Libero

elenacole

  • Donna
  • 42
  • xxxx
Pesci

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita elenacole a scrivere un Post!

Mi descrivo

ho voglia di parlare di me , raccontare , come esili pensieri che sfiorano la mente , possano a volte farci volare, o camminare in punta di piedi, ai confini di un abisso imbambolato , che si prende gioco di noi, mi sento avida , e conscia di volere il bene intorno a me , e di voler dare bene a chi come me ha ancora voglia di spingersi al di là di ogni apatica sensazione.... buona vita ....

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Inglese, Francese

I miei pregi

sincera credo ancora nelle cose semplici

I miei difetti

impulsiva... dico tutto quelllo che penso nel bene e nel male...

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. i profumi
  2. lo sport
  3. la vita

Tre cose che odio

  1. il bip della cintura di sicurezza
  2. la falsità
  3. il non rispetto e l'infedeltà

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Avventura

Vacanze Ko!

  • Spirituale
  • Passioni

    • Tecnologia
    • Viaggi
    • Fotografia

    Musica

    • Rock
    • Jazz

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Narrativa
    • Classici

    Sport

    • Pallavolo
    • Nuoto
    • Sci

    Film

    • Commedia

    Libro preferito

    il terzo gemello

    Meta dei sogni

    Africa equatoriale, Australia e Nuova Zelanda

    Film preferito

    il miglio verde

    OGGI PIù CHE MAI MI ACCORGO DI QUANTO SIA BELLO VIVERE LE PICCOLE COSE, QUASI COME UN BAMBINO CHE HA PER LE MANI IL SUO LECCA LECCA COLORATO, MI SIEDO E ASCOLTO, OSSERVO E GIOISCO IN UNA SORTA DI MAGIA INGENUA CHE MI RIEMPIE IL CUORE DI FELICITA'...

    NON SO SE STO' PRENDENDO IL VOLO, MA MI SENTO SU UN ALTALENA CHE NON SI FERMA SOSPINTA DA UNA FRENESIA INVOLONTARIA CHE MI DONDOLA ...

    SENSAZIONI .... PURE E SEMPLICI

    mai dire mai e mai dire sempre

    camminavo in silenzio senza sapere dove andare, senza sapere cio' che stava succedendo, sentii il profumo dell'asfalto quello bagnato e caldo dopo una tempesta estiva, la musica scivolava veloce, con le sue note e il suo vibrare intenso, e io lì ad ascoltare la mia anima e il mio io, ti cercavo ancora tra le mie mani.....

    , , , , , , , , , , , , ,