Libero

dizzy_knight

  • Uomo
  • 49
  • Parma
Vergine

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 16 febbraio

Ultime visite

Visite al Profilo 9

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita dizzy_knight a scrivere un Post!

Mi descrivo

VIVI E LASCIA VIVERE

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

Tre cose che odio

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

I miei interessi

Passioni

  • Lettura
  • Musica
  • Sport

Musica

  • Rock
  • Pop

Cucina

  • Piatti italiani

Libri

  • Classici
  • Saggi

Sport

  • Running
  • Calcio e calcetto
  • Tennis

Film

  • Commedia
  • Drammatico

Libro preferito

Il Maestro e Margherita (M.Bulgakov) Il Vecchio e il Mare (E.Hemingway) Il Piccolo Principe (S.Exupery)

Film preferito

Qualcuno volò sul nido del cuculo - L\' Attimo Fuggente BladeRunner - Tutti dicono I Love You

MAI PAURA

Chi non ha paura muore una volta sola, chi ha paura muore ogni giorno.
( Paolo Borsellino )

AL DI LA' DEL BENE E DEL MALE

Tutto ciò che è fatto per amore è sempre al di là del bene e del male.

( Friedrich Nietzsche )

MILLE BACI

....tu dammi mille baci, e quindi cento,
poi dammene altri mille, e quindi cento
quindi mille continui, e quindi cento.
E quando poi saranno mille e mille
nasconderemo il loro vero numero
che non getti il malocchio l'invidioso
per un numero di baci così alto

( Catullo )

UN UOMO CONTRO I CARRI ARMATI

 Il 5 giugno 1989, il giorno dopo che i soldati cinesi avevano preso d'assalto piazza Tienanmen per reprimervi con brutalità una protesta studentesca causando centinaia di vittime, un uomo ancor oggi sconosciuto, in totale solitudine, completamente disarmato affronta una colonna di carri armati. La sua azione è diventata in tutto il mondo simbolo della ribellione dello spirito umano contro la tirannia.

NESSUN UOMO E' UN' ISOLA....

Nessun uomo è un'isola, intero per se stesso.
Ogni uomo è un pezzo del continente, una parte della terra.
Se una zolla viene portata dall'onda del mare,
l'Europa ne è diminuita, come se un promontorio fosse stato
al suo posto, o una magione amica, o la tua stessa casa.
Ogni morte di uomo mi diminuisce perché io partecipo dell'umanità.
E così non mandare mai a chiedere per chi suona la campana: essa suona per te.

( John Donne - Meditation XVII citato da Hemingway in "Per chi suona la campana" ) 

ITACA

Se per Itaca volgi il tuo viaggio, fa voti che ti sia lunga la via,
e colma di vicende e conoscenze.
Non temere i Lestrigoni e i Ciclopi o Poseidone incollerito: mai
troverai tali mostri sulla via, se resta il tuo pensiero alto e squisita
è l'emozione che ci tocca il cuore e il corpo.
Né Lestrigoni o Ciclopi né Poseidone asprigno incontrerai,
se non li rechi dentro, nel tuo cuore, se non li drizza il cuore innanzi a te.

Fa voti che ti sia lunga la via. E siano tanti i mattini d'estate
che ti vedano entrare (e con che gioia allegra) in porti sconosciuti prima.
Fa scalo negli empori dei Fenici per acquistare bella mercanzia,
madrepore e coralli, ebani e ambre, voluttuosi aromi d'ogni sorta,
quanti più puoi voluttuosi aromi.
Recati in molte città dell'Egitto, a imparare dai sapienti.

Itaca tieni sempre nella mente. La tua sorte ti segna a quell'approdo.
Ma non precipitare il tuo viaggio.
Meglio che duri molti anni, che vecchio tu finalmente attracchi all'isoletta,
ricco di quanto guadagnasti in via, senza aspettare che ti dia ricchezze.

Itaca t'ha donato il bel viaggio. Senza di lei non ti mettevi in via.
Nulla ha da darti più.

E se la ritrovi povera, Itaca non t'ha illuso.
Reduce così saggio, così esperto, avrai capito che vuol dire un'Itaca.

( Kostantinos Kavafis  ) 

CORRERE SULLA LUNA

Neil Armstrong 21/07/1969

MI RECAI NEI BOSCHI...

Mi recai nei boschi perché desideravo vivere come volevo io, affrontare solo i fatti essenziali della vita, e veder se potevo imparare ciò che aveva da insegnarmi, e non, giunto alla morte, scoprire di non aver vissuto. Non volevo vivere ciò che non era vita, la vita è cosi cara; né volevo praticare la rassegnazione se non fosse stato assolutamente necessario. Volevo vivere profondamente e succhiare tutto il midollo della vita, robustamente come gli spartani e sgominare tutto ciò che non era vita, falciare un'ampia zona e raderla a zero, mettere la vita in un angolo e ridurla ai minimi termini, e, se si fosse dimostrata meschina, afferrarne la intera e genuina meschinità e proclamarla al mondo; o, se fosse stata sublime, sperimentarla direttamente ed esser capace di darne un vero resoconto nella mia prossima escursione.

( Henry David Thoreau "Walden, o la vita nei boschi" e citato nel film "L' attimo fuggente")

IL BOMBAROLO - FABER

 
...c'è chi aspetta la pioggia per non piangere da solo
io son d'un altro avviso son bombarolo...

I Wish You Were Here - Pink Floyd

 

So, so you think you can tell Heaven from Hell, blue skies from pain.
Can you tell a green field from a cold steel rail?
A smile from a veil? Do you think you can tell?
And did they get you trade your heroes for ghosts? Hot ashes for trees? Hot air for a cool breeze? Cold comfort for change? And did you exchange a walk on part in the war for a lead role in a cage?
How I wish, how I wish you were here.
We're just two lost souls swimming in a fish bowl, year after year, running over the same old ground.
What have we found?
The same old fears,
wish you were here.

LA DONNA CANNONE - DE GREGORI


Butterò
questo mio enorme cuore
tra le stelle
un giorno
giuro che lo farò

LITTLE WING - JIMI HENDRIX

 

Well she's walking through the clouds
With a circus mind that's running wild
Butterflies and zebras
And moonbeams and fairy tales
That's all she ever thinks about
Riding with the wind.

When I'm sad, she comes to me
With a thousand smiles, she gives to me free
It's alright she says it's alright
Take anything you want from me, anything
Anything.

Fly on little wing.

, , , , , , , , , , , , ,