Libero

maurin69

  • Uomo
  • 52
  • roverbella
Toro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 16 dicembre

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita maurin69 a scrivere un Post!

Mi descrivo

alto 1,80.... occhi verdi.....capelli castani,.....poi come carattere rispecchio pienamente il mio segno zodiacale,.......fate voi!!!!,.....anzi adesso faccio io,....concreto,...fedele,....geloso,....na noia assoluta insomma.....ma alla fine sono simpatico :P

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Francese, Inglese

I miei pregi

la concretezza

I miei difetti

troppo concreto

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. donne
  2. sport
  3. internet

Tre cose che odio

  1. fare la fila
  2. l' ignoranza
  3. gli strafottenti

I miei interessi

Passioni

  • Tecnologia
  • Musica

Musica

  • Latino-americana
  • Pop

Cucina

  • Piatti italiani

Sport

  • Calcio e calcetto

Film

  • Fantascienza

racconti


Il Pappagallo e il Gasolio
Elyson Luglio 17th, 2007

Un giorno, il padrone di un intelligentissimo pappagallo deve partire per una lunga vacanza. Egli, fidandosi ciecamente dell’ingegnosità dell’animale, gli lascia un incarico: nonchè quello di dover ordinare 5 litri di gasolio tramite una semplice telefonata. Il padrone, prima di partire, ripete migliaia di volte al pappagallo di stare attento a non sbagliare la cifra. L’uomo parte e il pappagallo prende il telefono e chiama, pronto per riuscire nel suo compito. Purtroppo, confonde i litri. Così al posto che 5 ne ordina 10 senza neanche accorgersene. Passarono i giorni. Il padrone ritorna e si ritrova contenitori di gasolio a volontà. Subito capisce dell’errore dell’animale e si infuria. Urla contro al piccolo pappagallo, lo prende e lo porta giù in cantina. Prende un’ala e … “TAM TAM” … la inchioda alla porta e la stessa cosa la fa con l’altra ala. Dopodichè il povero animaletto rimane solo soletto nella buia cantina, attaccato alla porta. C’è silenzio. Il pappagallo comincia a guardarsi attorno. A destra e a sinistra. Niente tutto cupo. Poi alza lo sguardo sopra di se … e … scorge un Crocifisso. L’animale, senza saper chi fosse, cerca spiegazioni.
- Ehi tu … chi sei ? – chiede incuriosito
- Sono Gesù ! – risponde sussurrando il Crocifisso
- Ahh .. Ma scusa da quanto tempo sei qui crocifisso? -
- Eh … Tanto tempo … Migliaia di anni ormai. – sospira sconsolato Gesù
Il pappagallo pensa. Poi fa una faccia strana e dice :
- Scusami Gesù, ma quanti cacchio di litri hai ordinato???-

poesie


Non aver paura
QS-TANZ Gennaio 12th, 2010
---------------------------

Non aver paura di volare,       no davvero.        se arriverai troppo in alto     

ti tenderò la mano     e ti ricorderò che la terra       è quaggiù

dove noi viviamo.     

Lascia indietro l’ansia di sognare…,      non pensarci.      tu che tutto puoi capire

ma hai timore di soffrire,      potresti avere intuizione        e rinnovarti in un airone

dalle ali grandi e fortunate.      Scarta i dubbi,     e concentra le tue forze.

Nutri nel tuo cuore il sogno      di una terra libera e lontana

dove traghettare  un nuovo mondo     con dolcezza e tenerezza,

nei sogni e nella vita.     E visto che tu,    così forte sai lottare,  

non privarti del presente      e smetti presto di guardare       

questo sole che ti acceca,       rimarresti troppo male        nel socchiudere i tuoi occhi...

affascinante

UN MITO!!!!!!

ridere un pò

Nella foresta. Passa una zebra e vede una rana stesa al sole: “Ciao rana cosa fai?”
E la rana “Prendo il sole, mi rilasso, e se passa il leone gli faccio un culo così”
Poi passa una scimmia: “Ciao rana cosa fai?”
“Prendo il sole, mi rilasso, e se passa il leone gli faccio un culo così”.
Dopo un po’ il leone, che era stato avvertito dagli altri animali di quello che aveva detto la rana, va da lei e le dice: “Ciao rana cosa fai?”
E lei: “Mah, prendo il sole, mi rilasso… e ogni tanto dico qualche cazzata!!!”

############################################################################################################################################

Il rimorso è il risultato per aver dato nuovamente fiducia ad un cane.


#####################################################################################################


Pierino torna a casa e dice alla mamma che è stato sospeso, e la mamma gli chiede: “Perché?”
Pierino risponde: “Perché il mio compagno di banco fumava”
“E tu che c´entri?”
E Pierino: “Il tutto è iniziato quando hanno detto che sono stato io a dargli fuoco…”

tenero

DANGEROUS---live

Link Preferiti

, , , , , , , , , , , , ,