Libero

kauagah

  • Uomo
  • 58
  • Mantova
Ariete

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 29

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita kauagah a scrivere un Post!

Mi descrivo

Uomo

Su di me

Situazione sentimentale

convivenza

Lingue conosciute

Francese, Inglese, Spagnolo

I miei pregi

molti

I miei difetti

molti

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. il mare/la montagna/London/Paris/NY/Spagna
  2. colori/odori/le donne interessanti/la sensualità
  3. il bello in tutte le sue forme ed espressioni

Tre cose che odio

  1. ignoranza
  2. maleducazione
  3. il brutto

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Campeggio
  • Passioni

    • Arte
    • Motori
    • Lettura

    Musica

    • Soul

    Cucina

    • Piatti italiani
    • Indiana

    Libri

    • Storici
    • Erotici

    Sport

    • Arti marziali
    • Sci

    Film

    • Azione
    • Thriller

    Libro preferito

    random...: Inés del alma mia, L\'impero dei draghi, Diario di una ninfomane, kitchen...

    Meta dei sogni

    Australia e Nuova Zelanda, Stati Uniti

    Film preferito

    Ombre rosse, volver, mission, gli intoccabili, il gladiatore, master and commander, l\'uomo che sussurrava ai caval...

    DICHIARAZIONE D'AMORE

    Non basteranno le mie mani...
    ... accarezzare le tue dune
    ambrate come il deserto al tramonto
    Non basterà la mia bocca...
    ... asciugare la tua fonte
    dolce come i datteri freschi
    Non basterà il mio seme...
    ... colmare il pozzo della tua oasi
    Non basterà tutta la vita ...
    ... possederti
    Per amarti...

    MARE 

    il dramma di essere prima oggetto e poi donna

    Nedjma "la mandorla"...una donna che ha scritto un racconto che è una storia di anima e di carne. Un amore che si dichiara, spesso crudamente, che non tiene conto di alcuna morale, salvo quella del cuore. Attraverso le sue righe, mescolanza di sperma e preghiera, ha tentato di abbattere le barriere che oggi separano il celeste dal terrestre, l'anima dal corpo, la mistica dall'erotismo.

    reinterpretazione libera...

    ...è là che l'ho scovata. E' là che ho preso le sue mani gelide tra le mie. E' là che ho baciato la punta delle sue dita. Tremava sotto la rugiada notturna, gli occhi spalancati mentre le giravo le mani per baciarne il palmo, in silenzio. Per la prima volta teneva il capo di un uomo tra le mani...

    lost angel - enya -

     
    , , , , , , , , , , , , ,