Libero

ilcavalieresolitar0

  • Uomo
  • 41
  • indovina
Acquario

Mi trovi anche qui

Amici

ilcavalieresolitar0 non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Bacheca4 post

Avviso importante chiunque mi invia un invito viene segnalato e messo in blocco.

E ora cerco il personaggio di Prato che usa immagini di modelli e attori,che unito ad altri iscritti usa molti profili offerti da libero per molestia!

Ora stop. tra chi usa -ARTE-oppure missi missi micio micio,magari si riconosce vero A? vUOLE VEDERE LA MIA DI MOTO?Ora basta se bloccarvi vi offre il modo di attaccare chi usa il tasto blocco- tutti i responsabili che asseriscono di essere stati offesi -oltre a far leggere -LE LORO OFFESE SUI  MESSAGGI DI RISPOSTA -ne pagheranno lo scotto con la Giustizia.

 

 

 

 

Rene Magritte L'arte di vivere, 1967, 54×65 cm: Descrizione dell'opera |  Arthive

 

Ti piace?
1

Mi descrivo

Sposato, Innamorato,Genitore e non interessato a nessun tipo di relazione se non una bonaria risposta nel blog,non sono uno scrittore sono capace a malapena di firmare non conosco il latino e riesco con difficoltà a esprimermi anche come un Italiano,spero di essere stato chiaro e breve,sono certo che avere un blog non sono compresi i vari giudizi negativi di grandi maestri con cognomi sconosciuti

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

Inglese, Francese, Tedesco

I miei pregi

Fedele nei secoli.

I miei difetti

paziente

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. I miei figli
  2. mia moglie
  3. la mia FEDE!!!

Tre cose che odio

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

I miei interessi

Passioni

  • Motori
  • Fotografia
  • Viaggi

Musica

  • Jazz

Cucina

  • Piatti italiani
  • Grigliatona tra amici

Libri

  • Fumetti
  • Classici

Sport

  • Arti marziali
  • Arrampicata
  • Surf
  • Bike

Film

  • Azione
  • Musical
  • Spionaggio

 

 

 

//www.carabinieri.it/crossbrowser

 

A tutela della libertà morale nonché dell’onore e della reputazione di chi scrive su questo Blog,
si avvisa che sarà cancellato ogni messaggio contenente frasi ed/od espressioni offensive e nell’ immediato
sarà richiesta bannatura dell’autore delle stesse, con espressa riserva di rivolgersi alle Forze dell’Ordine
e querelare chiunque incorra nei reati di ingiuria, diffamazione, minacce, molestie e altro,
ai sensi del Codice Penale al fine di far punire tutti i responsabili.

Al tal fine si rammenta che :

– a norma dell’art. 594 C.P. (INGIURIA)
Chiunque offende l’onore o il decoro di una persona presente…
anche con scritti o disegni, diretti alla persona offesa (2’ comma)…
è punito con la reclusione fino a sei mesi o con la multa fino a euro 516.

– a norma dell’art. 595 C.P. (DIFFAMAZIONE)
Chiunque, comunicando con più persone, offende l’altrui reputazione,
è punito con la reclusione fino a un anno o con la multa fino a euro 1.032.
Se l’offesa consiste nell’attribuzione di un fatto determinato,
la pena è della reclusione fino a due anni, ovvero della multa fino a euro 2.065.
Se l’offesa è recata col mezzo della stampa o con qualsiasi altro mezzo di pubblicità
(tale è considerato internet nella percezione normativa consolidatasi), ovvero in atto pubblico,
la pena è della reclusione da sei mesi a tre anni o della multa non inferiore a euro 516.

Blogging e diffamazione, responsabilità dell’ammi-nistratore del sito per i commenti dei lettori, in Archivio penale, n. 3, 2013.

Onore e reputazione: necessità di un ritorno alla tipicità dell’oggetto di tutela nell’ingiuria e nella diffamazione, in Cass. Pen., 1994, pag. 2552

Diffamazione a mezzo stampa, satira e internet: profili di responsabilità, in Danno e responsabilità, n. 10, 2005, pag. 1010 ss

 

 

– a norma dell’art. 612 C.P. (MINACCIA)
Chiunque minaccia ad altri un ingiusto danno è punito,
a querela della persona offesa con la multa fino a euro 51.
Se la minaccia è grave, o è fatta in uno dei modi indicati nell’articolo 339,
la pena è della reclusione fino a un anno e si procede d’ufficio.

– a norma dell’art. 660 C.P. (MOLESTIA O DISTURBO ALLE PERSONE)
Chiunque, in un luogo pubblico o aperto al pubblico, ovvero col mezzo del telefono,
per petulanza o per altro biasimevole motivo, reca a taluno molestia o disturbo
è punito con l’arresto fino a sei mesi o con l’ammenda fino a euro 516.

 

 

 

Creo que el titulo ya te lo dice todo. ----- Terminada. #detodo # De Todo # amreading # books # wattpad

 

RISCHI DI INTERNET QUALI POSSONO ESSERE: - ppt video online scaricare

 Ti piace?

ilcavalieresolitar021 settembre

Sono desolato attivi saltatori 

continuo a dichiarare che è davvero strano trovarvi più volte al giorno nel mio tanto anonimo profilo senza che io vi abbia visitato,stranamente passano solo i vostri sotto nick mentre i vostri più conosciuti rimangono visibili solo nelle decantate qualifiche anche se poi siete molte volte con più profili,sono ignorante non capisco se lavorate per questa Comunità oppure per centri vari di altro,ma il blogger quello reale che aggiorna i propri spazi notiamo che usa poco scrivere e molto saltare.

 

Comunque cercatori di non so chi e cosa,non mi interessa comunicare con sconosciuti,e l'unica donna che voglio,è mia moglie,anche presente con dei blog.Senza offendere nessuno se a voi per qualche motivo usate bugiardamente il tasto esplora,chiederemo che venga sistemato tecnicamente oppure separare blogger da visitatori di altro.

RISCHI DI INTERNET QUALI POSSONO ESSERE: - ppt video online scaricare

 

 

 

 

 

28 idee su Leoni | citazioni sugli animali, citazioni, immagini motivazionali

 

 

 

 

 

Bisognerebbe iniziare,invece di avvertire,cercando di fare smettere persone che cercano attenzione da altri iscritti,da questo momento si cambia modo di comunicazione.

 

 

 

 

 

 

Una vedova molto allegra - Città Nuova - Città Nuova

 

Inktober” – November 1, 2017 – Art with Erika

 Mi piace

210

 

 

Buonanotte – Giuliana Campisi

 Mi piace

211

 

 Adoro!

244

Foto di ilcavalieresolitar0

Self by Dariusz Muranski, Photography | Art Limited

L'ingiuria è un reato contro la persona e tutela l'onore. Con questo vocabolo, tradizionalmente s'intende il rispetto e la stima dei quali ognuno gode presso la società e l'idea che si ha di se stessi. L'ingiuria, nel diritto penale italiano, è il delitto previsto e disciplinato dall'art. 594 del codice penale, che recita testualmente: "Chiunque offende l'onore o il decoro di una persona presente è punito con la reclusione fino a sei mesi o con la multa fino ad euro 516. Alla stessa pena soggiace chi commette il fatto mediante comunicazione telegrafica o telefonica, o con scritti o disegni, diretti alla persona offesa. La pena è della reclusione fino ad un anno o della multa fino ad euro 1.032, se l'offesa consiste nell'attribuzione di un fatto determinato. Le pene sono aumentate qualora l'offesa sia commessa in presenza di più persone". 

 Sono rilevanti anche offese trasmesse attraverso mezzi di comunicazione a distanza, come una e mail, una lettera o una telefonata, dirette a una determinata persona.

 L'elemento che caratterizza il reato di ingiuria è che la condotta offensiva deve essere posta in essere in presenza della persona alla quale è indirizzata.

 A questo proposito si ritiene che questa presenza deve essere effettiva e che il soggetto offeso, anche se non materialmente visto dal soggetto agente, sia in grado di percepire le espressioni lesive a lui rivolte, è un reato a dolo generico, si ritiene sufficiente la consapevolezza della potenzialità offensiva delle espressioni usate e la volontà di divulgarle alla presenza del soggetto passivo, anche in assenza della specifica intenzione di offendere.

Aggiungo che chiunque descrive i nostri post come scritti da analfabeti  errori grammaticali e giudizi altamente offensivi verso costoro saranno prese misure legali.

 

 

 

 

no stop negative

  •  

 

Art. 494 Sostituzione di persona Chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno, induce taluno in errore, sostituendo illegittimamente la propria all'altrui persona, o attribuendo a sé o ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero una qualità a cui la legge attribuisce effetti giuridici, è punito, se il fatto non costituisce un altro delitto contro la fede pubblica, con la reclusione fino a un anno. Art. 498 Usurpazione di titoli o di onori Chiunque abusivamente porta in pubblico la divisa o i segni distintivi di un ufficio o impiego pubblico, o di un Corpo politico, amministrativo o giudiziario, ovvero di una professione per la quale è richiesta una speciale abilitazione dello Stato, ovvero indossa abusivamente in pubblico l'abito ecclesiastico, è punito con la multa da lire duecentomila a due milioni. Alla stessa pena soggiace chi si arroga dignità o gradi accademici, titoli, decorazioni o altre pubbliche insegne onorifiche, ovvero qualità inerenti ad alcuno degli uffici, impieghi o professioni, indicati nella disposizione precedente. La condanna importa la pubblicazione della sentenza.

 

 

 

chameleon meeting adult

 

Fëdor Dostoevskij

Noi ci rappresentiamo sempre l'eternità come un'idea che non possiamo comprendere, come una cosa immensa, immensa. Ma perché dovrebbe essere immensa? E se lassù non ci fosse altro che una stanzetta, simile ad una rustica stanza da bagno affumicata, e in tutti gli angoli ci fossero tanti ragni? Se l'eternità non fosse altro che questo?

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

Sentiamoci liberi dai
pettegolezzi,
appoggiamoci allo Oscillante
del nostro corpo, camminiamo in silenzio o al suono delle nostre parole gettate in cielo. Amore, che le nostre
risate provochino la

minima invidia, se ci sono centinaia... Li metteremo in quarantena, senza fretta. Camminiamo senza essere più
attenti che non cadere nel desenccant, per questo motivo...
ho bisogno che tu ti prenda cura di me, come secondi prima che ce l'avessi fatta di te.

Liberiamo guerre, battaglie, schermaglie, confidando nella sicurezza delle nostre spalle, l'altro, senza rumorosi, senza colpire il tavolo, istruiti nel rispetto non è necessario esca nella preda.


Andiamo a fare una passeggiata, pensando la cosa giusta, Saltiamo il vento fresco che ci sgranchi i capelli, l'erba fresca sotto i nostri piedi ci darà slancio, un passo oltre le scommesse su briscola o fallimento.
 

Visualizza immagine di origine

 

Se potessi sentirti...
Mi scopriresti
nel profumo che ti ho lasciato sul petto,
nella canzone che scorre ancora,
in quelle esperienze che hai sulla tua pelle.

 

 

 


Se mai senti che il peso della vita è troppo gravato per te,
cerca un posto per vedere le stelle...
di fronte a tale immensità nulla può essere così grave.

 

Dedicato.

 

 

 

Una brezza sulla guancia,
ti rinfresca portandoti ricordi, sorrisi,
vedere la silhouette andare caro,
mentre una lacrima conforta le ore vissute.

Rendimi speciale nella tua vita, così che un giorno diventerò essenziale nel mio respiro.
La tua anima che infiamma la passione del sogno, vive al mio fianco cercando di soddisfarmi.
Forse il mio mondo non si scontrerà con la tua cometa, ma lascia che la mia atmosfera tocchi la sua coda.

Un giorno faccio la richiesta che ho fatto da bambino alla stella cadente che è passata una notte.
Per quanto mi faccia male, la vita va avanti senza dovere, o tanto meno uno come tutto è iniziato:

cammina sui tuoi ciottoli senza cadere a terra.
Cammina in fila, senza deviare verso un lato che non ti appartiene.
Sii libero e vola verso la luminosità del tuo sole più grande.

 

 

building black white architecture

, , , , , , , , , , , , ,