Libero

dieci10dieci

  • Donna
  • 46
  • roma
Bilancia

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 9.728

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita dieci10dieci a scrivere un Post!

Mi descrivo

"Noi vivremo per sempre in quella parte di noi che avremo donato agli altri" (Salvador Allende) "..forse fa male eppure mi va di stare collegato, di vivere di un fiato , di stendermi sopra al burrone di guardare giu...la vertigine non e..paura di cadere ma VOGLIA DI VOLARE.."

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese, Albanese, Greco

I miei pregi

sono allegra, sincera, onesta e leale...ammesso che siano considerati ancora pregi...

I miei difetti

presupporre sempre la buona fede nel prossimo...

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. l'amicizia sincera e disinteressata
  2. lo humor e l'autoironia
  3. la mia coerenza e il mio coraggio

Tre cose che odio

  1. il razzismo in tutte le sue forme
  2. la frutta,i V.I.PS, le persone vuote che pensano
  3. di essere speciali, gli interisti tranne Ligabue

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Passioni

  • Musica
  • Lettura
  • Cinema

Musica

  • Rock
  • Hip hop

Cucina

  • Piatti italiani

Libri

  • Narrativa
  • Saggi

Sport

  • Calcio e calcetto
  • Running

Film

  • Drammatico
  • Storico

Libro preferito

Norwegian Wood (Tokio Blues)

Meta dei sogni

Australia e Nuova Zelanda, Atolli del Pacifico

Film preferito

Sense and Sensibility

"Scusami,
Se ho preferito scriverlo,
che dirtelo,
ma non è facile dirti che
sei diventata il senso
di ogni mio giorno,
momento, perché...
perché sei fragile

Scusami
Se io non sto facendo altro che confonderti
Ma vorrei far di tutto per non perderti
Voglio viverti

Parlami
Ma ti prego di qualcosa oppure stringimi
Ho paura del silenzio e dei tuoi brividi
E dei miei limiti..."


"Giallurussu é lu culure
comu lu sule, comu lu core
Unu é fuecu e l'autru é amore
pe la gente ca ene a cantare
Giallurussu é lu culure
comu lu sule, comu lu core
Unu é fuecu e l'autru é amore
pe lu Lecce ca stae a sciucare"

Do you remember the time I knew a Girl From Mars?

 I don't know if you knew that.

Oh we'd stay up late playing cards, Henry Winterman Cigars.

And she never told me her name, I still love you, the Girl From Mars.

Sitting in a dreamy days by the water's edge, On a cool summer's night.

Fireflies and the stars in the sky, Gentle glowing light, From your cigarette.

The breeze blowing softly on my face, Reminds me of something else.

Something that in my memory has been misplaced, Suddenly it all comes back.

 And as I look to the stars. 

//digilander.libero.it/fioridifuoco/.html

SPECIALE SECONDA EDIZIONE 2007

Beati gli smemorati, perché avranno la meglio anche sui loro errori...

I falsi amici corrono con le lepri e cacciano coi cani.
, , , , , , , , , , , , ,