Libero

l.lorelaj

  • Donna
  • 61
  • In cima al mondo
Capricorno

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 09 settembre

Ultime visite

Visite al Profilo 45.158

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita l.lorelaj a scrivere un Post!

Mi descrivo

Non guardo l'esteriorità nel cercare gli amici, vorrei confrontarmi guardando nell'anima le persone che incontro.....

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

Sincera, leale, disponibile, paziente

I miei difetti

Testarda, pignola, disordinata (non per colpa mia)

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. i sentimenti profondi
  2. le persone sincere
  3. parlare al mondo

Tre cose che odio

  1. gli opportunisti
  2. la confusione
  3. i bugiardi

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Trekking
  • Passioni

    • Lettura

    Musica

    • Disco
    • Folk

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Narrativa
    • Romanzi rosa

    Film

    • Drammatico
    • Commedia

    Meta dei sogni

    Isole tropicali in generale

    Film preferito

    La mia Africa

    DEDICATA A VOI

    DEDICATA A MIA FIGLIA

    NON HO FATTO GRANDI COSE NELLA MIA VITA,
    NON HO CREATO NIENTE DI MERAVIGLIOSO,
    NON HO DATO AL MONDO NUOVE CONOSCENZE.
    MA SONO SODDISFATTA.
    PERCHE' HO DATO AL MONDO UNA FIGLIA.
    LA PIU' MERAVIGLIOSA, LA PIU' SAGGIA.
    CHE GIOIA VEDERTI CRESCERE
    E CHE TRISTEZZA.
    HAI TROVATO LA TUA INDIPENDENZA
    E NON HAI PIU' BISOGNO DI ME.
    SOLTANTO ORA MI ACCORGO
    CHE IN QUESTI ANNI HO RICEVUTO
    PIU' DI QUEL CHE HO DATO
    E QUESTO E' IL MIO INNO A TE,
    FIGLIA E AMICA MIA.
    VA PURE SENZA RIMPIANTI
    VIA DA QUESTA TERRA FAMILIARE.
    LASCIA UN BACIO SUI MIEI CAPELLI
    E TUTTO IL FUTURO NELLE TUE MANI.

    IL VOLO DI UN'AQUILA......

     Il piacere è un canto di libertà,
    ma non è libertà.
    E' la fioritura dei vostri desideri,
    ma non il loro frutto.
    E' un abisso che esorta alla scesa,
    ma non è profondo nè alto.
    E' un uccello in gabbia che si alza in volo,
    ma non è lo spazio conquistato.
    Sì, francamente,
    il piacere è un canto di libertà.
    E io vorrei che lo intonaste
    in tutta pienezza,
    ma temo che a cantarlo
    perdereste il cuore.....

    ...DEDICATA AL MIO DOLCE SORRISO.....

     

    UN SORRISO NON COSTA NULLA,
    MA VALE MOLTO.
    ARRICCHISCE CHI LO RICEVE E CHI LO DONA.
    NON DURA CHE UN ISTANTE, MA IL SUO
    VALORE E' A VOLTE ETERNO.
    NESSUNO E' TANTO RICCO DA POTERNE
    FARE A MENO, E NESSUNO E' TALMENTE
    POVERO DA NON POTERLO DARE.
    IN CASA PORTA FELICITA',
    NELLA FATICA INFONDE CORAGGIO.
    UN SORRISO E' UN SEGNO DI AMICIZIA,
    UN BENE CHE NON SI PUO' COMPRARE,
    MA SOLO DONARE.
    SE VOI INCONTRERETE CHI
    UN SORRISO NON SA DARE,
    DONATELO VOI.
    PERCHE' NESSUNO HA TANTO BISOGNO
    DI UN SORRISO COME COLUI
    CHE AD ALTRI DARLO NON SA.

    QUANDO AVRAI FORZA

     
    NON GUARDARTI INDIETRO:
    POTRESTI RICORDARE LE COSE
    BELLE CHE TI SONO CAPITATE,
    E CHE MAI PIU' TORNERANNO!
    NON GUARDARE AVANTI:
    POTRESTI IMMAGINARE LE COSE BELLE
    CHE DESIDERI
    E CHE NON SI AVVERERANNO...
    CHIUDI GLI OCCHI
    E RIAPRILI SOLO QUANDO
    AVRAI LA FORZA
    DI TORNARE INDIETRO
    SENZA PIANGERE
    E GUARDARE AVANTI SORRIDENDO!

    ...IN RICORDO DI UN AMORE.....

    L'AMORE NON HA UN SENSO LOGICO
    PERCIO' NON CHIEDERMI COSA SENTO
    E COSA PENSO.....
    PERCHE' CIO' CHE PENSO
    E SENTO
    E' DENTRO DI TE.....

    L'AMORE E' L'ALA CHE DIO
    HA DATO ALL'ANIMA
    PER SALIRE FINO A LUI...

    NON CONOSCE OSTACOLI, L'AMORE...NULLA LO FRENA ED ANCHE SE FERISCE IN SILENZIO, SE APPARE LONTANO...SA INVECE PERCORRERE CONFINI...OLTRE L'ULTIMO ORIZZONTE GUARDATO INSIEME....
    SAPERE CHE ESISTE CHI ACCOGLIE
    E COMPRENDE I SENTIMENTI CHE RENDONO NOBILE UN CUORE,
    E' SAPERE CHE NON SI E' SOLI TRA LA SABBIA
     CHE CONFONDE...MA CHE MAI CANCELLERA'
    LE NOSTRE IMPRONTE.....

    LA VITA

    LA FELICITA'

     

    DALLA SOGLIA DI UN SOGNO

     DALLA SOGLIA DI UN SOGNO MI CHIAMARONO....
    ERA LA BUONA VOCE, IL SUONO AMATO.
    DIMMI, VERRAI CON ME A VEDERE L'ANIMA?
    AL MIO CUORE GIUNGEVA UNA CAREZZA.
    SEMPRE CON TE... E AVANZAI NEL MIO SOGNO...
    PER UNA LUNGA, NUDA GALLERIA,
    SENTENDO IL TOCCO DELLA VESTE PURA
    E IL PULSAR DOLCE DELLA MANO AMICA...


    L'AMICIZIA

    Un amico puoi conoscerlo da una vita per poi accorgerti in un secondo che non lo è.... e puoi conoscerlo in un secondo per capire che lo rimarrà per tutta la vita......

    ...TRA CIELO E MARE....

    LE QUATTRO CANDELE

    LE QUATTRO CANDELE

    Le quattro candele, bruciando, si consumavano lentamente.
    Il luogo era talmente silenzioso,
    che si poteva ascoltare la loro conversazione.
    La prima diceva:
    "IO SONO LA PACE"
    ma gli uomini non mi vogliono:
    penso proprio che non mi resti altro da fare
    che spegnermi!
    Così fu, a poco a poco, la candela si lasciò spegnere completamte.
    La seconda disse:
    "IO SONO LA FEDE"
    purtroppo non servo a nulla.
    Gli uomini non ne vogliono sapere di me,
    non ha senso che io resti accesa.
    Appena ebbe terminato di parlare, una leggera brezza
    soffiò su di lei e la spense.
    Triste, triste, la terza candela a sua volta disse:
    "IO SONO L'AMORE"
    non ho la forza per continuare a rimanere accesa.
    Gli uomini non mi considerano
    e non comprendono la mia importanza.
    Troppe volte preferiscono odiare!
    E senza attendere oltre, la candela si lasciò spegnere.
    ....Un bimbo in quel momento entrò nella stanza
    e vide le tre candele spente.
    Ma cosa fate! Voi dovete rimanere accese,
    io ho paura del buio!
    E così dicendo scoppiò in lacrime.
    Allora la quarta candela, impietositasi disse:
    non temere, non piangere:
    finchè io sarò accesa, potremo sempre
    riaccendere le altre tre candele:
    "IO SONO LA SPERANZA".
    Con gli occhi lucidi e gonfi di lacrime,
    il bimbo prese la candela della speranza
    e riaccese tutte le altre.
    CHE NON SI SPENGA MAI LA SPERANZA
    DENTRO IL NOSTRO CUORE.....
    .....e che ciascuno di noi possa essere lo strumento,
    come quel bimbo
    capace in ogni momento di riaccendere
    con la sua Speranza
    la FEDE,  la  PACE e l'AMORE...

    ....IL MIO CUORE E' COME UNA FARFALLA......

     

    MADRE NATURA

    LA SPERANZA

    A VOLTE BASTA UN ATTIMO PER SCORDARE UNA VITA,
    MA A VOLTE NON BASTA UNA VITA
    PER SCORDARE UN ATTIMO.....

    GRAZIE

    UN GIORNO...UN ANGELO...MI HA INSEGNATO A VOLARE
    ...E LE MIE ALI.....NON SONO PIU' SPEZZATE....
    "Tutte le cose sono belle, e lo diventano ancora di più quando non abbiamo paura di conoscerle e provarle!
    L'esperienza è la Vita con le ali....."

    I VOSTRI FIGLI

    I VOSTRI FIGLI NON SONO FIGLI VOSTRI
    SONI I FIGLI E LE FIGLIE
    DELLA FORZA STESSA DELLA VITA.
    NASCONO PER MEZZO DI VOI,
    MA NON DA VOI.
    DIMORANO CON VOI E TUTTAVIA NON VI APPARTENGONO.
    POTETE DAR LORO IL VOSTRO AMORE
    MA NON LA VOSTRA IDEA
    PERCHE' ESSI HANNO LE LORO IDEE.
    POTETE DARE UNA CASA AL CORPO
    MA NON ALLA LORO ANIMA.
    PERCHE' LA LORO ANIMA ABITA LA CASA DELL'AVVENIRE
    CHE VOI NON POTETE VISITARE NEMMENO NEI VOSTRI SOGNI.
    POTETE SFORZARVI DI TENERE IL LORO PASSO
    MA NON PRETENDERE DI RENDERLI SIMILI A VOI
    PERCHE' LA VITA NON TORNA INDIETRO
    NE' PUO' FERMARSI A IERI.
    VOI SIETE L'ARCO DAL QUALE COME FRECCE VIVE,
    I VOSTRI FIGLI SONO LANCIATI IN AVANTI.
    "L'ARCIERE" MIRA AL BERSAGLIO SUL SENTIERE DELL'INFINITO
    E VI TIENE TESI CON TUTTO IL SUO VIGORE
    AFFINCHE' LE SUE FRECCE POSSANO ANDARE
    VELOCI E LONTANE.
    LASCIATEVI TENDERE CON GIOIA NELLE MANI DELL'ARCIERE,
    POICHE' EGLI AMA IN EGUAL MISURA
    E LE FRECCE CHE VOLANO
    E L'ARCO CHE RIMANE SALDO.
            

     

    DIFFICILE ETA'

    Difficile età che porti con te
    sentimenti di un cuore indeciso,
    felice, infelice,
    con la voglia di battere sempre di più,
    con la voglia di fermarsi
    e non battere più.
    Difficile età che porti con te
    la voglia di piangere e di sfogare
    un antico dolore, profondo nel cuore;
    il furore che divampa nel corpo
    come un fuoco ardente, violento;
    le offese di tutte le cose
    presenti nel mondo;
    la rabbia che nasce
    da piccole incomprensioni,
    che ti percuote ed umilia,
    la certezza dell'ostilità del mondo verso di te
    e della tua ostilità contro il mondo.
    Difficile età che non ti permette
    di riconoscere il volto dell'amore,
    troppa confusione dentro di te,
    troppo cinismo fuori e intorno a te.
    Perchè,
    perchè niente e nessuno
    ti vuole aiutare?
    Sei come un passero smarrito
    sei uscita dal nido
    ma non sai dove andare......
    eppure, quanta gente è passata
    per la tua stessa strada,
    tutti hanno fatto le loro scelte,
    giuste o sbagliate,
    ma tu ti ritrovi ancora qui, sola
    scrutando in te stessa
    nella speranza che domani
    al tuo risveglio
    ti accorgi di aver finalmente
    superato questa difficile età!


    ....SE UN GIORNO PASSERAI DA QUESTE PARTI.....

    L'amore è anche imparare a rinunciare all'altro,
    a saper dire addio senza lasciare che i tuoi
    sentimenti ostacolino ciò che probabilmente
    sarà la cosa migliore per coloro che amiamo....

    ....L'AMORE....

     

    TRA IL MIO CUORE


    ASCOLTA CIO' CHE HO DA DIRTI AMICO MIO
    PERCHE' TRA LE MIE MANI C'E'
    E CI SARA' SEMPRE
    IL MIO CUORE

    L'AMORE

    Ci sono cose che non puoi vedere con gli occhi: devi vederle con il cuore e questo non è facile.
    Se ritrovi lo spirito della giovinezza dentro di te, con i ricordi di adesso e i sogni di allora, potrai farlo rivivere e cercare una strada nell'avventura che chiamiamo vita, verso un destino migliore. E il tuo cuore non sarà mai stanco...nè vecchio...

    LA TENEREZZA



    Quando sei nato, stavi piangendo
    e tutti intorno a te sorridevano.....
    Vivi la tua vita in modo che
    quando morirai,
    tu sia l'unico che sorrida
    e ognuno intorno a te piange.....

    TI AMERO'

    MESSAGGIO DI TENEREZZA

     HO SOGNATO CHE CAMMINAVO
    IN RIVA AL MARE CON IL SIGNORE
    E RIVEDEVO SULLO SCHERMO DEL CIELO
    TUTTI I GIORNI DELLA MIA VITA PASSATA.
    E PER OGNI GIORNO TRASCORSO
    APPARIVANO SULLA SABBIA DUE ORME:
    LE MIE E QUELLE DEL SIGNORE.
    MA IN ALCUNI TRATTI HO VISTO UNA SOLA ORMA,
    PROPRIO NEI GIORNI
    PIU' DIFFICILI DELLA MIA VITA.
    ALLORA HO DETTO: "SIGNORE
    IO HO SCELTO DI VIVERE CON TE
    E TU MI AVEVI PROMESSO
    CHE SARESTI STATO SEMPRE CON ME.
    PERCHE' MI HAI LASCIATO SOLO
    PROPRIO NEI MOMENTI PIU' DIFFICILI?"
    E LUI MI HA RISPOSTO:
    "FIGLIO, TU LO SAI CHE IO TI AMO
    E NON TI HO ABBANDONATO MAI:
    I GIORNI NEI QUALI
    C'E' SOLTANTO UN'ORMA SULLA SABBIA
    SONO PROPRIO QUELLI
    IN CUI TI HO PORTATO IN BRACCIO".
                  Margaret Fishbach Powers


    IL PROFUMO DELLA VITA

     FINCHE' ABBIAMO RICORDI, IL PASSATO DURA.  FINCHE' ABBIAMO SPERANZA, IL FUTURO ATTENDE. FINCHE' CI SONO PERSONE COME TE, IL PRESENTE VALE LA PENA D'ESSER VISSUTO....


    LA FELICITA'

     

    Non smettere mai di credere
    nei tuoi sogni.....
    perchè solo grazie a loro
    potrai continuare
    a vivere.......

    ....CIO' CHE CHIESI.....

    Chiesi la forza....
    e Dio mi ha dato le
    difficoltà per farmi forte.
    Chiesi la speranza....
    e Dio mi ha dato
    problemi da risolvere.
    Chiesi la prosperità....
    e Dio mi ha dato
    cervello e muscoli per lavorare.
    Chiesi di poter volare.....
    e Dio mi ha dato
    ostacoli da superare.
    Chiesi l'amore.....
    e Dio mi ha dato
    persone con problemi
    da poter aiutare.
    Chiesi favori.....
    e Dio mi ha dato
    opportunità.
    Non ho ricevuto niente
    di quello che chiesi.....
    Però ho ricevuto tutto quello
    di cui avevo bisogno.
    Vivi la vita senza paura,
    affronta tutti gli ostacoli
    e dimostra che puoi superarli
    ....

    BIVIO

     

    VOI SIETE SBOCCIATI INSIEME E INSIEME COSI' RIMARRETE PER SEMPRE
    NELLA SILENZIOSA MEMORIA DI DIO.
    VI SIANO SPAZI NELLA VOSTRA UNIONE
    E I VENTI DEI CIELI DANZINO SEMPRE IN MEZZO A VOI.
    AMATEVI L'UN L'ALTRO,
    MA NON FATENE UNA PRIGIONE D'AMORE.
    RIEMPITEVI LE COPPE A VICENDA,
    MA NON BEVETE MAI DA UNA COPPA SOLA.
    CANTATE E BALLATE INSIEME E STATE ALLEGRI
    MA LASCIATE CHE OGNUNO DI VOI POSSA STAR SOLO,
    COME SOLE SONO LE CORDE DEL LIUTO,
    ANCHE SE VIBRANO INSIEME DELLA STESSA MUSICA.
    DATEVI I CUORI, MA L'UNO NON SIA RIFUGIO DELL'ALTRO
    PERCHE' SOLTANTO LA MANO DELLA VITA
    PUO' CONTENERE I VOSTRI CUORI.
    E STATE INSIEME, MA NON TROPPO VICINI,
    PERCHE' LE COLONNE DEL TEMPIO
    SONO DISTANZIATE E LA QUERCIA E IL CIPRESSO
    NON CRESCONO L'UNO NELL'OMBRA DELL'ALTRO...

    IL SILENZIO....

    Esiste qualcosa di più grande e più puro
    rispetto a ciò che la bocca pronuncia.
    Il silenzio illumina l'anima,
    sussurra ai cuori e li unisce.
    Il silenzio ci porta lontano da noi stessi,
    ci fa voleggiare
    nel firmamento dello spirito,
    ci avvicina al cielo;
    ci fa sentire che il corpo
    è nulla più che una prigione
    e questo mondo è un luogo d'esilio....

    TU CHE AMI IL MARE E NE FAI PARTE...
    TU CHE VOLI CON ALI LEGGERE E TI LASCI TRASPORTARE DAL VENTO...
    LE TUE GRIDA SI CONFONDONO CON LA VOCE DEL MARE...
    E QUANDO SEI STANCO TI ADAGI SULLE SUE ACQUE E TI FAI CULLARE...
    CHE VOGLIA CHE AVREI DI SEGUIRTI...
    DI VOLARE CON TE, DI SENTIRMI LIBERA...
    TI REGALO UN MIO PENSIERO, PORTALO CON TE SOPRA QUESTO MARE, NEL VENTO...

    , , , , , , , , , , , , ,