Libero

lontano.lontano

  • Uomo
  • 4
  • Tigullio-Genova
Vergine

Mi trovi anche qui

Amici

lontano.lontano non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Ultime visite

Visite al Profilo 52.503
Bacheca1 post
lontano.lontano 07 ottobre

Non contatto nessuno perchè: 
Se una persona vuol scrivere con me, può contattarmi,
se non vuole farlo,
è del tutto inutile che lo faccia io.

 


Penserò come la pensano tutti,
solo, quando tutti, 
la penseranno come me.

 

 

 

 

Ho scritti 44 testi
per alcune delle più belle colonne sonore di Ennio Morricone.              
Penso che valga la pena di ascoltarle.
Per quanto riguarda le parole,
sarete poi voi a valutare se sarà valsa la pena di leggerle.

https://www.youtube.com/channel/UCASiQFlq4jzz1yXYNVbAP6A

Ti piace?
3

Mi descrivo

Non importa l'approvazione, il facile consenso o la complicità del branco Esser fuori dai giochi o salire sul carro di chi vince cercare il complimento o piacere a tutti a tutti i costi.Conta essere se stessi con le proprie idee ed i propri convincimenti anche se tutti intorno li riterranno sbagliati ma è meglio sbagliare credendo in ciò che si fa piuttosto che far ciò in cui credono gli altri

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

ITALIANO

I miei pregi

I miei pregi sono un dato oggettivo.

I miei difetti

i miei difetti sono un dato soggettivo, frutto di opinioni parziali e personali.

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. i perdenti
  2. singolarità
  3. unicità

Tre cose che odio

  1. banalità, omologazione, rubentus
  2. parlare senza aver nulla da dire
  3. parlare, tanto per non stare zitti

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Città d'arte
  • Montagna
  • Settimana bianca

Vacanze Ko!

  • Prendo l'auto e parto
  • Spirituale
  • Barca a vela
  • Passioni

    • Musica

    Cucina

    • Piatti italiani
    • Pizza

    Libri

    • Psicologia
    • Saggi

    Sport

    • Calcio e calcetto

    Film

    • Commedia

    Libro preferito

    Il treno nella nebbia

    Meta dei sogni

    Rifugio

    Film preferito

    C'era una volta il west.

    Io ti cercherò... nella prossima vita,
    e ti troverò... nella prossima vita,
    non so dove ma starò con te...
    nella prossima vita
    e sarà tutta un'altra vita...
    la prossima vita.
    Ma ho sofferto troppo senza te, in questa vita,
    saperti lontana a vivere stretta in questa tua vita,
    ed il solo pensare, che tu non possa esserci,
    nella prossima vita,
    mi fa desiderare di non vivere,
    una prossima vita.

    Se puoi...

    Se puoi, non contattarmi per, senza neppure salutare, chiedermi: "Sposato?.... anni?..... da dove"?
    Non trattarmi come una casella da spuntare in un elenco che sa di transazione commerciale, come un nominativo da depennare se non risponde ai requisiti richiesti.
    Se puoi, non contattarmi per usarmi come un oggetto, perchè io con te non lo farei e, nonostante tutto, non lo farò.
    Se puoi, non contattarmi con queste intenzioni, perchè sarebbe degradante per te, poichè penso che tu possa valere qualcosa di più, mentre io son certo, di meritare qualcosa di più.

    Perchè..... lontano lontano?

    Ho un altro nick,  con il quale mi sono registrato per la prima volta, mi piace molto e lo uso tuttora, perchè ci sono affezionato e perchè ci sono persone che mi conoscono così.
    Ad un tratto però, ho sentito l'esigenza, come una forza strana e misteriosa, una spinta forte, verso questo.
    La mia mente non ha avuto pace finchè la registrazione non è stata completata.
    Certo, la canzone mi piace, la conosco da sempre e da sempre la ascolto ma non sò spiegarmi perchè sia stato "obbligato" ad usarla quale nick.
    Non ho ricordi particolari legati a questa musica, non ho avute storie riconducibili a questo testo, razionalmente, non sò perchè io mi ci ritrovi in maniera così totale.
    Per fortuna però la razionalità, la logica, le sole cose spiegabili, fanno parte della nostra vita; c'è tutto un mondo misterioso e affascinante che vive assieme a noi e di noi fà parte.
    Il nostro subconscio, il nostro "io" profondo, le nostre sensazioni, segrete persino a noi stessi, talvolta emergono e ci conducono ad azioni che apparentemente non avrebbero ragione di essere ma che sono, ed è bene che siano perchè forse, proprio in quelle azioni "condizionate" c'è la nostra libertà.

    16

    Diritto d'autore.

    La tutela del diritto d’autore prescinde da adempimenti formali.
    A presidio degli interessi dell’autore, vige un principio internazionalmente riconosciuto (la cosiddetta "assenza di formalità") secondo cui i diritti degli autori sussistono dal momento in cui l’opera è creata.

    Diffido, pertanto, chiunque si appropri del contenuto di questa pagina per qualsiasi uso o scopo, senza una mia formale autorizzazione.

    Lontano lontano


     

     
    , , , , , , , , , , , , ,