Libero

gallo80dgl

  • Uomo
  • 41
  • roma
Pesci

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 3.992

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita gallo80dgl a scrivere un Post!

Mi descrivo

....di quello che c'ho....non mi manca niente...

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Inglese, Spagnolo

I miei pregi

capoccione

I miei difetti

lo stesso

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. piskelle
  2. calcio
  3. discoteca

Tre cose che odio

  1. odio
  2. la
  3. roma

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Tour organizzato
  • Passioni

    • Ballo

    Musica

    • Latino-americana

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Gialli
    • Storici

    Sport

    • Calcio e calcetto
    • Arti marziali

    Film

    • Commedia
    • Storico

    Libro preferito

    boooo

    Meta dei sogni

    Sud America, Stati Uniti

    Film preferito

    cuore impavido

    URLANDO CONTRO...

    Come vedi sono qua:
    monta su, non ci avranno
    finchè questo cuore non creperà
    di ruggine, di botte o di età.
    C'è una notte tiepida
    e un vecchio blues
    da fare insieme,
    in qualche posto accosterò
    e quella là sarà la nostra casa, ma
    credo che meriti di piu'
    ma intanto son qua io
    e ti offro di ballarci su:
    è una canzone di cent'anni almeno.
    Urlando contro il cielo.
    Ooh, ooh, ooh, ooh, ooh, ooh, ooh, ooh.
    Non saremo delle star
    ma siam noi, con questi giorni
    fatti di ore andate per
    un weekend e un futuro che non c'è.
    Non si può sempre perdere
    per cui giochiamoci
    certe luci non puoi spegnerle.
    Se è un purgatorio è nostro perlomeno.
    Urlando contro il cielo.
    Ooh, ooh, ooh, ooh, ooh, ooh, ooh, ooh.
    Fantasmi sulla A quattordici.
    Dai finestrini passa odor di mare, diesel,
    merda, morte e vi-ta.
    Il patto è stringerci di piu'
    prima di perderci.
    Forse ci sentono lassu'.
    è un pò come sputare via il veleno.
    Urlando contro il cielo.
    Ooh, ooh, ooh, ooh, ooh, ooh, ooh, ooh.
    Ooh, ooh, ooh, ooh, ooh, ooh, ooh, ooh.
    Ooh, ooh, ooh, ooh, ooh, ooh, ooh, ooh.

    liga...

    Certe Notti la macchina è calda e dove ti porta lo decide lei.
    Certe notti la strada non conta e quello che conta è sentire che vai.
    Certe notti la radio che passa Neil Young sembra avere capito chi sei.
    Certe notti somigliano a un vizio che non voglio smettere, smettere mai.

    Certe notti fai un po' di cagnara che sentano che non cambierai più.
    Quelle notti fra cosce e zanzare e nebbia e locali a cui dai del tu.
    Certe notti c'hai qualche ferita che qualche tua amica disinfetterà.
    Certe notti coi bar che son chiusi al primo autogrill c'è chi festeggerà.

    E si può restare soli, certe notti qui, che chi s'accontenta gode, così così.
    Certe notti o sei sveglio, o non sarai sveglio mai, ci vediamo da Mario prima o poi.

    Certe notti ti senti padrone di un posto che tanto di giorno non c'è.
    Certe notti se sei fortunato bussi alla porta di chi è come te.
    C'è la notte che ti tiene tra le sue tette un po' mamma un po' porca com'è.
    Quelle notti da farci l'amore fin quando fa male fin quando ce n'è.

    Non si può restare soli, certe notti qui, che se ti accontenti godi, così così.
    Certe notti son notti o le regaliamo a voi, tanto Mario riapre, prima o poi.

    Certe notti qui, certe notti qui, certe notti qui, certe notti....

    Certe notti sei solo più allegro, più ingordo, più ingenuo e coglione che puoi
    quelle notti son proprio quel vizio che non voglio smettere, smettere, mai.

    Non si può restare soli, certe notti qui, che chi s'accontenta gode, così, così.
    Certe notti sei sveglio o non sarai sveglio mai, ci vediamo da Mario prima o poi.

    Certe notti qui, certe notti qui, certe notti qui
    , , , , , , , , , , , , ,