Libero

giardinodelprofeta

  • Uomo
  • 46
  • Reggio di Calabria
Leone

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 1.606

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita giardinodelprofeta a scrivere un Post!

Mi descrivo

voglio tempo...ma non vi nego che potrei affezionarmi anche da subito...mi piace dialogare pacatamente, senza urla e sono (a quanto mi dicono) un pò permaloso...

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. cioccolato fondente
  2. amicizia con sincerità
  3. serenità con un pò di felicità

Tre cose che odio

  1. ipocrisia
  2. chi alza la voce
  3. la non coerenza

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Prendo l'auto e parto

Vacanze Ko!

  • Campeggio
  • Passioni

    • Cinema
    • Lettura
    • Musica

    Musica

    • Disco
    • Pop

    Cucina

    • Piatti italiani

    Sport

    • Calcio e calcetto

    Libro preferito

    Il gabbiano jonathan livingston

    Meta dei sogni

    capitali europee, Stati Uniti

    il mio occhio si è fatto pittore

    Il mio occhio si è fatto pittore e ha tracciato
    la forma della tua bellezza sulla tavola del mio cuore.
    Il mio corpo è la cornice in cui essa è tenuta,
    e, fatta in prospettiva, essa è la migliore arte del pittore:
    perché attraverso il pittore devi vedere la sua maestria,
    per scoprire dove sia la tua fedele immagine dipinta,
    che sempre pende nella bottega del mio petto,
    nelle cui finestre si specchia il vetro dei tuoi occhi.
    Ora vedi che bei servigi gli occhi hanno reso agli occhi:
    i miei hanno ritratto la tua figura, e i tuoi per me
    sono finestre sul mio petto, attraverso cui il sole
    si diletta a sbirciare, per ammirare, là dentro, te.
    Ma agli occhi manca l'abilità che dia grazia alla loro arte:
    ritraggono solo ciò che vedono, non conoscono il cuore.


    William Shakespeare 

    , , , , , , , , , , , , ,