Libero

girogirotondo77

  • Donna
  • 43
  • Palermo
Leone

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita girogirotondo77 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Chi mi conosce mi ama... ma... non tutti quelli che mi conoscono mi amano! ;-)

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Inglese, Francese

I miei pregi

So ascoltare .. ma non sempre è positivo per me

I miei difetti

Sono tanti ... tanti ... tanti

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. sincerità
  2. l'azzurro intenso del mare
  3. la nutella

Tre cose che odio

  1. gli ipocriti
  2. il disordine
  3. il formaggio

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Città d'arte

Passioni

  • Arte
  • Cinema
  • Musica

Musica

  • Disco
  • Pop

Cucina

  • Piatti italiani

Libri

  • Narrativa
  • Classici

Sport

  • Nuoto
  • Pallavolo

Meta dei sogni

Australia e Nuova Zelanda, Sudafrica

"Montalbano si commosse. Quella era l'amicizia siciliana, la vera, che si basa sul non detto, sull'intuito: uno a un amico non ha bisogno di domandare, è l'altro che autonomamente capisce e agisce di consequenzia" Andrea Camilleri

                           

Positano

Caravaggio

Faraglioni di Aci Trezza

   

 

un sorriso

Un giorno, un non vedente era seduto sul gradino di un marciapiede con un cappello ai suoi piedi e un pezzo di cartone con su scritto:
    «Sono cieco, aiutatemi per favore»
Un pubblicitario che passava di lì si fermò e notò che vi erano solo alcuni centesimi nel cappello. Si chinò e versò della moneta, poi, senza chiedere il permesso al cieco, prese il cartone, lo girò e vi scrisse sopra un'altra frase. Al pomeriggio, il pubblicitario ripassò dal cieco e notò che il suo cappello era pieno di monete e di banconote. Il non vedente riconobbe il passo dell'uomo e gli domandò se era stato lui che aveva scritto sul suo pezzo di cartone e soprattutto che cosa vi avesse annotato. Il pubblicitario rispose: 'Nulla che non sia vero, ho solamente riscritto la tua frase in un altro modo'. Sorrise e se ne andò. Il non vedente non seppe mai che sul suo pezzo di cartone vi era scritto:
'Oggi è primavera e io non posso vederla'.
Morale. Cambia la tua strategia quando le cose non vanno molto bene e vedrai che poi andrà meglio.

                                             

..."Pronti, dottori? E' lei pirsonalmente di pirsona?" "Si, Catarè" "Che faceva, dormiva?" "Sino a un minuto fa sì, Catarè" "E ora inveci non dorme cchiù?" "No, ora non dormo più, Catarè." "Ah, meno mali." "Meno mali perché, Catarè?" "Pirchi accussì non l'arrisbigliai, dottori." O spararlo in faccia alla prima occasione o fare finta di niente. ...

capri

Vucciria

Tondo Doni

 

, , , , , , , , , , , , ,