Libero

ladonnachevorrei.io

  • Uomo
  • 47
  • torino
Cancro

Mi trovi anche qui

Amici1

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita ladonnachevorrei.io a scrivere un Post!

Mi descrivo

Mai cedere, rubare, ingannare o bere... ma se devi cedere cedi tra le braccia della persona che ami, se devi rubare.. ruba il tempo che vuoi per te, se devi ingannare .. inganna la morte .. e se devi bere .. inebriati dei momenti che ti tolgono il respiro

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

Inglese, Spagnolo

I miei pregi

da scoprire

I miei difetti

troppi, tanti .. una persona mi disse che faccio sempre la punta alle matite

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. PASSIONE, INTRIGO, COINVOLGIMENTO
  2. COERENZA
  3. I BACI AVIDI

Tre cose che odio

  1. I BIGOTTI FALSI PERBENISTI
  2. PEDOFILIA
  3. QUELLE CHE FANNO LE PREZIOSE

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Passioni

  • Lettura
  • Motori

Musica

  • Rock

Cucina

  • Piatti italiani
  • Tex & mex

Libri

  • Classici
  • Erotici

Sport

  • Pallavolo
  • Nuoto

Film

  • Azione

Libro preferito

le età di lulù, gli angeli danzano, gli angeli muoiono, angeli e demoni .. i romanzi di Jeffery Deaver

Meta dei sogni

Australia e Nuova Zelanda, Caraibi

Film preferito

the doors

incoerenza

L' incoerenza fa a pugni con la costanza della ragione...è quella mancanza di fermezza nelle aspetttative dei rapporti umani... Gli incoerenti sono coloro che cambiano opinione,giocano con i sentimenti,senza aver nessun rimorso.

storie

           Storie d'un giorno .. di un'ora che lasciano al tempo il nulla e al cuore il vuoto di una mancata emozione.

Storie di niente che lasciano alla mente il silenzio e all'anima l'oscurità infinita del nulla.

Storie senza storie che privano l'uomo della gioia d'amare e di vivere .. storie senza un domani per chi no sa amare più o forse non ha mai saputo amare e si lascia solo andare alla deriva

Storie senza perchè e senza ma ... .

 ..... il vuoto

E' una vita che ti aspetto ....

Ho pensato che, quando si incontra una persona, quell’incontro crea cose nuove. Dà vita a pensieri, riflessioni, sentimenti, azioni, che appartengono solo alle due persone che si sono incontrate. L’amore che circola tra loro deve essere sempre vissuto tutto, in ogni momento. Fino in fondo. Perché l’amore quando circola, quando viene vissuto è leggero e fa sentire leggeri, ma se viene bloccato, se non lo si vive diventa piombo...

L'amante

l'amante sconosciuta è nascosta nel mistero, segue i tuoi sogni nell'oscurità delle tue paure ... è soffocata dai tuoi segreti .. è la complice delle tue fantasie ..

l'amante sconosciuta è immortale poichè vive al di là del silenzio .. al di là delle passioni ... al di là del tempo ordinario ..e quando ti senti solo lei è la sola a tenerti compagnia e a scaldare le tue lunghe notti fredde ..

l'amante sconosciuta c'è anche quando non ci credi più, perchè camminain punta di piedi sul tuo cuore senza età .. ed è la sola a non chiederti nient'altro che il tuo piacere ...

solo per te

i baci avidi che ti darò ...  

il significato delle parole

I più grandi amatori

sanno che per una donna

il miglior afrodisiaco

sono i significati che le parole trasmettono !!!!

(e non le singole parole)

vorrei ...

Vorrei che tu trovassi un angolo di cielo dove custodire il segreto del nostro "incontro" e dove dar vita alla poesia dei nostri futuri, caldi e fantastici momenti di passione ...

vorrei che tu trovassi uno spazio di mondo per nascondermi e scoprirmi ogni qual volta che mi vorrai ...

lentamente muore ...

Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni
giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non
rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su
bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno
sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti
all'errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul
lavoro, chi non rischia la certezza per l'incertezza, per inseguire un
sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai
consigli sensati. Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi
non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso. Muore lentamente
chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i
giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non
fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli
chiedono qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di
respirare.
Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida
felicità.
, , , , , , , , , , , , ,