Libero

floppy_1976

  • Donna
  • 45
  • taranto
Vergine

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 5.754

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita floppy_1976 a scrivere un Post!

Mi descrivo

sono un inguaribile romantica un po nevrotica però simpatica certo unica con buona pace di vasco......:)

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

Inglese, Spagnolo

I miei pregi

dolcezza la cucina sono una buona amica

I miei difetti

testarda bugiarda(quanto basta) lunatica

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. leggere
  2. scrivere(poesie)
  3. cinema

Tre cose che odio

  1. arroganza
  2. invidia
  3. stupidità

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Montagna

Vacanze Ko!

  • Campeggio
  • Passioni

    • Cinema
    • Arte
    • Lettura

    Musica

    • Disco
    • Rock

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Erotici
    • Narrativa

    Film

    • Classici
    • Thriller

    Libro preferito

    cent\'anni di solitudine

    Meta dei sogni

    Europa dell'Est, Irlanda e Scozia

    Film preferito

    il miglio verde/forrest gump

    L'INFINITO di LEOPARDI

    Sempre caro mi fu quest'ermo colle
    E questa siepe che da tanta parte
    De'll ultimo orrizonte il guarde esclude.
    Ma sedendo e mirando interminati
    Spazi di là da quella, e sovrumani
    Silenzi, e profondissima quiete,
    Io nel pensier mi fingo, ove per poco
    Il cor non si spaura. E come il vento
    Odo stormir tra queste piante, io quello
    Infinito silenzio a questa voce
    Vo comparando; e mi sovvien l'eterno,
    E le morte stagioni, e la presente
    E viva, e'l suon di lei. Così tra questa
    Immensità s'annega il pensier mio:
    E'l naufragar m'è dolce in questo mare

    IL MIO ANGOLO DI PARADISO

    LA MAGIA DEL MONDO VIVE NEI LORO SOGNI

    I miei miti

    - Francesco GUCCINI

    - Ernesto  CHE GUEVARA

    - Luciano LIGABUE

    - Gabriel Garcia LORCA

    L'isola non trovata

    ...Ma bella più di tutte l' isola non trovata, quella che il Re di Spagna s' ebbe da suo cugino,
    il Re di Portogallo, con firma suggellata
    e "bulla" del pontefice in Gotico-Latino...

    Il Re di Spagna fece vela cercando l' isola incantata,
    però quell' isola non c'era e mai nessuno l'ha trovata:
    svanì di prua dalla galea come un' idea,
    come una splendida utopia, è andata via e non tornerà mai più...

    Le antiche carte dei corsari portano un segno misterioso
    e ne parlan piano i marinai con un timor superstizioso:
    nessuno sa se c'è davvero od è un pensiero,
    se, a volte, il vento ne ha il profumo è come il fumo che non prendi mai!

    Appare, a volte, avvolta di foschia, magica e bella,
    ma se il pilota avanza su mari misteriosi è già volata via,
    tingendosi d'azzurro, color di lontananza...

    Il Re di Spagna fece vela cercando l'isola incantata...

    FATA O STREGA? .... ENTRAMBE!!!!

    il mio contatto msn

    fatadeimari@yahoo.it
    , , , , , , , , , , , , ,