Libero

fabriziobie

  • Uomo
  • 57
  • Fidenza
Cancro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 19 aprile

Ultime visite

Visite al Profilo 8.531

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita fabriziobie a scrivere un Post!

Mi descrivo

ho 47 anni mi piace la vita accetto ogni giorno quello che mi offre che sia negativo o positivo perchè ne abbiamo una sola da vivere vorrei tanto incontrare l'amore vero.....cosa difficile credo da queste parti,, ma non si sà mai nella vita..(esistono ancora persone legate a certi valori?)..MI PIACCIONO LE DONNE..QUINDI MASCHIETTI ALLA LARGA,,,

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Francese

I miei pregi

bò fate voi

I miei difetti

affezionarmi troppo a chi mi vuole bene

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. mia figlia
  2. mia figlia
  3. mia figlia

Tre cose che odio

  1. la falsità
  2. la monotonia
  3. chi vive approfittando del prossimo

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Campeggio
  • Passioni

    • Cinema

    Musica

    • Soul
    • Disco

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Fantascienza
    • Classici

    Sport

    • Atletica
    • Bike
    • Running

    Film

    • Fantascienza
    • Azione

    Libro preferito

    è una vita che ti aspetto(fabio volo)

    Meta dei sogni

    Stati Uniti, Isole dell'Oceano Indiano

    Film preferito

    tranformer 2

    CHIAROSCURO D'AMORE

    Ti dondoli, alla brezza del mattino,

    eppure senza parenti movenze i tuoi occhi cantano...

    Melodie sembranno avvolgere il tuo corpo ancora assopito...

    Svanisce nell'alba il chiarore delle stelle silenziose spettatrici a quello che per te in questa notte è stato.

    Tra noi parlano gli occhi e si scambiano segnali di sesso amore e desiderio...

    Sentire dentro l'anima il sapore appassionato e forte del tuo corpo...

    Non sentirai amore i miei passi mentre me ne andrò allontanandomi ...

    Dondolati amore mio nel profondo languore che ti avvolge e quando ti sveglierai stordita...

    Ti ricorderai di me e di questo sogno...e i passi cupi che mi acconpagneranno rimbonberanno

    dei battiti del tuo cuore amore mio e ...

    Chissà se ci sarà un ritorno ...

    LENTAMENTE....

    Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine,ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,chi non cambia mai la marca,il colore dei vestiti,chi non parla a chi non conosce.Muore lentamente chi evita una passione,chi preferisce il nero su bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni,proprio quelle che fanno brillare gli occhi,quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso,quelle che fanno battere il cuore davanti all'errore e ai sentimenti.Lentamente muore chi non capovolge il tavolo,chi è infelice sul lavoro,chi non rischia la certezza per l'incertezza per inseguire un sogno,chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai consigli sensati.LENTAMENTE muore chi non viaggia,chi non legge,chi non ascolta musica,chi non trova grazia in sè stesso. 

    LENTAMENTE...

    Muore lentamente chi distrugge l'amor proprio,chi non si lascia aiutare,chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante-Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo chi non fà domande sugli argomenti che non conosce chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.Evitiamo la morte a piccole dosi,ricordando sempre che essere vivo richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare.Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità.......  

    NON VOGLIO PERDERTI.......

    Se ti dicessi quello che ho dentro...

    Ti perderei.

    Se non ti avessi avuto nei  miei momenti scuri...

    Non potrei vivere questa emozione.... 

    HO LASCIATO

    Ho lasciato che..

    piu' di una lacrima solcasse la mia sofferenza..

    per poi cadre nel vuoto dell'indifferenza.

    Ho lasciato che le mie emozioni come le stagioni mutassero ....

    Ho lasciato che le mie sensazioni si prendessero gioco di me.

    Ho lasciato gente che correva e non sapeva dove..

    Ho lasciato la tua bocca ma ne sento ancora l'essenza..

    Ho lasciato la mia pelle sulla tua per attimi infiniti..

    Ho lasciato che il mio dolore mi circondasse come una prigione...

    Ho lasciato a te le chiavi.....

    Lascio a te la forza di aprirla...Ho lasciato le mie labbra aperte come un libro dove tu puoi scrivere ciò che vuoi..

    Ho lasciato aperto il mio cuore.....

    A MIO PADRE SCOMPARSO ANNI FA'

    Ho il ricordo del tuo sguardo severo

    per darmi indirizzo nella vita

    dei sacrifici delle sofferenze...

    che ti hanno imbiancato i capelli

    di quando piangevi per le mie partenze

    se quell'oscuro non ti avesse tolto

    se non ti avesse lentamente spento

    potrei almeno dirti grazie

    ma sò che ascolti.......

    LO SAPEVATE CHE..

    Le donne quando ci amano perdonano anche i nostri crimini..

    Quando non ci amano non vedono nemmeno le nostre VIRTU'

    a volte mi piace scrivere poesie

     Il profumo della pelle ,

    il sorriso del mattino,

    gli abbracci della sera,

    il suo calore nella notte.

    Ricordi di istanti indelebili nei mie occhi

    che non smettono mai di vedere,

    se non lei

    di osservare

    se non lei.

    Consapevoli di un vuoto dentro,

    senza lei

    Se nel mare dei suoi occhi

    Non può riflettersi altro

    Se nel profondo delle sue labbra

    Non puoi fermare il tuo tempo.

    Consapevole che nel suo cuore

    Ci sono stanze in cui puoi fermarti ad ascoltare.

    Aroma intenso  di labbra che mi dicon gioia.

    Profumo di una pelle che vorrei fosse mia....

    Mio nome che solo lei sà pronunciare.....

    RICORDI

    E' il ricordo delle nostre mani..

    Dei nostri corpi come se fossero una cosa sola.

    E' il continuo ripensare ai battiti del mio cuore...

    Come a scandire il tempo passato con te

    Vorrei fermarlo.......rallentarlo......

    Per prolungare attimi indescrivibili.

    Sguardi rubati,carezze cercate,respiri prolungati.....

    E' questo il mio ricordo. 

    INSEGNAMI

    INSEGNAMI DI NUOVO AD AMARE

    INSEGNAMI A CAPIRE

    AIUTAMI A RESTARE SOLO CON I TUOI OCCHI

    AD ABBANDONARMI ALLA TUA BOCCA

    A GODERE DELLE TUA PRESENZA

    PERCHE' RICORDI NON HO.......

    DIMMI CHE PUOI

    DIMMI CHE LO VUOI...... 

    PER TE.....

    Ho preso la felicità ,l'ho avvolta in carta d'anima

    E fiocchi di sogno e l'ho messa sulle ali del pensiero..

    Perchè voli da te......

    Ovunque tu sia!

    LUCE

    IL vento tra i tuoi capelli...

    Sole che ti cerca..

    Riflessi sulla tua pelle...

    Vorrei essere quella luce...

    INCONTRARTI

    Nei tuoi occhi ho incontrato il cielo...

    Sulla tua bocca ho assaggiato gioia...

    Ho percorso attimi infiniti sulla tua pelle...

    Nel tuo cuore un giorno vorrei incontrarmi...

    RICUCIRE

    Ricucire una ferita profonda

    Vivere......

    Il dolore dei ricordi.

    L'angoscia del futuro...

    Piove dentro di me e...

    Non sò dove ripararmi.

    VENTO

    E' come se il vento volesse

    Spazzare via i ricordi

    Ripulire il cielo del mio passato

    E ridargli quell'azzurro che ho scordato.

    Maestrale che agiti chi non ti resiste

    Dimmi che la vita vale....

    PICCINI

    Biondi capelli di un'innocenza infinita

    Che chiaman padre ogni carezza ricevuta....

    Occhi che ad ogni sguardo ti dicon.....Dimmi!

    Stringila e saprai la tenerezza

    Che ho avuto la fortuna di capire.

    BIANCA

    Bianca che hai corrotto....

    le mie  serate scure

    Di veli di luce .

    Bianca che hai oscurato

    ogni mio mattino..

    di veli di pianto....

    LA SETE.

    Sei la luce della mia follia...

    Sei il buio dei miei desideri...

    Mi hai dato quello che mai mi permettevo di chiedere..

    Basterebbe una goccia della tua rugiada,

    E mi toglierei la sete che ho di te.

    OCCHI

    Se chiudo gli occhi è per non dare

    fine all'emozione che mi dai ...

    Se chiudo gli occhi è solo ...

    per sentirti dentro.

    Ho timore di dormire e paura di non sognarti.

    Se apro gli occhi è perchè ti ho sentita arrivare...

    VORREI

    Vorrei fossi tu..

    a raccogliere la bottiglia delle mie speranze..

    affidate al mare.....

    Vorrei fossi tu ad ascoltare..

    le parole che i miei occhi voglion dire....

    DIRSI ADDIO

    Dirsi addio...

    lasciare che il mare inghiotta tutto

    che il vento soffiando sulle vele dei ricordi

    mandi via tutto il mio passato.

    Non lascierò che un onda si abbatta

    sugli scogli portando un attimo di vita per poi tornarsene al largo come per dire

    "non posso restare"

    anche se si riprende quello che offre

    sulla mia spiaggia che ogni giorno cambia aspetto

    è rimasto un segno.....

    OGNI VOLTA CHE TE NE VAI

    Ti prego legami alle pareti del tuo cuore

    alla magia dei tuoi occhi

    al calore del tuo respiro

    al sapore delle tue labbra alla forza di un tuo abbraccio

    e alla vita che mi sai dare...

    perchè ogni volta che te ne vai

    tutto intorno cessa di vivere

    di esistere...

    è come se il mondosi fermasse per dare spazio al mio dolore

    perchè ogni volta che te ne vai

    il sole non è piu' sole

    l'aria non è piu' aria

    il verde non è piu' verde

    la mattina non è piu' mattina

    perchè muore la mia pelle

    si oscurano i miei occhi

    si placa il mio sorriso

    perchè ogni volta che te ne vai

    muoio dentro sotto i colpi delle lame

    del mio dolore...

    , , , , , , , , , , , , ,