Libero

kaka2705

  • Donna
  • 55
  • Ayas
Gemelli

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 18.685

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita kaka2705 a scrivere un Post!

Mi descrivo

sono una sognatrice accanita,amo condividere i miei pensieri con gli altri e magari scambiare qualche idea

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

amo pensare e condividere ciò che penso con gli altri per confrontarmi e migliorare

I miei difetti

incostante-caotica.non mi piaccio

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. gatti
  2. disegnare-scrivere
  3. fantascienza-mistero-gialli

Tre cose che odio

  1. prepotenti e arroganti
  2. i presunti perfetti o/e sedicenti tali
  3. gli ipocriti

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Città d'arte

Vacanze Ko!

  • Settimana bianca
  • Passioni

    • Arte
    • Teatro

    Musica

    • Jazz
    • Hip hop

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Psicologia
    • Saggi

    Sport

    • Arti marziali
    • Bike

    Film

    • Fantascienza
    • Horror

    Libro preferito

    il canto di acchiappacoda

    Meta dei sogni

    Estremo Oriente, Africa mediterranea

    Film preferito

    buffy the vampire slayer

    Forse ragiono in modo sbagliato...

    ...ma ...una persona intelligente...non dovrebbe definirsi tale solo quando sa riconoscere
    negli altri...i propri limiti?
    k.

    A QUANTO PARE...

    ...sembrerebbe "doverosa" una precisazione!
    Consapevole del fatto che più si racconta di se e più si rischia di sbagliare...aggiungo
    quanto segue:
    Mi è stato fatto notare che quando si inserisce un dato alla voce "dettagli" si deve sempre specificare se l'interesse è praticato o solamente seguito...
    ACCIDENTI!...quando inserii qui  i miei dati, avevo pensato ...a ciò che più avrebbe potuto
    rappresentarmi ....per quanto riguarda i mei interessi ...le mie curiosità...le mie passioni...
    più o meno espresse, di certo non pensavo che avrei potuto incorrere in qualche professionista....risentito.(per quanto possa essere importante la cosa).
    Chiedo umilmente scusa per aver involontariamente creato l'equivoco...non volevo incorrere certo nell'imbarazzante situazione di farmi credere esperta di chissà quale pratica laddove effettivamente non lo sono....
    Non credevo e non lo credo tutt'ora, che fosse richiesta una tale precisione...ma....
    a questo punto ...aggiungerò per essere più fedele alla realtà...la mia!...che
    da qualche mese frequento una palestra....ma non a livello maniacale!....amo camminare parecchio ma non partecipo, praticamente da mai.....a gare di alcuna categoria!!!...e per quanto riguarda i miei interessi già espressi....beh....per quelli aggiungo solo che alcuni li pratico mentre altri li seguo solamente quando ne ho facoltà e voglia(perchè no!)e che chiunque sarà interessato/a a dialogare con me....;qualora lo vorrà; potrà eventualmente..approfondire.....semplicemente domandando....ne approfitto per dare simbolicamente un abbraccio a tutti coloro che passano di qua....
    k.

    Senza voler offendere nessuno...davvero!!!...

    Chiedo scusa davvero,a tutti coloro che mi hanno chiesto amicizia  senza prima un
    contatto a cui però, ancora, non ho risposto nè con un sì nè con un no; questo è accaduto semplicemente
    perchè ho sentito il bisogno, prima, di riflettere su cosa significa per me fare amicizia.
    L'amicizia per me è interazione, è scambio , è bisogno di confrontarsi, sentirsi...discutere
    e non vado oltre, certo, perchè mi rendo conto ...che qui siamo nel virtuale, lo so bene;
    Per me fare amicizia dunque è comunicare... più o meno intensamente, compatibilmente
    con gli impegni, gli interessi e l'ispirazione che ognuno di noi ha in quel determinato momento di confrontarsi con una determinata persona...ovvio!!!...
    Conoscendo e scrivendo si scoprono le affinità, gli interessi comuni e si condivide...sì,
    per me è così:condivisione e comunicazione...innanzitutto.
    Tra l'altro ci sono persone qui con cui vivo davvero una bella amicizia anche se le nostre rispettive "figurine" non compaiono nei nostri rispettivi profili...perchè c'è comunque un bel dialogo, a volte modesto, a volte più fitto...ma sempre sincero e reale, almeno per me...ragion per cui chiedo scusa, ancora una volta se non accetto più amicizie solo attraverso la richiesta "invito"... senza cioè un contatto precedente...spero di essermi spiegata...un sorriso e un abbraccio...k.

    "Un giorno la paura bussò alla porta, il coraggio si alzò ad aprire
    e vide che non c'era nessuno."
                Martin Luther King
    Grazie Paolo per avermi mostrato questo pensiero...e avermi permesso di....
    raccoglierlo ...kathja

    L'Albatro

    Per dilettarsi, sovente, le ciurme
    catturano degli albatri, marini
    grandi uccelli, che seguono, indolenti
    compagni di viaggio, il bastimento
    che scivolando va su amari abissi.
    E li hanno appena sulla tolda posti
    che questi re dell'azzurro abbandonano,
    inetti e vergognosi, ai loro fianchi
    miseramente, come remi, inerti
    le candide e grandi ali. Com'è goffo
    e imbelle questo alato viaggiatore!
    Lui, poco fa sì bello, com'è brutto
    e comico! Qualcuno con la pipa
    il becco qui gli stuzzica; là un'altro
    l'infermo che volava, zoppicando
    scimmieggia.
                          Come il principe dei nembi
    è il Poeta che, avezzo alla tempesta,
    si ride dell'arciere: ma esiliato
    sulla terra, fra scherni, camminare
    non può per le sue ali di gigante.

                                                     Charles Baudelaire
                                                    (da: I fiori del male)



    ..."citazione"...

     "Ho sbagliato più di 9000 canestri nella mia
    carriera, ho perso quasi 300 partite ...
    26 volte mi hanno affidato il canestro partita
    e ho sbagliato...ho fallito più e più volte
    nella mia vita ed è per quello che ho avuto
    successo....."
                                        Michael Jordan

    ...E UNO...VIA!!!

    -Risveglia il campione in te..di Mario Furlan..ed. FrancoAngeli -Donne basta paura..di Mario Furlan ed. Sperling&Kupfer -Psicologia della disabilità e della riabilitazione(i soggetti, le relazioni,i contesti in prospettiva evolutiva)..di Mirella Zanobini, Maria Carmen Usai con la collaborazione di Carla Barzaghi e Carlo Lepri....ed.FrancoAngeli -La famiglia di fronte alla disabilità (stress, risorse e sostegni) di Mirella Zanobini, Mara Manetti e Maria Carmen Usai...ed. Erickson
    -Elementi di psicologia dello sviluppo(dalle teorie ai problemi quotidiani)di Alessandra Farneti-ed. Carocci
    -Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte di Mark Haddon-ed. Einaudi
    -Biologia applicata..prof. D. Gigli
    -EDUCAZIONE DEGLI ADULTI di Maria Luisa De Natale. (istituzioni di pedagogia).editrice la scuola
    -IL BILANCIO DI COMPETENZE EDUCATIVE.(Un programma personale di formazione continua).di Alessandra Gargiulo Labriola.Pubblicazioni dell'I.S.U. Università Cattolica
    -ANTROPOLOGIA CULTURALE di Emily A. Schultz e Robert H. Lavenda - ed. Zanichelli
    -I RITI DI PASSAGGIO di Arnold Van Gennep- ed. Universale Bolatti Boringhieri
    -MENTIRE di Luigi Anolli- ed. il Mulino (farsi un'idea)
    -PSICOLOGIA GENERALE di M.W. Eysenck- a cura di G. Bellini, S.Di Nuovo, O. Matarazzo
    ed. Idelson-Gnocchi

    Un messaggio importante

    LA SINDROME DI DOWN NON E' UNA MALATTIA. LE PERSONE CON LA SINDROME DI DOWN NON CERCANO UNA MEDICINA, VOGLIONO SOLO ESSERE TRATTATE COME GLI ALTRI !!! IL 93% DEI CONTATTI NON COPIERA' QUESTO MESSAGGIO.... SPERO CHE TU CHE STAI LEGGENDO ORA VOGLIA FAR PARTE DEL RESTANTE 7% CHE METTERA' QUESTO MESSAGGIO NELLA SUA BACHECA !!

    A.Laccabue (Ligabue)

    i libri che ho amato di più

    Il canto di Acchiappacoda (Tad Williams)
    Il maestro e Margherita (Michaìl A. Bulgakov)
    Manuale del guerriero della luce (Paulo Coelho)
    L'alchimista (Paulo Coelho)
    Il pellegrinagio in Oriente (Herman Hesse)
    Uno, nessuno e centomila (luigi Pirandello)
    La profezia di Celestino (James Redfield)
    La decima illuminazione (James Redfield)
    Gli esclusi (Tim LaHaye/ Jerry B. Jenkins)
    Gli arancini di Montalbano (Andrea Camilleri)
    La prima indagine di Montalbano (Andrea Camilleri)
    La paura di Montalbano (Andrea Camilleri)
    Un mese con Montalbano (Andrea CAmilleri)
    Favole al telefono (Gianni Rodari)

    UN IMPORTANTE MESSAGGIO


    ...

    Come pesano queste giornate!
    Non c'è fuoco che possa scaldare,
    non c'è sole che rida per me,
    solo il vuoto c'è,
    solo le cose gelide e spietate,
    e persino le chiare
    stelle mi guardano sconsolate
    da quando ho saputo nel cuore
    che anche l'amore muore...
    (Herman Hesse)
     

    Antonio Laccabue

                                                                                                         L'AQUILA
                                                                                                   dal blog di SUNKO
                                                                                                 uno dei tanti stupendi
                                                                                            capolavori del grande artista
                                                                                            NAIF italiano.
                                                                                             

                                                        
                                                                        
                                                                                                                                                                                                                                                
                                                                                         

                                                                                                         MARCO PANTANI
                                                                                                              UN GRANDE
    , , , , , , , , , , , , ,