Libero

ladylove6

  • Donna
  • 58
  • .....
Gemelli

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Amici

ladylove6 non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita ladylove6 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Ti sedurrò lentamente in una notte di pioggia Vestita della luce lunare soltanto ti condurrò oltre i valichi del giubilo oltre i giardini della lussuria Come la prima donna sulla terra,pura e selvaggia, ti farò mio

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. .....Mi piace quando mi stringi su di te
  2. ..Mi piace quando sfiori le mie labbra con un dito
  3. .. . Mi piaci quando taci e sembri dire:sei mia

Tre cose che odio

  1. ..
  2. ..
  3. ..

proverò...

Proverò a rivivere tutti i miei sogni... giorno per giorno... e anche se in modo imperfetto... saranno pur sempre quei sogni in cui ho tanto creduto.
lasciare spazio al vento che, ci ricorda la loro carezza...Le vere emozioni non si cancellano mai e sai il perché?
Semplice, perché hanno toccato il cuore...e tutto ciò che lo tocca, non va più via!quando qualcuno mi dice: "cerca di capirmi" io lo faccio sempre...ma chissà perché nessuno mai...cerca di capire me....

sarò la tua ombra

Dovunque andrai io sarò la tua ombra, il tuo dolce tormento, sarò passione per le tue emozioni e amore per il tuo cuore. Ti amerò anche quando non te ne accorgerai, sarò tra il cuscino e la tua guancia nella notte, volerò con i tuoi sogni delicata come una farfalla, ti parlerò come la luna parla alle stelle, ti bacerò come il vento accarezza le onde del mare, e ricordati....il mio pensiero ti segue sempre, il mio cuore ti appartiene, e la mia anima è ovunque tu sia.

.

Le parole che non ti ho mai detto Amore.

Le parole che ho scritto per te, non le scriverò mai… per nessun altro… le parole che ho scritto per te, giocano con le nostre anime vicine, a prescindere dalle distanze che ci separano. Mi ricordano le giornate di pioggia… e le giornate di sole. Mi scompigliano l’anima come folate di vento e hanno il sapore salmastro della pelle dopo una giornata al mare. Mi fanno pensare alla musica e forse a qualcuna delle canzoni, alle quali, un po’ in verità, a volte s’ispirano. Le parole che ho scritto per te, sono lo specchio di mille emozioni diverse… sono parole che vorrei dire e non riesco… che provo a pronunciare e mi si soffocano in gola. Sono sussurri di ieri, che tornano a sedersi accanto a me… mi tengono per mano in questi giorni un po’ grigi. Le parole che ho scritto per te, ora sono qui che mi guardano, che non ho avuto il coraggio di mandarti… perché io parto sempre tanto sicura di me, ma poi, basta un niente per trattenermi… e così è stato oggi… le conservo… perché ormai ti appartengono e sono solo tue… sono qui nel mio cuore… stanno aspettando solo quel momento…

Rivoglio...Noi...

Rivoglio...quel brivido intenso che toglieva il fiato.
Mi lasciava senza respiro per farmi respirare più forte.
Quella emozione pazzesca che mi fermava il cuore.
Fino a non sentirlo più,poi sentirlo ancor più forte.
Rivoglio...Te
Rivoglio...Noi...

...sei distante

Ogni notte mi addormento con la speranza di ritrovarti nei miei sogni...anche solo per pochi istanti. Quanto tempo è passato da quella sera, anche se al telefono...riuscivamo a toccare il cielo con un dito. Nel mio cuore non potrà mai essere occupato da nessun' altro, hai lasciato un segno indelebile nella mia anima, tu...forse sarai riuscito a dimenticarmi, ma io continuerò a pensarti è ad amarti. Il profumo di Te, riesco non solo a sentirlo, ma anche a toccarlo anche se da me...sei distante.

L'amore, è come come il volo di una farfalla

che lievemente scende nel cuore, scovarlo, sollecitarlo,

"lui" è nascosto dentro le pieghe dell'anima,

è l'attimo eterno che rende immenso l'amore.

Quando l'amore non allarga più gli occhi è finito.


Quell 'Abbraccio !!!

Non ho dimenticato
come era il tuo abbraccio sconvolgente e forte,
quell'abbraccio che mi sorprendeva
per intensità e profumo, che mi stordiva e
mi rapiva dalla realtà, portandomi lontano
e sollevandomi da ogni altra emozione e pensiero
che non fosse quella dolcezza
e quella passione per te ...e con te.
Un abbraccio così non l' ho più sentito,
non l'ho più ritrovato e mi manca, devo
ammettere che mi manca, così come mi manchi tu ,
fortemente ogni giorno, ogni istante in cui la mia mente si libera degli affanni
e si lascia andare ai ricordi e al pensiero dei tuoi occhi belli e profondi...
e di tutto quello che di te mi stregava....

E' stato bellissimo,

il sapore di te che mi porto addosso,

non andrà più via,

perchè ormai fai parte di me ...

fino in fondo all'anima....

E mi manchi, cazzo, mi manchi davvero troppo.

 quella voglia che mi assale di scriverti. . .

anche un semplicissimo "ciao". . .

Ma non lo faccio perchè oramai lo sò che sarebbe

inutile. . . sarebbe inutile perchè tu non mi cerchi più. . .

non ti frega più nulla di me. . . Sò anche che io al contrario

di te ricordo ancora tutto di NOi. . . {

 

 

 

Guardami...

Guardami...


spogliami...


mordimi...


poco alla volta....


e adesso gustami...


lentamente....


fallo tu prima che io


mangi te...


.

 Se è tardi a trovarmi, insisti, se non ci sono in un posto, cerca in un altro, perché io son ferma da qualche parte ad aspettare te.
Walt Whitman

 

Amore

 
Frammenti di ricordi indimenticabili
e troppo belli per essere reali
Un sogno niente di più, eppure tu sai dove trovarmi
in quel angolino remoto della tua mente
Non sono che una traccia ma indelebile...
per quanto tu possa sforzarti,il mio ...
ricordo
non ti abbandonerà mai. Sguardi senza voce,
sorrisi senza nome,una scossa che ha investito entrambi
Non posso sognarti,non voglio più desiderarti,
non devo pensarti. Lontano,invisibile,irraggiungibile
.......Tu sei qui........

E CHISSA' . . .
SE . . . TI . . . VENGO . . .
IN . . . MENTE . . . OGNI . . . TANTO

 

sogni

Sono la tua scatola dei sogni
Solleva il mio coperchio e tuffati nel brivido... 

pensiero

Ho un solo ossessivo pensiero
La tua mano a coppa sui miei fianchi
Le tue labbra roventi sul mio collo
e la luce del camino a illuminarci

vorrei

Vorrei essere tante donne ed una insieme
Vorrei che tante me stessa ti invadessero
Ti inondassero la mente
Stordissero i lombi
Che cavalcassero i tuoi sogni
, , , , , , , , , , , , ,