Libero

etuciseiancora

  • Donna
  • 46
  • E non smetto di farlo...
Vergine

Mi trovi anche qui

Amici

etuciseiancora non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Bacheca1253 post
etuciseiancora 16 ore fa

 

 

 

 

 

 

 

 

.....non so fare finta di nulla e mi chiamo per nome come fossi tu amore a dirmelo ancora,se resti ti accorgi di quel che provi dentro toccandomi con gli occhi guardandomi con le mani in un desiderio che grida ciò che vuole...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ti piace?
1

Mi descrivo

Dopo di lui, ho cercato qualcuno che gli somigliasse, caratterialmente, fisicamente, una battuta uguale, l'accento. Qualcosa.Qualunque cosa pur di non perderlo del tutto.Dopo di lui, ho cercato ancora lui.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Sei di chi disseta le tue voglie....

I miei pregi

Lui. Con il tempo vedremo chi ha perso chi.

I miei difetti

Lui. E non saprà mai quanto...

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. lo scorrere del tempo
  2. i percorsi della pelle
  3. la fiducia negli occhi....

Tre cose che odio

  1. quell'inesorabile cercarsi
  2. desideri irresistibili
  3. l'implacabile voglia....

I miei interessi

Passioni

  • Arte
  • Fotografia
  • Moda

Libro preferito

Peggio di chi crede di farti fessa, c'è solo chi è convinto di esserci riuscito.

Meta dei sogni

Il Mio altare....

Film preferito

il paziente inglese

Ci sono momenti in cui la vita separa due persone solo perchè capiscano quanto l'una sia importante per l'altra...

 

Ci sono persone che non smettono mai di tornarti in mente. ...

 

 

 

 

image

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

image

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sarebbe bello poter spegnere un sentimento con un interruttore. Ma non lo puoi fare quando è vero...

 

''Scopare un corpo è cosa più o meno da tutti. Ma quando trovi colei che vibra ad ogni tuo respiro, che vive ogni tuo pensiero, che fa l'amore di te e con te oltre ogni limite di spazio e di tempo, quando trovi certi legami pensaci bene prima di spezzarli. Pensaci bene prima di ingannarla. Pensaci bene prima di inseguire falsi miraggi. Perché una donna che “ti sente” allora “sente” tutto. E certi legami, se si spezzano, non si riparano. E c'è una cosa peggiore di non averla mai incontrata: sapere di averla avuta ed averla persa per colpa tua. ..''

 

 

 

 

 

image

 

 

 

 

Della sensibilità si può solo sentire ciò che per molti non è compreso...

 

 

 

 

 

image

Mai nessuna notte è tanto lunga da non permettere al sole di sorgere...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

image

 

 

 

 

 

 

 

Mi sono innamorata. Lo amo ancora. Ma la gente è la gente, io sono io. ...

Non mi manchi più, ma non ti dimenticherò mai; credo sia questo il capolinea di un dolore.

 

 

Se ami davvero allora prendi tutto senza mezze misure....

Ti dico che mi manchi con tutto il silenzio possibile. ...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un passo indietro ,

senza anima

qui

non si entra....

 

image

 

 

 

La cosa più difficile è la decisione di agire...

image

 

 

 

 

 

image

Io lo sento sulla pelle se mi pensi, in tutti quei brividi che mi lasci quando lo fai.....

 

 

Io so dove vorrei stare adesso.....

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ogni notte per me è tempesta di pensieri...

Te ne accorgi dal silenzio..

 🖤

 

Ogni tempesta ha una sua fine ...

 

 

 

 

 

Narra una leggenda cinese di due amanti che non riescono mai a unirsi. Si chiamano Notte e Giorno. Nelle magiche ore del tramonto e dell’alba gli amanti si sfiorano e sono sul punto di incontrarsi, ma non succede mai. Dicono che se fai attenzione, puoi ascoltare i lamenti e vedere il cielo tingersi del rosso della loro rabbia. La leggenda afferma che gli dei hanno voluto concedere loro qualche attimo di felicità; per questo hanno creato le eclissi, nel corso delle quali gli amanti riescono a unirsi e fanno l’amore. Anche io e te aspettiamo la nostra eclisse. Ora che abbiamo capito che non c’incontreremo mai più, che siamo condannati a vivere separati, che siamo la notte e il giorno.

 

 

 

 

 

 

 

 

♠️…Ho perso rotte che erano segnate ovunque, pure sulla mia pelle.

 

Capita che sfiori la vita di qualcuno, ti innamori e decidi che la cosa più importante è toccarlo, viverlo, convivere le malinconie e le inquietudini, arrivare a riconoscersi nello sguardo dell’altro, sentire che non ne puoi più fare a meno… e cosa importa se per avere tutto questo devi aspettare cinquantatré anni sette mesi e undici giorni notti comprese?
— G. García Marquez, L’amore ai tempi del colera

 

 

 

 

 

E dicono che non conti mai così tanto la destinazione quanto il viaggio in sè. Ma nessuno dice mai il perché. Allora te lo dico io, adesso. Perché in cuor tuo sai già dove poter arrivare che volerlo, poi, è un attimo.

 

 

 

 

 

 

 

Le geometrie dei miei pensieri disegnano qualcosa che somiglia a te ....

 

 

 

image

 

 

 

 

 

L’immenso era proprio lì,

dove si erano incontrate una sconosciuta dolcezza e una voglia incontrovertibile....

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Trova quello che ami

e lascia che ti uccida.

Lascia che ti prosciughi.

Lascia che si aggrappi alla tua schiena

e che ti pesi

trascinandoti nell’insignificanza.

Lascia che ti uccida

e che divori i tuoi resti.

Molte cose ti potrebbero uccidere,

alcune lentamente altre velocemente,

ma è molto meglio essere uccisi

da un amore.

 

 

Charles Bukowski

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

image

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non so come mai la vita ci abbia frenato così, a volte ho l'impressione che correvamo troppo, troppi sguardi sfuggenti, troppi appuntamenti rimandati, troppe paure appese al vento della foga.

Mi sono accorta che assaporo di nuovo il caffè, non ho più fretta di rispondere, né paura di far tardi, non corro più in macchina, non inciampo più in spese futili.

Mi sono accorta che vado a rilento e mi piace, mi piace godermi la mia casa, sentire il profumo del dolce appena sfornato, ascoltare i pochi passanti che attraversano la mia strada e rispondere alle chiamate amorevoli della mia famiglia.

Non so perché la vita ci abbia frenato così ma credo abbia a che fare con il riconoscere l'importanza del nostro respiro e sentire che abbiamo ancora tanto da vivere e da dire.....

 

 

image

 

 

 

Alla fine, le persone che hanno capito davvero chi sei, sono le stesse a cui non hai mai dovuto spiegarlo.💛

 

 

 

 

Non so se riesci a sentirmi,

ma c'è un momento della sera

in cui mi affaccio e ti amo ancora.....

 

 

 

 

 

desdemona-d: “Voglio rompere questo silenzio con il suono che fai quando vieni, e voglio bere il tuo piacere, qui, ora, con la pioggia che mette sete. @luigimancini ” Grazie, @desdemona-d!

Le Appartenenze rimangono tali tutta la vita.
Non mutano col tempo o con la distanza.
Nemmeno con l'assenza.
Che le Appartenenze non muoiono.
Non finisci mai di Appartenere a chi hai amato, a chi ti ha amato.
Tra un anno, tra dieci, tra cinquant'anni.
Ti sentirò allo stesso modo. E lo stesso farai tu….

image

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La mancanza non fa nessun rumoresi siede in un angolo e ti guarda dritta nel cuore...

 

 

 

 

 

image

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non eravamo una coppia

e non eravamo amanti.

Eravamo di più.

Eravamo complici

e sapevamo che saremmo

potuti essere qualsiasi cosa..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Qualcosa manca sempre...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

'Di loro due…

 

Di loro due non parlerà nessuno.

Non ci saranno album di fotografie

a ricordarli insieme.

Nessuno potrà dire ciò che sono stati.

Di loro si ricorderanno i muri

dove si appoggiavano per baciarsi.

Si ricorderanno le strade

sconosciute ai loro conoscenti.

Nessuno saprà mai

quante volte si son detti “Ti amo”.

Nessuno saprà le volte

che si sono perdonati.

Di loro rimarranno le canzoni

che ascoltavano insieme.

Rimarrà una poesia

che lui scrisse sul suo seno

mentre lei dormiva.

Di loro rimarrà l'odore della loro pelle

nel letto di una camera d'albergo.

Rimarrà il loro amore

raccontato in queste poche righe.

Nessuno saprà mai

delle loro solitudini

che solo per amarsi

si sono scelte tra miliardi di persone....'

Ogni male ha il suo colpo di ritorno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.... perché t i a m o_______    (..?......)

 

 

 

 

 

 

 

'....

 

Amo le tue mani e il modo in cui le usi

Non sono invasive né s’impongono

Vanno come percorrendo piccoli sentieri

Cercando le loro frontiere

Amo i tuoi occhi quando sei dentro di me

Perché hanno la profondità delle notti che mi manchi

E perché riempiono le assenze con un’ oscura luce impenitente

Amo il tuo sorriso, quando sei molto vicino al mio viso

E il tuo respiro e il tuo petto, dove meglio sono fiorita

Amo la curva della tua spalla

Dove incava qualcosa simile a un’ala

Perché appoggi lo sconcerto e gli impacci

Amo il tuo odore che mi perseguita jazzeando

Come un racconto di Cortazár

Le variazioni della tua voce alimentando il silenzio

Amo il tuo sesso tiepido e ridondante nei miei abissi

Il suo sapore, miscela di pesce di miele e di fulmine

E amo me stessa aggrovigliata alla tua lingua miracolosa

Nella tua bocca, dove voglio morire assassinata......'

 

 

 

“Non sapevo perché ci fossimo incontrati, o come era accaduto. Anche ora non lo so. So solo che era destino che fosse così, che la linea della sua vita si intrecciasse con la mia; e che neppure il tempo né il mondo potevano separarci. Né allora né mai. Cos'è che fa sì che un uomo e una donna sappiano che, tra tutti gli uomini e le donne del mondo, essi si appartengono? Nient'altro che il caso e l'essersi incontrati? Nient'altro che l'essere vivi in questo mondo contemporaneamente? È solo una curva della gola, un tratto del mento, la forma degli occhi, il modo di parlare? O è qualcosa di più profondo e misterioso, qualcosa al di là dell'essersi incontrati, qualcosa al di là del caso e della fortuna? Ci sono altre persone, in altre epoche, che avremmo amato, che ci avrebbero amato? O forse c'è un'anima tra tutte le altre - tra tutti quelli che sono stati vivi, generazione dopo generazione, da un capo all'altro del mondo - che deve amarci o morire? Che, a nostra volta, dobbiamo amare - che dobbiamo cercare per tutta la vita, ovunque e nonostante tutto, fino alla fine?”

— Robert Nathan, “Ritratto di Jennie”.

image

 

 

 

 

Non importa ciò che fai.
Importa ciò che arriva.
E che resta.
Non ho più voglia di cose che non lasciano niente.

 

 

 


 

image

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella mia vita è severamente vietato giocare con la mia fiducia.

Una volta persa nulla sarà come prima, nemmeno io…

 

 

 

Non puoi spiegarlo sempre con te neppure, ti assorbe quella frenesia fremi che scoppi divorata e poi vuoi solo farlo di te vuoi perderti perdere perderlo.... 

 

 

 

 

 

 

 

.... è una storia così di quelle che ti prendi ti riprendi ti lasci ti abbandoni ti rilasci ti devasti ti spacchi ti divori ti lecchi ti leghi ti...

...... Tanto

..... Tutto

 

 

 

 

 

 

Ho voglia dei tuoi pensieri trasformati in mani, in labbra, in lingua…

 

 

 

 

 

 

 

🖤 

 

 

 

 

 

 

Quanto erotismo in una sola parola… “Ancora”. Quanto erotismo nella voce che lo sussurra.

 

 

 

 

image

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

🖤 

 

Alcuni si innamorano degli occhi, altri del sorriso. Ci sono quelli che si innamorano del carattere, e quelli che si innamorano del tono di voce. Poi ci sono io.. io, sono innamorata, di tutto ciò che Appartiene a Lui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

🖤

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LUI: “Tu sei “Roba” mia".

LEI: “Allora sei geloso?“

LUI: “Direi di sí”

LEI: "E di cosa sei geloso?“

LUI : ”La scatola puoi mostrarla a tutti.

Anche il vestito. Persino la pelle.

Sono geloso di quello che hai dato a me.

Di questo sono geloso.

Della tua anima sono geloso.

Ma so anche che quella non potresti mostrarla a chiunque. Certe cose si mostrano solo a chi ha occhi per vederle”.

 

life-is-a-journee: “lazy days ~ ♥︎”

 

 

, , , , , , , , , , , , ,