Libero

lamedonte

  • Uomo
  • 68
  • treviso
Vergine

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 10 agosto

Ultime visite

Visite al Profilo 25

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita lamedonte a scrivere un Post!

Mi descrivo

.spero non sia mai troppo tardi

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

rispettoso, riflessivo, sensibile

I miei difetti

poco socievole con chi non mi va

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. amicizia
  2. sensibilità
  3. donne

Tre cose che odio

  1. ingordigia
  2. superbia
  3. nessuna

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Passioni

  • Fotografia
  • Lettura
  • Tecnologia

Musica

  • Rock

Cucina

  • Veggy
  • Piatti italiani

Libri

  • Classici
  • Fantascienza

Sport

  • Atletica
  • Trekking

Film

  • Thriller

Libro preferito

pi¿ di uno

Meta dei sogni

Scandinavia, Medio Oriente

Film preferito

films di Pupi Avati

Non dormo, ho gli occhi aperti per te.
Guardo fuori e guardo intorno.
Com'è gonfia la strada
di polvere e vento nel viale del ritorno...

Quando arrivi, quando verrai per me
guarda l'angolo del cielo
dov'è scritto il tuo nome,
è scritto nel ferro
nel cerchio di un anello...

E ancora mi innamora
e mi fa sospirare così.
Adesso e per quando tornerà l'incanto.

E se mi trovi stanco,
e se mi trovi spento,
se il meglio è già venuto
e non ho saputo
tenerlo dentro me.

I vecchi già lo sanno il perché,
e anche gli alberghi tristi,
che il troppo è per poco e non basta ancora
ed è una volta sola.

E ancora proteggi la grazia del mio cuore
adesso e per quando tornerà l'incanto.
L'incanto di te...
di te vicino a me.

Ho sassi nelle scarpe
e polvere sul cuore,
freddo nel sole
e non bastan le parole.

Mi spiace se ho peccato,
mi spiace se ho sbagliato.
Se non ci sono stato,
se non sono tornato.

Ma ancora proteggi la grazia del mio cuore,
adesso e per quando tornerà il tempo...
Il tempo per partire,
il tempo di restare,
il tempo di lasciare,
il tempo di abbracciare.

In ricchezza e in fortuna,
in pena e in povertà,
nella gioia e nel clamore,
nel lutto e nel dolore,
nel freddo e nel sole,
nel sonno e nell'amore.

Ovunque proteggi la grazia del mio cuore.
Ovunque proteggi la grazia del tuo cuore.

Ovunque proteggi, proteggimi nel male.
Ovunque proteggi la grazie del tuo cuore

 

, , , , , , , , , , , , ,