Libero

dolcesharlot

  • Donna
  • 60
  • provincia
Vergine

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 28 novembre

Ultime visite

Visite al Profilo 4.912

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita dolcesharlot a scrivere un Post!

Mi descrivo

dolce,tenera,agguerrita,diretta,simpatica,gioviale,vivace, sdrammatizzante,una tipa caruccia, gentile, intraprendente,.... CUPIDO DICE:Sguardo basso, non ami tanto le feste "unz unz!" e prediligi i locali intimi meglio se appartati...Se potessi andare in giro con un sacchetto in testa lo faresti! A dire il vero ami il branco ma temi la folla... Insicura,spessospaesata,quelle poche volte in cui ti capita di stare di fronte a lui arrossisci,ti impappini. CHI HA RAGIONE?

Su di me

Situazione sentimentale

convivenza

Lingue conosciute

-

I miei pregi

sono e basta

I miei difetti

sono i miei pregi

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. uomini intelligenti,ma anche semplici e pratici
  2. dolcezza,i tipi allegri,e non musoni
  3. l'originalità nell'apparente normalità

Tre cose che odio

  1. la banalità
  2. sfrontatezza,volgarità
  3. chi non rispetta l'ambiente,e chi fuma!

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Prendo l'auto e parto

Vacanze Ko!

  • Spiagge incontaminate
  • Passioni

    • Fiori e piante
    • Arte
    • Lettura

    Musica

    • Disco
    • Rock

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Psicologia

    Sport

    • Nuoto

    Film

    • Classici

    Libro preferito

    la dimensione nascosta(Bompiani)

    ESTATE

    Taci. Su le soglie del bosco non odo parole che dici umane; ma odo parole più nuove che parlano gocciole e foglie lontane. Ascolta. Piove dalle nuvole sparse. Piove su le tamerici salmastre ed arse, piove su i pini scagliosi ed irti, piove su i mirti divini, su le ginestre fulgenti di fiori accolti, su i ginepri folti di coccole aulenti, piove su i nostri volti silvani, piove su le nostre mani ignude, su i nostri vestimenti leggieri, su i freschi pensieri che l'anima schiude novella, su la favola bella che ieri t'illuse, che oggi m'illude, o Ermione. (G.d.A)

    guarda l orizzonte......

    Sempre caro mi fu quest’ermo colle, E questa siepe, che da tanta parte Dell’ultimo orizzonte il guardo esclude. Ma sedendo e rimirando, interminati Spazi di là da quella, e sovrumani Silenzi, e profondissima quiete Io nel pensier mi fingo, ove per poco Il cor non si spaura. E come il vento Odo stormir tra queste piante, io quello Infinito silenzio a questa voce Vo comparando: e mi sovvien l’eterno, E le morte stagioni, e la presente E viva, e il suon di lei. Così tra questa Immensità s’annega il pensier mio: E il naufragar m’è dolce in questo mare. (G.L.)

    Battigia

    OOOHHH battigia
    ooh parte di spiaggia
     in cui batton
     l' onde
     fascia
      ampia di seme di sasso ,
    come
    l'andare e venire
     sdraiata dell'onda
     l'inclinazione del suolo
     e
     del moto
     il ventaglio dell'onda del mare
     tu mi ricordi
     la forza
     tu mi ricordi l'amore.

    Sometimes

    piccola onda

    amo molto camminare scalza sulla battigia, mi sento dolce sensibile e riposata come l'onda che a rivoli si distende sulla sabbia (pensieri e parole di dolcesharlot)
    , , , , , , , , , , , , ,