Libero

ilaria.gori86

  • Donna
  • 35
  • Torino
Leone

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita ilaria.gori86 a scrivere un Post!

Mi descrivo

....... DONNA LEONE ...... sognatrice...sospesa in un mondo tutto mio, tra desiderio speranze e realtà. Razionale ma istintiva... Silenziosa, ma nel mio silenzio si nasconde il pensiero ... difficile da capire e solo da amare, in quell'essere tutto il contrario di tutto....nella mia semplicità, testardaggine, in quell'essere introversa e lunatica ... ma al tempo stesso estroversa e desiderosa di realizzazione!!! tutto sta nel conquistare la mia fiducia....

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Inglese, Francese, Tedesco

I miei pregi

...

I miei difetti

...orgogliosa

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. ... sincerità
  2. ... determinazione
  3. ... amore

Tre cose che odio

  1. ...ipocrisia
  2. ...egocentrismo
  3. ...falsità

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Prendo l'auto e parto

Vacanze Ko!

  • Spirituale
  • Passioni

    • Sport
    • Viaggi

    Musica

    • Pop
    • Rock

    Cucina

    • Piatti italiani
    • Cinese

    Libri

    • Saggi
    • Classici

    Sport

    • Pallavolo
    • Bike

    Film

    • Fantascienza
    • Horror

    Libro preferito

    Io non ho paura

    Meta dei sogni

    Sudafrica, Estremo Oriente

    Film preferito

    La vita è bella

    Preghiera del Marinaio

    A Te, o grande eterno Iddio, Signore del cielo e dell'abisso, cui obbediscono i venti e le onde, noi, uomini di mare e di guerra, Ufficiali e Marinai d'Italia, da questa sacra nave armata della Patria leviamo i cuori. Salva ed esalta, nella Tua fede, o gran Dio, la nostra Nazione. Dà giusta gloria e potenza alla nostra bandiera, comanda che la tempesta ed i flutti servano a lei; poni sul nemico il terrore di lei; fa che per sempre la cingano in difesa petti di ferro, più forti del ferro che cinge questa nave, a lei per sempre dona vittoria. Benedici , o Signore, le nostre case lontane, le care genti. Benedici nella cadente notte il riposo del popolo, benedici noi che, per esso, vegliamo in armi sul mare. Benedici!
    , , , , , , , , , , , , ,