Libero

giancarlo_cortese

  • Uomo
  • 62
  • gioia
Sagittario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 4.727

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita giancarlo_cortese a scrivere un Post!

Mi descrivo

A tutte quelle persone che hanno fatto della mia vita un viaggio che disprezzava la noia come compagna d’avventura e cercava i colori, ovunque si nascondessero.....

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Spagnolo, Portoghese, Rumeno

I miei pregi

ancora .......

I miei difetti

li adoro ...

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. sorriso
  2. sorriso femminile
  3. la mia bocca aperta

Tre cose che odio

  1. nn
  2. farmi
  3. sorridere

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Prendo l'auto e parto

Vacanze Ko!

  • Tour organizzato
  • Passioni

    • Viaggi

    Musica

    • Blues
    • Rock

    Cucina

    • Veggy
    • Fusion

    Libri

    • Erotici

    Sport

    • Running
    • Arti marziali

    Film

    • Musical

    Libro preferito

    slarp

    Meta dei sogni

    capitali europee, Irlanda e Scozia

    Film preferito

    slurp

    Ti ho sognata. Mi sveglio sull'erba calda in uno strano paesaggio. Lontano si levano pigre le montagne e sento i versi dei grilli e degli uccelli e la tua voce che pronuncia il mio nome in un tono soave e intimo. Sei stesa lì sull'erba, vestita di rosso, scalza, con i capelli sciolti. I tuoi occhi brillano come se dentro di essi si fossero date appuntamento tutte le stelle. La tela del vestito è così delicata che la tua pelle si vede in trasparenza e posso vedere la punta dei tuoi capezzoli. I miei occhi scendono lungo il tuo ventre e si fermano nell'abisso del tuo sesso. Mi chiami con un gesto e mi siedo al tuo fianco. Sei talmente bella come il sogno dei miei sogni, una donna fatta di carne e desiderio, vibrante, senza paura della sua natura né delle sue forme. Una sensazione di vertigine m’invade quando le mie dita sfiorano i tuoi seni e scivolano fino al tuo centro. Disegno il tuo sesso con le mie dita, quasi senza toccarlo lo percorro, voglio impararlo a memoria come qualcosa di sacro e mio. Il mio corpo si riempie di te, aspiro il tuo odore, il tuo passato, le tue notti di solitudine e insonnia, i tuoi sorrisi, le tue angosce. La luce dei tuoi occhi mi abbaglia e le tue labbra socchiuse sono la risposta esatta alla mia sete. Sento il caldo del tuo sesso nelle mie mani, il suo volume, la sua forma unica e il palpitare dentro della tua anima. Le mie labbra sfiorano le tue e il caldo è sempre più forte. Posso sentire l'incessante ritmo dei nostri cuori e il mio sesso espandersi mentre il tuo bagna il tessuto del vestito. Ti bacio e la mia sete aumenta, ti bacio fino a sentire il tuo sangue che scorre, ti bacio fino a perdere il senso del tempo e la coscienza del mondo. Sei tutto il mondo che esiste, tutta la bellezza e l'amore.
    , , , , , , , , , , , , ,