Libero

kinseven

  • Uomo
  • 35
  • Paesino
Ariete

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 6.348

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita kinseven a scrivere un Post!

Mi descrivo

Forse alla fine di questa triste storia qualcuno troverà il coraggio per affrontare "i sensi di colpa"... e cancellarli da questo viaggio.... per vivere davvero ogni momento..... con ogni suo turbamento!.... e come se fosse l'ultimo!

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Francese, Inglese

I miei pregi

far ridere la gente

I miei difetti

un\'infinità

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. birra
  2. rally
  3. stare in compagnia

Tre cose che odio

  1. nulla
  2. in
  3. particolare

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Avventura

Vacanze Ko!

  • Spirituale
  • Passioni

    • Motori
    • Arte
    • Musica

    Musica

    • Metal
    • Rock

    Cucina

    • Piatti italiani

    Sport

    • Basket
    • Calcio e calcetto

    Meta dei sogni

    Australia e Nuova Zelanda, Canada

    DEDICATO A TAMAGOTCHI

    Dedicato ad una persona molto speciale!!!!!
     Torna presto a trovarmi Cherie

    Sarai sempre nei nostri cuori Massimo!

    Umbre de muri muri de mainé
    dunde ne vegnì duve l'è ch'ané
    da 'n scitu duve a l'ûn-a a se mustra nûa
    e a neutte a n'à puntou u cutellu ä gua
    e a muntä l'àse gh'é restou Diu
    u Diàu l'é in çë e u s'è gh'è faetu u nìu
    ne sciurtìmmu da u mä pe sciugà e osse da u Dria
    e a funtan-a di cumbi 'nta cä de pria
    E 'nt'a cä de pria chi ghe saià
    int'à cä du Dria che u nu l'è mainà
    gente de Lûgan facce da mandillä
    qui che du luassu preferiscian l'ä
    figge de famiggia udù de bun
    che ti peu ammiàle senza u gundun

    E a 'ste panse veue cose ghe daià
    cose da beive, cose da mangiä
    frittûa de pigneu giancu de Purtufin
    çervelle de bae 'nt'u meximu vin
    lasagne da fiddià ai quattru tucchi
    paciûgu in aegruduse de lévre de cuppi

    E 'nt'a barca du vin ghe naveghiemu 'nsc'i scheuggi
    emigranti du rìe cu'i cioi 'nt'i euggi
    finché u matin crescià da puéilu rechéugge
    frè di ganeuffeni e dè figge
    bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä
    che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä

    , , , , , , , , , , , , ,