Libero

meleris0ste

  • Uomo
  • 55
  • verona
Cancro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita meleris0ste a scrivere un Post!

Mi descrivo

lezionidipianoforteaverona

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Musica(pianoforte)
  2. Viaggiare
  3. Sorriso

Tre cose che odio

  1. Arroganza
  2. ipocrisia
  3. cinismo

Fate studiare musica ai vostri figli!!

https://sites.google.com/site/lezionidipianoforteaverona/ Perchè studiare musica? Suonare uno strumento sviluppa l’intelligenza A Berlino, una ricerca condotta per sei anni nelle scuole elementari, ha dimostrato che già dopo soli quattro anni di studio di uno strumento musicale, il quoziente intellettivo dei bambini osservati è aumentato in maniera impressionante. Inoltre, lo studio della musica ha avuto un impatto ugualmente positivo anche su bambini provenienti da famiglie disagiate o su bambini con handicap mentali. Suonare uno strumento sviluppa le potenzialità del cervello umano Recenti studi di neurologia, hanno evidenziato come l’ascoltare e il fare musica sviluppino lo scambio di informazioni tra i due emisferi del cervello. Ogni brano musicale consiste di melodia e ritmo. E’ noto come la melodia venga processata all’interno dello emisfero destro del nostro cervello, mentre il ritmo si elabori nel nostro emisfero sinistro. Durante l’esecuzione di un brano musicale entrambi gli emisferi celebrali vengono attivati, e questo comporta un loro sviluppo molto bilanciato. La ricerca, condotta su alcuni musicisti, ha rivelato anche che essi hanno migliori connessioni tra i due emisferi, grazie all’intenso coinvolgimento nella musica, condotto negli anni. I requisiti richiesti per la formazione di un buon menager e quelli richiesti per suonare uno strumento musicale hanno un terreno comune: entusiasmo, calma, concentrazione, sensibilità, capacità di ascoltare, compostezza, riflessività, senso di responsabilità, passione e impavidità. I bambini e gli adolescenti che si dedicano alla musica dimostrano un comportamento sociale molto più armonico di quelli che invece non fanno musica. E’ stata anche dimostrata una stretta relazione tra l’ascolto di musica classica e un abbassamento dell’aggressività.
, , , , , , , , , , , , ,