Libero

joerivetto6

  • Uomo
  • 109
  • Milano
Leone

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 3 ore fa

Amici0

joerivetto6 non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Ultime visite

Visite al Profilo 133

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita joerivetto6 a scrivere un Post!

Mi descrivo

non è necessario

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. sole
  2. mare
  3. barca vela

Tre cose che odio

  1. supponenza
  2. falsità
  3. menzogna

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Crociera
  • Sport

    • Vela

    Meta dei sogni

    Caraibi, Estremo Oriente

    Detesto gli imbecilli...no, anzi li odio!

    Ovviamente parliamo dell'imbecille con la "I" maiuscola, non di un imbecille comune, un povero scemo del villaggio o non compos mentis che dir si voglia, ma bensì dell'imbecille come categoria universale che attraversa la storia e le culture, per ripresentarsi sempre uguale a se stesso e sempre, in fondo, intimamente coerente.
    (Poco tempo fa ne ho incontrato sul web che sosteneva la sua verità senza uno straccio di prova.)
    Unica certezza, forse, in epoca come la nostra di vorticosi cambiamenti, è la costante presenza, anzi invadenza dell’imbecille ce ne sono dappertutto, nessun aspetto della nostra vita è esente da questa sindrome.
    L'imbecille non sembra patire i mutamenti, le radicali trasformazioni, le crisi culturali, le rivoluzioni e le restaurazioni d'ogni tipo, avendo dalla sua una forza ineffabile ed invincibile. La capacità, da vero incosciente Proteo, di adattarsi a tutto, di tutto trangugiare, di tutto assimilare.
    Tenendo per fermo soltanto il continuare ad essere beatamente felice del proprio stato.
    , , , , , , , , , , , , ,