Libero

lady_bajema

  • Donna
  • 49
  • Aldebaran
Pesci

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 62

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita lady_bajema a scrivere un Post!

Mi descrivo

Dolce, sensibile, sognatrice, romantica, ostinata, inquieta, acuta, vibrante....muliebre. P.S: Cafoni,pervertiti, maniaci e schizzati lontani dal mio profilo e non inviate mail: finite diritti in lista nera!

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese, Francese

I miei pregi

...sono una brava persona.

I miei difetti

Penso troppo...

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Scrivere
  2. Astrologia
  3. Leggere

Tre cose che odio

  1. La volgarità( per cui astenersi i maleducati)
  2. Le menzogne
  3. I traditori

I miei interessi

Vacanze Ko!

  • Campeggio
  • Passioni

    • Tecnologia

    Libri

    • Narrativa

    Film

    • Drammatico
    • Fantascienza

    Libro preferito

    l\'ombra del vento

    Meta dei sogni

    India, Irlanda e Scozia

    Film preferito

    Il the nel deserto

    LO SPECCHIO

    Davanti allo specchio pettino chiome di intrepidi pensieri. Immagine riflessa di una donna che non sono più. Mi guardo i piedi, duri di migliaia di passi danzati in tuo onore, mani che hanno scritto galassie intere di parole dedicate a te. Seduta a questo tavolo cerco di trasfondermi in un pensiero leggero , che possa raggiungerti ovunque tu sia, che possa infilarsi attraverso la tua pelle fino a raggiungerti il cuore. Apri la porta, amore mio, vengo a riscuotere le notti d’amore che non abbiamo avuto, i giorni di sorrisi che mai furono, il tocco della tua mano mai provato. Non importa quali strade impervie mi separano da te, non importa quali amori ti legano; io ti reclamo con tutto il desiderio che ho dentro. E mentre cammini nel vento, fermati e ascolta: io sono intorno a te, ti avvolgo con il mio amore, mentre una canzone nell’aria continua a ripetere: « ti amo, ti amo, ti amo…» .

    ARIA DA CAPO

    Leggiadria di note in aria come cuspidi cristalline nel vento Il virtuoso inchinato in parossistica estasi langue e rintuzza l’agape musicale E la melodia s’innalza sovrasta rapisce, noi. (Dedicated to Glenn Gould unforgettable pianist)

    ETERNAMENTE

    Ho fatto un sogno stanotte. Ero una lacrima orfana intrappolata tra le ciglia dei tuoi occhi. Scivolavo dolcemente perdendomi tra le mille pieghe delle tue labbra. La tua lingua arsa mi ha raccolta e la linfa vitale trasportata direttamente al centro del tuo cuore. Il fuoco del tuo Spirito mi ha bruciata frantumandomi in milioni di atomi. Ora vivo in te, eternamente.
    , , , , , , , , , , , , ,