Libero

lamia6660

  • Donna
  • 39
  • Modena
Toro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 6

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita lamia6660 a scrivere un Post!

Mi descrivo

..NESSUN DOGMA..

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

Io barcollo ma non mollo

I miei difetti

La trasparenza

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Tatuaggi
  2. La notte
  3. Il vento

Tre cose che odio

  1. Il lavoro
  2. La cioccolata
  3. i logorroici

I miei interessi

Passioni

  • Lettura
  • Arte
  • Musica

Musica

  • Metal
  • Rock

Libri

  • Fantasy
  • Psicologia

Sport

  • Atletica
  • Pallavolo
  • Nuoto

Film

  • Storico
  • Documentario

Libro preferito

\"Le 120 giornate di Sodoma\" De Sade-Il diario del professor Van Helsing

Meta dei sogni

Europa dell'Est

Film preferito

\"Dracula\" di Coppola

coscienza

La mia coscienza è pulita......

perchè non l ho mai usata......

sangue

meglio

    Meglio restare attaccati

    alla retta via,

    quella che tutti insegnano

    e senza neanche chiedersi

    se è verità!

    Meglio fidarsi di quello che

    insegna la

    brava gente,

    così, è sicuro che si

    sopravvive!

    Vivere però...

    vivere, è tutta un' altra

    storia..

manette

rimpianto

Io,rimpiango i problemi che avevano una soluzione...

sangue+

D.P

VIVI E CHIA

SEMPRE

Emilia Paranoica

Emilia di notti ricordo
senza che torni la felicità!
Emilia di notti d'attesa di non so più
quale amor mio che non muore

e non sei tu!

 e non sei tu!

 e non sei tu!

summer time

corvo

Ah! distintamente ricordo; era nel fosco Dicembre, e ciascun tizzo moribondo proiettava il suo fantasma sul pavimento.
Febbrilmente desideravo il mattino: invano avevo tentato di trarre dai miei libri un sollievo al dolore - al dolore per la mia perduta... e che nessuno chiamerà in terra - mai più....

credo

..a volte penso che tutto sia finito...e respiro a pieni polmoni la soddisfazione di essermi rialzata da sola....ma, il vento comincia a soffiare e i suoni che si susseguono creano una sinfonia monotona e tormentata, che richiama dalla mente i segreti più orribili, i pensieri più dolorosi...e allora mi rendo conto che nulla è finito, che niente è passato e che tutto torna e tornerà sempre...e ogni tentativo fatto per fuggire, per dimenticare...ogni magone carico di lacrime che passa spigoloso lacerando la gola, ogni delirio affogato nelle notti infinite, ogni urlo, ogni mano.....tutto inutile...tutto inutilmente usato per consumare la vita....la vita che non torna..la vita...che non è più vita

angelo

, , , , , , , , , , , , ,