Libero

iltuosognoricorrente

  • Donna
  • 42
  • paradiso
Bilancia

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Amici1

Ultime visite

Visite al Profilo 6

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita iltuosognoricorrente a scrivere un Post!

Mi descrivo

Nella vita, quando meno te lo aspetti, vieni piacevolmente sorpresa da un avvenimento che giunge inaspettato: INCONTRI IL GRANDE AMORE. Da qui nasce un sentimento che va al di la di ogni convenzione e che ti lega ad una persona con una forza ineluttabile... da qui nasce il vero amore che sembra essere la ragione per cui si vive. Ti adoro mio meraviglioso P

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. parole
  2. carezze
  3. baci

Tre cose che odio

  1. ignoranti
  2. volgari
  3. presuntusi

Capire non con la mente ma con l’anima.
Capire che sei il mio respiro,
che sei i palpiti del mio cuore,
che sei la luce dei miei occhi
che i raggi del sole sono nastri d’amore che accarezzano il viso,
che persino la parolaccia di quel signore maleducato
è fonte di leggiadria e bellezza in questa vita meravigliosa…

Dove ci sei TU che rendi gioiosa ogni cosa…
Dove non esiste dove, quando non esiste un quando…
Perché abbiamo visto come si ferma il tempo, ti ricordi?
Perché eravamo dove non eravamo.

.
Nella città che desiderava il nostro cuore…
Perché nei luoghi e nei tempi dell’anima ogni cosa c’è e vive per l’eternità.
Con TE.

Esisterà un luogo e un tempo per i grandi sognatori? I sogni non cambiano il mondo, non fanno accettare la realtà, non rendono felici. Eppure io conosco poeti che spostano i fiumi con il pensiero e canzoni come questa che mutano l'acqua in sangue e piccoli uomini che fanno grande la propria vita solo sognandolo. Tutti ci abbiamo creduto a qualcosa che poi non è stato e i più grandi cinici del mondo sono stati a loro tempo e a loro volta i più grandi sognatori mai esistiti.
In nome dei sogni si mandano per aria grandi amori
In nome dei sogni si perdono strade, religioni, amici, famiglie, noi stessi.
In nome dei sogni si invoca la fine e il principio.
In loro si crede, in loro si dubita, si spera e ci si dispera.
Loro siamo noi.
Noi siamo solo la somma dei nostri sogni infranti e di quelli che si sono avverati.
, , , , , , , , , , , , ,