Libero

icaro95

  • Uomo
  • 58
  • Tra l'Etna e il mare
Acquario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 40

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita icaro95 a scrivere un Post!

Mi descrivo

...sospeso tra il certo e l'incerto, indosso le mie ali di piume e vado incontro al mio sole. Sono attore di una vita che fugge da tutto ciò che è fermo, scelgo di mettermi in gioco ogni giorno per trovare le emozioni che si celano nel sorriso del mondo. Vivo e rivivo tra il passato del tutto, il futuro del niente e le piccole gioie dell'umano presente.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Le affinità elettive
  2. Il blu
  3. Il silenzio

Tre cose che odio

  1. La caccia
  2. La Lega Nord
  3. Il rumore

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Passioni

  • Suonare
  • Sport
  • Lettura

Musica

  • Pop
  • Rock

Cucina

  • Piatti italiani

Libri

  • Narrativa
  • Gialli

Sport

  • Atletica
  • Nuoto

Film

  • Commedia

Libro preferito

Il pendolo di Foucault - Cent'anni di solitudine - Oceano mare - I pilastri della terra - L'insostenibile leggerezza dell'essere

Meta dei sogni

Atolli del Pacifico, Isole tropicali in generale

Film preferito

Luci della città - Forrest Gump - C'era una volta in America - Qualcuno volò sul nido del cuculo - La tigre e la neve - A.I.

Apro le ali a una nuova esistenza...

Il tempo

Esiste un grande, eppur quotidiano mistero. Tutti gli uomini ne partecipano ma pochissimi si fermano a rifletterci. Quasi tutti si limitano a prenderlo come viene e non se ne meravigliano affatto. Questo mistero è il tempo. Esistono calendari e orologi per misurarlo, misure di ben poco significato, perché tutti sappiamo che talvolta, un’unica ora ci può sembrare un’eternità, e un’altra invece passa in un attimo… dipende da quel che viviamo in quest’ora. Perché il tempo è vita. E la vita dimora nel cuore.

Michael Ende, Momo

Orizzonti del cuore

E regalai al tramonto i miei pensieri gonfi di nero vento ed egli li trasformò in note di luce nel mare dei desideri.

La musica è l'armonia dell'anima...

Angiolino musicante, 1521, tempera su tavola, Firenze, Galleria degli Uffizi 

Icaro e Dedalo

Bada a volare, figlio, e a guardare come è bello il mondo visto dal cielo - Icaro obbedì; muovendo calmo le braccia, tenne gli occhi rivolti verso i monti. Vedeva il verde cupo delle selve, lo scintillio delle rocce; vedeva i torrenti serpeggiare azzurri nel fondo delle valli: e gridò d'allegria quando gli apparve un branco di cervi che, spaventati da quanto vedevano nel cielo, fuggirono verso un bosco. - Padre! - Tutti sapranno di questa impresa, molti impareranno da noi e voleranno -".. 

 (Mino Milani, La storia di Dedalo e Icaro)

Il mare e la luna

Catturami al margine dell'occhio, disse il mare, per farmi divenire preda indiscussa delle tue fantasie e fino all'orlo di domani, rimani. Poi dimenticami, cosicchè al risveglio tutto possa ricominciare e io possa assaporare l'illusione dell'infinito. E la luna calando sorrise e si addormentò.

(M. Bisotti)

viandante sul mare di nebbia

Talora, venuto in odio alla Fortuna e agli uomini, io piango solitario sul mio triste abbandono, e turbo il cielo sordo con le mie grida inani, e contemplo me stesso, e maledico la sorte, agognandomi simile a tale più ricco di speranze, di più belle fattezze, di numerosi amici, invidiando l’ingegno di questi, il potere di un altro, di quel che meglio è mio maggiormente scontento: ma ecco che in tali pensieri quasi spregiando me stesso, la tua immagine appare, e allora  muto stato, e quale lodola, al romper del giorno, si innalza dalla terra cupa, lancio inni alle soglie del cielo. Poiché il ricordo del dolce tuo amore porta seco tali ricchezze, che non vorrei scambiarle con un regno.

(William Shakespeare, Le ricchezze del tuo amore)

to rome with love...

..e stai nel mio cuore e lì ti muovi e voli...

Il sogno del ritorno

Non pensare a quanto è rimasto indietro. E’ tutto annotato nell’anima del mondo, là dove rimarrà per sempre. Se quanto hai già trovato è fatto di materia pura, non potrà mai marcire. E tu, un giorno, potrai tornare. Se è stato soltanto un attimo di luce, come l’esplosione di una stella, allora non troverai più nulla quando ritornerai. Ma avrai visto un’esplosione di luce. E anche solo per questo ne sarà valsa la pena.

(P. Coelho, L’alchimista)

Li turchi mi pigghiaru intra lu cori...

...a tradimentu m’arrubbaru l’amuri... u tempu sta finennu na ‘n ci pinzari, macari l'aceddi sunnu stanchi di cantari, su tempu mi l’aia passatu tra peni e turmenti,  li peni di lu ‘nfernu nan su nenti...

il mio tempo

Sradicato dal petto, il tuo amore non scorre più nel mio tempo.

Il mio tempo: un ciglio, un rigagnolo, una smagliatura,

un ritaglio di cielo, una scoria, una scoria di luce che vaga nella notte.

Come la luna.

(Maria Di Franco)

L'angelo e la pazienza

È una strada lastricata, amore, dove passa l'innocenza
e dopo noi che siamo senza, poi l'angelo senza di noi.

Icaro...

un nome mitico, una vecchia leggenda... Un tentativo di spiccare il volo, un volo rudimentale di chi pur liberarsi delle sue paure, tenta di somigliare a un'aquila, lanciandosi nel vuoto! Non nascere con un paio d'ali, questo credo sia il vero limite di un uomo! Ma più un volo è precario, più è insicuro, più mi viene voglia di tentare ancora...

Guardami volteggiare prima di sparare.. se mai la tua mano esiterà una vita alla vita darà, se mai volerò anche tu volerai..se vuoi..(R. Zero)

Lasciate entrare il cane coperto di fango, si può lavare il cane e si può lavare il fango..Ma quelli che non amano nè il cane nè il fango..quelli no, non si possono lavare (J. Prevert)

MY VIDEOGALLERY

E tu...che stella sei?

E cerco un posto dove stendermi a guardar le stelle insieme a te...

Sul grande orologio del tempo è scritta una sola parola:ORA!

Matisse

i colori della tua anima

Amore mio con l’anima negli occhi ti è rimasto un sorriso nelle ciglia e la luna del mattino gli somiglia, è ancora prigioniera in mezzo ai rami chissà che cosa pensi, chissà che cosa ami

Amore mio con l’anima nel cuore se i tuoi pensieri avessero un colore sarebbe rosso più del fuoco, più del sole e anche rosso così non è abbastanza, accendiamo una stella dentro la nostra stanza

Amore mio con l’anima nei fianchi ti sento così forte che mi fai tremare, ti sento così forte che mi manchi, mi manchi così forte da non poter pensare che adesso tu sei qui e ti potrei toccare

monte cinque

"Tu non sai quello che dici" rispose l'angelo. "Non c'è nessuna tragedia, ma l'inevitabile. Tutto ha la sua ragione d'essere: devi solo saper distinguere fra ciò che è transitorio e ciò che è definitivo." "Che cos'è transitorio?" Domandò Elia. "L'inevitabile". "E che cos'è definitivo?" "Le lezioni dell'inevitabile".
E dicendo questo l'angelo si allontanò.

(Paulo Coelho)

Accadono cose che sono come domande.
Passa un minuto, oppure anni, e poi la vita risponde.

la finzione del tempo

“…la memoria è fragile e il corso di una vita è molto breve e tutto avviene così in fretta, che non riusciamo a vedere il rapporto tra gli eventi, non possiamo misurare le conseguenze delle nostre azioni, crediamo nella finzione del tempo, nel presente, nel passato, nel futuro, ma può anche darsi che tutto succeda simultaneamente…” 

(I. Allende)

brida

Nel mondo non esiste nulla di completamente sbagliato, figlia mia", le aveva detto il padre, indicando l'orologio. "Persino un orologio fermo riesce ad indicare l'ora esatta due volte al giorno."

(Paulo Coelho)

 

ama il tuo sogno

Ama il tuo sogno ogni inferiore amore disprezzando, il vento ama ed accorgiti qui che sogni possono veramente essere, perciò in sogno a raggiungerti m’avvio..

(Ezra Pound)

Dopo di noi non c'è nulla... nemmeno il nulla che già sarebbe qualcosa.

all'infuori del tempo

La fine è il cerchio, il cerchio è la vita,  e si distrugge per poi costruire. Si aspetta sempre il nostro giorno, non cambia niente all’infuori del tempo.

(Le Orme)

questa storia

Lasciami andare a vedere il  sogno, la velocità, il miracolo, non fermarmi con uno sguardo triste, questa notte lasciami vivere laggiù sull’orlo del mondo, solo questa notte, poi tornerò.

(A. Baricco)

blue passion


Blu come un cielo infinito.

Blu come un’armonia di velluto.

Blu come una favola raccontata sottovoce.

Blu come un viaggio dentro la notte.

Blu come un silenzio pieno di parole.

Blu come una vibrazione del cuore.

Blu come una passione.

Gocce di memoria

...e dimmi come posso fare per raggiungerti adesso... per raggiungere te.

La consegna

‘A sera quanno ‘o sole se nne trase
e da’ ‘a cunzegna a’ luna p’ ‘a nuttata,
lle dice dinto ‘a recchia: "I’ vaco a’ casa:
t’arraccumanno tutt’ ‘e nnammurate.

Homme sablier

“Dell’essere costellazione suprema, che nessun desiderio raggiunge, che nessun no contamina, eterno si dell’essere, eternamente io sono il tuo si: perché io ti amo eternità…” (W. Shakespeare)


, , , , , , , , , , , , ,