Libero

gole_tagliate

  • Donna
  • 44
  • estero
Gemelli

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 5 ore fa

Ultime visite

Visite al Profilo 9.448

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita gole_tagliate a scrivere un Post!

Mi descrivo

Odio chi si dichiara contro la CACCIA e poi va a comprare la carne alla COOP, con ciò provocando all'animale almeno il TRIPLO di sofferenza e terrore, poiché l'animale rinchiuso in un allevamento patisce angoscie e terrore sin dal primo istante del concepimento... Se proprio volete mangiar carne, sempre meglio (ahimé) la caccia, se non altro l'animale vive LIBERO e con DIGNITA' sino all'ultimo, tragico, momento dell'uccisione. Meglio essere però Vegetariani...

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Piselli, lenticchie, ceci
  2. Minestrone con ceci, farro
  3. e lenticchie

Tre cose che odio

  1. Sedersi a tavola e sapere che
  2. poche ore prima una gola è
  3. stata tagliata xla tua pietanza

Petizione UNA GALLINA PER AMICA

//aicazione.wix.com/unagallinaperamica

ABOLIAMO LA CARNE DI POLLO E CONIGLIO.

MAX. DIFFUSIONE: UNIAMOCI X FAR ABOLIRE LA MACELLAZIONE DEI PICCOLI ANIMALI, COSI' DA RIDURRE ALMENO IL NUMERO DELLE VITTIME...

ABOLIAMO LA CARNE DI POLLO, DI CONIGLIO E DI TUTTI GLI ANIMALI DI PICCOLE DIMENSIONI.    
FIRMATE
//www.firmiamo.it/aboliamo-la-carne-di-pollo-e-coniglio-/firma

(Questo è il video.. per farvi un'idea... SI SENTONO LE URLA DA DENTRO LA MACCHINA CHE FA GLI HAMBURGER DI POLLO!!)

//www.youtube.com/watch?v=YidbmnQwqd4

Grazie a tutti di cuore.
La Vs. simo

scrittino (grazie veganpanza!!)

vegan Pictures, Images and Photos 

io mangiavo carne sempre,per 23 anni l'ho mangiata.dopo aver visto gli allevamenti,dopo essere stato preso in giro dalla sanita' e dal sistema per tanto tempo,ho deciso di smettere di fare parte del  loro gioco.il giorno dopo  aver visto ho smesso di mangiare animali,sia per scelta etica sia salutare.non venitemi a dire a me piace la carne,io mi mangiavo 150rostelle a grigliata,da solo.io ho smesso di mangiare carne perche' non e' giusto,il prodotto e' una cosa ignobile,i posti da dove arrivano le bistecche sono luoghi inguardabili.io ho visto tanto,perche' volevo sapere cosa mangiavo varamente,ci prendono in giro facendoci credere che sia lecito per sopravivere,potrebbe anche essere cosi'(anche se assolutamente non e' vero)ma non e' lecito come muoiono gli animali e come sono allevati.e' una realta' che vi risparmio di vedere qui,solo perche' ho gia' avuto dei problemi in passato,spero che andiate a cercarvela da soli la verita',incazzatevi pure(scusate il termine)e combattete questa schifosa realta'  non comprando carne e derivati.e' l'unico modo per combattere questi "signori" per bene,che ci prendono in giro ogni giorno.

SEXY SIT-IN...^_^

...Qualcosa in più sulle 2 iniziative di questo w.e. ....

Ecco le ulteriori delucidazioni:  dovremmo presidiare il centro di Bologna. Nulla di contromettente, anche perchè tutti i miei parenti sono nella Polizia e mi sgozzerebbero come i miei amici polli, ma si presidia, almeno x quel che mi riguarda, con abbigliamento sexy^_^ e un cartello con su scritto.

"La carne non serve. Si sta uccidendo per nulla. Per le proteine ci sono i legumi."

LIBERO ARBITRIO e FUTILI MOTIVI

NON MANGIATE CARNE ... SALVATE INVECE GLI ANIMALI DAGLI ALLEVAMENTI INTENSIVI  E PORTATEVELI A CASA, PRENDETEVENE CURA!
APPUNTO DAL FATTO CHE POSSIAMO "SCEGLIERE" deriva che... 

Per l’uomo la carne non è certo indispensabile: tant’è che ci sono tante persone che non la mangiano.   Per l’uomo la carne è solo "un di più", uno sfizio di un sapore diverso in bocca e per questo sfizio l’uomo uccide.

LA CARNE NON E' NECESSARIA: Uccidere per mangiare carne è solo un capriccio, uno “sfizio”, paragonabile a chi uccide per futili motivi o per vanità!

DOMANDA

Perché Vegan?

Il veganismo può essere definito una scelta di vita che cerca di eliminare, quanto più possibile, tutte le forme di sfruttamento e di crudeltà nei confronti degli animali, sia per quanto riguarda il cibo e l’abbigliamento che per qualunque altro scopo.

In termini strettamente alimentari si riferisce alla scelta di far a meno di tutti i prodotti animali, comprendendo quindi carne, pesce, pollame, uova, latte animale, miele ed i loro derivati.

L’orrore suscitato dalle crudeli pratiche legate all’industria casearia ed all’allevamento intensivo del bestiame e del pollame in genere è probabilmente la sola ragione comune per adottare uno stile di vita vegan, ma molte persone lo hanno fatto per motivi salutistici, ecologici, spirituali e per altre ragioni ancora.erivati.

L’orrore suscitato dalle crudeli pratiche legate all’industria casearia ed all’allevamento intensivo del bestiame e del pollame in genere è probabilmente la sola ragione comune per adottare uno stile di vita vegan, ma molte persone lo hanno fatto per motivi salutistici, ecologici, spirituali e per altre ragioni ancora.

Termini

Vegetariano: il vegetarismo, ai fini dei membri dell’IVU, include anche il veganismo ed è definito come la pratica di non mangiare carne, pollame o pesce o i loro derivati, con o senza il consumo di latticini o uova.

Vegan: esclude tutte le carni animali (carni rosse e bianche, pesce e frutti di mare), prodotti animali (uova e latticini) e per lo più anche il miele e l’utilizzo, nell’abbigliamento e in altri prodotti, di derivati animali (pelle, seta, lana, lanolina, gelatina…).

Ovo-Lacto Vegetariano: segue la stessa dieta di un vegano ma consuma anche uova e prodotti caseari

Lacto Vegetariano: segue la stessa dieta di un vegano ma consuma anche i latticini.

LA B12, EX PARANOIA DEI VEGANI

La vitamina B12 NON è prodotta nè dalle piante, nè dagli animali. La vitamina B12, in natura, è prodotta esclusivamente da microorganismi (batteri, funghi, alghe). Gli animali che si nutrono di piante, come tutti gli erbivori, i primati, gli elefanti, e molte altre specie, la incamerano nutrendosi di vegetali e acqua contaminati da questi microorganismi (che si trovano nel terreno, parzialmente ingerito assieme alle piante, o nell'acqua). Le piante invece non hanno bisogno di B12, per cui non la producono.

La vitamina B12 NON è un farmaco. Quella che si compra negli integratori è esattamente quella che si trova in natura e a cui non abbiamo più accesso: quella prodotta dai batteri. NON è assolutamente necessaria alcuna componente di origine animale per produrre la vitamina B12, ma viene sfruttato il processo già esistente in natura, solo che, come abbiamo "denaturalizzato" tutti gli aspetti della nostra vita, anche qui, anzichè mangiarci la B12 prodotta dai batteri nel terreno ci mangiamo quella prodotta dagli stessi batteri tenuti in delle "taniche" contenenti della melassa. È un gran problema?! ALTRI ALIMENTI CHE CONTENGONO LA B12 OLTRE LA MELASSA, SONO ALGHE,(LA SPIRULINA PLATENTIS AD ESEMPIO) E LIEVITO.

UNA PICCOLA NOTA POLEMICA...

Una piccola nota polemica.
Dal momento che la ns. Terra ha la capacità di produrre poco più di una ciotola di riso per tutti, propongo di dare ad ogni essere umano presente sulla Terra quella ciotola, poi ognuno sarà libero di destinare quella ciotola o quella del proprio figlio ad una mucca o ad un pollo in attesa di avere, tra circa sei mesi o un anno, una bistecca o un pollo arrosto.
E' troppo comodo puntare i piedi e pretendere la libertà di scelta quando in realtà ad andarci di mezzo e morire sono solo i figli degli altri.
La Fame nel Mondo dipende anche e soprattutto dalla carne presente sul piatto delle nazioni ricche.
Pensiamoci... E in fretta!!

TROLLS: ONNIVORI PERDITEMPO...

La risposta di un vegano su My Space...

Potrei risponderti in maniera civile, potrei spiegarti per l'ennesima volta come stanno le cose... potrei... se... tu fossi una persona realmente interessata a questi discorsi. Ma non è così. Sono mesi che bazzichi nei topic vegetariani ripetendo ostinatamente domande degne di un bimbominchia e ottenendo sempre le solite risposte, che ovviamente non ti prendi la briga neanche di leggere. Probabilmente lo fai perchè hai gravi carenze affettive che devi colmare con i quote e i plausi di altri bimbiminchia, che sentono come missione divina esprimere la loro opinione su un argomento che ignorano e di cui infondo non gli importa più di tanto, o forse lo fai per altri motivi, non mi interessa neanche questo. Ti lascio nella tua merda, adieu.

STOP PULCINI NEL TRITACARNE!

https://www.change.org/p/stop-pulcini-nel-tritacarne-fermiamo-il-tritacarne-con-una-firma

PROTEINE

C’è chi me ne fa una questione di proteine...

E' vero.  Ma esistono diverse fonti. 

Mi spiego: anche dal vomito, oltre che dai cadaveri e dai legumi, si potrebbero ricavare le proteine, e anche dalle feci.

Ma io evito il vomito perchè fa una puzza nauseante, evito la carne perchè non voglio uccidere, evito le feci perchè puzzano anche quelle e sai da dove escono.. (come tra l'altro evito le uova... anche quelle sai da dove escono?), e mi prendo le proteine dai legumi (piselli, lenticchie, ceci, ...).

QUALI ESTREMISMI..? eheheh

Quali ESTREMISMI..?  ...Per fortuna che esisti, mio caro Veganpanza!!!

Inviato da veganpanza il 06/08/08 @ 17:27 via WEB

lei ama gli animali e se li mangia,io li amo e non li mangio, lei li mangia e muoiono, io non li mangio,non li compro,non finanzio l'uccisione,continuano a vivere,la ragazza prima dice che mi ha risposto cosi' perche' e' contro queste scelte estremiste(estreme? mah)poi mi dice che le rispetta,vai a capirci :))

FAI QUESTO TEST: SCOPRI QUAL E' LA TUA NATURA

IL GALLO è UN ANIMALE INTELLIGENTE,AMICO COME POLLI E GALLINE,TUTTI DA AMARE E NON DA MANGIARE! FAI QUESTO TEST: SCOPRI QUAL E' LA TUA VERA NATURA....

SCOPRI SE LA TUA NATURA E' DAVVERO "ONNIVORA", "CARNIVORA" oppure "VEGETARIANA"

Riporto dal mio ultimo commento.

Io non voglio convincere nessuno (anche se, mi immagino, vorresti che io avessi un atteggiamento differente se stessi parlando con una persona di Vicenza che si mangia i gatti o con un cinese che si mangia i cani).

Ma quando si tratta di mangiare i polli diventate tutti così tolleranti.. Forse è perchè non ve ne cale nulla se questa specie di animali soffre le pene dell'inferno. Eppure, soffrono anche loro e anzi sono anche loro docili e facilmente si adattano alla vita con un amico umano.

Quello che volevo dirti è solo di dare un occhio a questo post, per scoprire dentro di Te quale natura si nasconde, se onnivora, carnivora o vegetariana:    

//blog.libero.it/MACELLI/5203955.html

Ciao, un bacio e alla prossima!! simo

UN AMICO VERO

Ma che bella amicizia e che dolce questa bimba con il suo amichetto gallo !!!

CARNE, SAPERE

carni cotte con metodi domestici (carne, pollame e pesce) possono produrre delle sostanze genotossiche, denominate amine eterocicliche (HAAs); queste sostanze sono responsabili della formazione di DNA-adducts, che sono stati associati con un aumentato rischio di tumori del colon, del pancreas, della mammella, della prostata e delle vie urinarie. Si tratta di composti i cui metaboliti si accumulano in diversi tessuti dell'organismo, ritrovandosi anche nel latte e nelle urine, e che agiscono come carcinogeni a più livelli, interagendo con meccanismi ancora controversi con i fattori genetici.

LA CACCIA..? IL MALE MINORE...

Ancora sulla CACCIA...

La caccia è brutta, ma gli allevamenti intensivi sono i primi da boicottare!

Anche perchè la gente di solito è contro la caccia e poi te la ritrovi in fila con il carrello pieno di carne al supermercato.

Questa è la vera ipocrisia: condannare chi uccide e poi pagare gli assassini che prima ancora li hanno mutilati, torturati, imprigionati, castrati e poi uccisi quando erano ben coscienti di quello che dovevano subire.

Almeno con la caccia gli animali vivono liberi e non si rendono conto, singolarmente, di quando stanno per essere uccisi.

VIDEO E COMMENTI

MAIL RICEVUTA

Vedere questi video e poi sentire gente che dice che non può fare a meno di mangiare carne mi fa capire quanto l'imbecillità sia una prerogativa esclusiva di molti umani. Auguro a chi si ciba di questo orrore di seguirne l'identica sorte.
Enrica
//www.kentuckyfriedcruelty.com/u-pilgrimspride.asp

UN POLLO X AMICO

Mi chiedono tutti se, avendo una gallina quale animale d'affezione, io non abiti in campagna...

In realtà no... vivo in città... E in un appartamento!!! Quando io non ci sono la Caty (nome intero: Caterina) sta in terrazza, poi quando torno a casa sono io a portarla fuori in giardino...

Tutto è possibile. Basta guardare la realtà (e i polli) con occhi diversi. I polli sono gli amici ideali x me:

1) sono docili e coccoloni alla follia;

2) mi difendono e mi tengono al riparo dagli INSETTI  (Dio.. se ne vedo uno..SVENGO!!);

3) mi fanno una sorpresa tutti i giorni (anche se io poi non le mangio, è sempre una magia trovarmi sul cuscino della sua cuccia un ovetto tutto x me!);

4) sono fedeli e indifesi: mi seguono e dipendono da me come se io fossi la loro mamma, e ciò mi fa sentire una mammina responsabile e felice;

5) il fatto di averli salvati dal MATTATOIO mi fa sentire anche più b-u-ona!!

LETTERALMENTE EVISCERATI VIVI

GUARDATE COSA E COME VI ARRIVA NEL PIATTO!!!

  Gli Animali vengono letteralmente squartati ed eviscerati ancora vivi; è ATROCE. Non possiamo assolutamente considerare tutto questo come cosa "naturale". Mangiare carne non è più naturale. Tantomeno la BESTIALITA' ke vedete in questo video. Solo una mente malata e delirante può concepire naturale e necessario tutto questo, solo una coscienza cieca e deviata o assente.

Questa è la QUOTIDIANITA' dei macelli, mentre nel piatto dell'inconsapevole consumatore arriva un "prodotto finito"gonfiato di ormoni, antibiotici, coloranti, aromatizzanti, antiputrefattivi, nitrati cancerogeni, conservanti, e le sostanze del TERRORE secrete dagli Animali AGONIZZANTI.

Ai tempi delle caverne era forse necessario uccidere per sopravvivere, oggi assolutamente non più; occorre prenderne atto e accettarlo,e iniziare a prendere in considerazione la Scelta del Futuro, perchè il futuro sarà, senza ombra di dubbio, VEGAN.

E PER I POLLI E' ANCHE PEGGIO... CLICCA QUI

KIM BASINGER IS VEGAN

"Se tu potessi vedere o sentire le sofferenze infinite degli Animali, non ci penseresti due volte. Lascia VIVERE. NON MANGIARE CARNE."  - Kim Basinger

BUONGIORNO BLOGGERS!!!

BUONGIORNO A TUTTI....  scusate se a volte sono latitante.....  Volevo segnalarVi un altro blog "a tema" che è ben più attivo del mio:  questo blog si chiama: "VETRINE AI MACELLI" ed è tra i miei blog amici. ... Io sto provando a tirare le somme x salvare anche materialmente dei piccoli pennutini dalla macchina infernale che li capovolta a testa in giù e infila nel loro sfintere DA VIVI una lama che una volta all'interno inizia a ROTEARE VORTICOSAMENTE ASPORTANDO TUTTE LE INTERIORA DEI POVERI ANIMALI CHE TREMANO DAL TERRORE, DAL DOLORE E DALL'ANGOSCIA...   Chi vuole aiutarmi?

OPEN YOU EYES...

I MASS-MEDIA CI VOGLIONO COME DEGLI STUPIDI BURATTINI... MA NOI NON LO SIAMO, VERO?

DA LEGGERE CON ATTENZIONE:

 LA DIATTRIBA CON ANNESSA PROFONDA RIFLESSIONE QUI

E QUI

... "Chissà perchè i mattatoi vengono sempre sconfinati in luoghi molto lontani dalla vista e dall'udito dei consumatori... Forse per non influenzare la loro coscienza?"

PETIZIONI PER GLI ANIMALI

www.PetizioniPerGliAnimali.weebly.com

IN UN GIORNO ORDINARIO

IN UN GIORNO ORDINARIO DI UN PAESE IN TEMPO DI PACE..

Uccelli infilzati arrostiscono dietro alle vetrine. Corpi smembrati guarniscono gli scaffali. Sui ponti delle barche mucchi di pesci si dimenano impotenti mentre muoiono lentamente di asfissia. Negli allevamenti fetidi si consumano delle povere vite. Si tagliano al vivo e senza anestesia becchi, denti, testicoli. Si ingozzano a viva forza oche per ricavarne fois gras. Ovunque circolano camion pieni di condannati a morte. Sono coloro che saranno sgozzati, sventrati e ridotti in pezzi.
Durante questo giorno ordinario, coloro che patiscono paura e sofferenza si contano a milioni.
In questo paese in pace, la tortura e la morte sono fatti del tutto quotidiani.

ECCO COME E PERCHE' FARLO

CLICCA SULL'IMMAGINE... E PASSA A VEG!!
immagine

TUTTI GLI ANIMALI DA SALVARE

AD ES. FOCHE E PULCINI...

immagine  immagine

ENTRAMBI INNOCENTI... ENTRAMBI DA SALVARE... PER I PRIMI POSSIAMO SOLO PROTESTARE, PER I SECONDI POSSIAMO FARE MOLTO, MOLTO DI PIU'... AD INIZIARE DALLO SMETTERE DI COMPRARE LE LORO CARNI E LE LORO UOVA...

AH, QUESTI ONNIVORI IMPENITENTI...

QUELLO CHE OGGI VIENE CONSIDERATO LA "NORMALITA'":
Uccidiamo - dopo averli imprigionati - miliardi di animali ogni anno, senza alcun reale bisogno, il consumo pro capite di alimenti di origine animale nei paesi occidentali è infatti troppo alto e rappresenta una delle cause dell'insorgenza di moltissime patologie.
Solo per i consumi italiani di carne e pesce, ecco alcune cifre: animali di terra: 500 milioni di polli da carne; 40 milioni fra tacchini, faraone, anatre e oche; 10 milioni di conigli; 30 milioni di galline ovaiole non più produttive; 13 milioni di maiali; 30 milioni di inutili pulcini maschi di razza ovaiola, soppressi alla nascita.


UN ATTO DI COERENZA.
QUELLO CHE VI CHIEDO E' UN ATTO DI COERENZA:  se è lecito uccidere per mangiare, perchè non portiamo i ns. figli in gita scolastica al macello, perchè non li uccidiamo noi stessi gli animali. E quando dico GLI ANIMALI, significa che chi dice che "ognuno può fare quello che vuole con l'alimentazione" significa che è pronto ad accettare che il proprio vicino di casa mangi anche cani, gatti e foche. 

Altrimenti è troppo facile "decidere" di vita o di morte su animali a Voi indifferenti.  Troppo facile e pure ingiusto!!! 

Ebbene, in ultima analisi pensi sia giusto lasciare agli altri la libertà di uccidere..?E allora perchè non lasciamo analoga libertà a chi vuole uccidere anche i cani..?

"Ah no! Basta che non si uccida gli animali che piacciono a me, per tutti gli altri che a me non me ne sbatte nulla, ognuno può fare quello che gli pare." 

Dimmi: ho interpretato bene il Tuo pensiero oppure lo vuoi correggere..?

, , , , , , , , , , , , ,