Libero

ladydarkness62

  • Donna
  • 48
  • Rivoli
Cancro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 3.578

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita ladydarkness62 a scrivere un Post!

Mi descrivo

mi piace scoprire le persone mettendo a nudo il loro ego più profondo, scoprire quello che più angoscia o diverte, il lato oscuro che si nasconde dietro la loro maschera....e vedere se ci sono affinità elettive in modo da far nascere una bella amicizia, fatta di complicità, fiducia, sogni e pensieri, sempre liberi di separarsi, senza separarsi mai.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese, Francese, Spagnolo

I miei pregi

pochi

I miei difetti

Tanti...

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. musica
  2. letture
  3. sport

Tre cose che odio

  1. la falsità
  2. l'ignoranza
  3. i benpensanti

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Avventura

Vacanze Ko!

  • Tour organizzato
  • Passioni

    • Lettura
    • Musica
    • Viaggi

    Musica

    • Rock
    • Metal

    Cucina

    • Fusion

    Libri

    • Narrativa

    Sport

    • Calcio e calcetto

    Film

    • Thriller

    Libro preferito

    Storie di ordinaria follia

    Meta dei sogni

    Centro America

    Film preferito

    Fuga di Mezzanotte

    Esistenza

    “La vita normale non mi interessa. Cerco solo i momenti più intensi. Sono alla ricerca del meraviglioso.”

    L'inquietudine

    Non amiamo mai nessuno. Amiamo solamente l'idea che ci facciamo di qualcuno. E' un nostro concetto (insomma, noi stessi) che amiamo. Questo discorso vale per tutta la gamma dell'amore. Nell'amore sessuale cerchiamo il nostro piacere ottenuto attraverso un corpo estraneo. Nell'amore che non è quello sessuale cerchiamo un nostro piacere ottenuto attraverso un'idea nostra. (...) Perfino l'arte, nella quale si realizza la conoscenza di noi stessi, è una forma di ignoranza. Due persone dicono reciprocamente "ti amo", o lo pensano, e ciascuno vuol dire una cosa diversa, una vita diversa, perfino forse un colore diverso o un aroma diverso, nella somma astratta di impressioni che costituisce l'attività dell'anima.

    Desiderio proibito

    In tutti i divieti c'è una magica forza che induce alla tentazione. Il vietato è contagioso, i desideri proibiti si propagano in noi come tormento perenne infuriato dall'inibizione. L'ubbidienza al tabù presuppone la rinuncia, perché tutti i divieti sono menomazioni che nascondono desideri. Così la tentazione cresce a dismisura nella prigione dell'inconscio.
    , , , , , , , , , , , , ,