio
di una pagina d'azzurro
il profumo della natura
libera i miei sensi.

Ancestrali ricordi
danzano sul vibrar di un pensiero
nel soave incanto di una cornice d'infanzia
ripulita di gioia.

Lo sguardo fugge
tra crepuscoli di emozioni
afferrando radici di vento
ai confini del tempo.

Grazie Grillo

, , , , , , , , , , , , ,