Libero

mirko.doc1

  • Uomo
  • 57
  • torino
Leone

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 30 luglio

Ultime visite

Visite al Profilo 21

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita mirko.doc1 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Non e facile descriversi sarei di parte...^__^

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. LA VITA
  2. L'AMORE
  3. LA MUSICA

Tre cose che odio

  1. BRUTTO
  2. ODIARE
  3. nessuna

IL MONDO....

TENERA....

mani


La donna vera non ti fa spiegare quello che c'è che non va.
La donna vera non ti fa ricordare e non offende la tua dignità.
La donna vera non si vendica, se necessario dimentica.
La donna vera non ti compera facendoti morire, facendosi seguire.

La donna vera non ti fa del male per ottenere potere.
La donna vera non si mette a giocare per poter farti cadere.
La donna vera non si libera lei è già libera con te.
La donna vera non recrimina ti tiene per la mano, e parla molto piano.

La donna vera non si fa pregare per darti tutto il suo amore.
La donna vera ti farà passare ogni profondo dolore.
La donna vera ti da l'anima e se ti guarda s'illumina.
La donna vera non si sente, ma è sempre li vicino, è sempre più vicino.

 Unarosa, per addolcire


il presente.


Una rosa, per lenire il passato.


Una rosa, per colorare il futuro.


Una rosa, per dare profumo


di seta a questa mia esistenza


che senza quel fiore

 non sa più di te
..

Vorrei essere un respiro per sfiorare il tuo viso, nutrirmi dei tuoi battiti e bere dalle tue labbra, sentire le tue mani che si fondono con le mie e
camminare lungo i sentieri del tuo cuore! Tienimi nel cuore come ti tengo io!
Tra misteri di angeli e sorrisi fatati, palpiti ingenui e mondi inesplorati,
spiagge infinite di tenerezze nascoste da un fremito e da un improvviso battito di ciglia. Tesori sopiti e vite parallele che attendono di essere vissute.
Solo noi racchiusi in un piccolo istante tra mille brividi di certezze corse contro il tempo,
noi in un abbraccio delicato, timido, fugace, attendiamo che il destino faccia il suo corso
in cerca di qualcosa di magico e incantato...
Due sguardi che si cercano, due mani che si sfiorano e
tante parole mai dette.


Ieri rubavo la luce alle stelle

 per farne collane per te.
 Oggi rubo ore alla solitudine
 per cercare di ricordare come
 s'intrecciano le collane.
 Domani non ricorderò nemmeno
perché le intrecciavo.
Ma in un tempo che non esiste
 vorrei un'altra vita per innamorarmi
ancora almeno mille volte
ed imparare di nuovo a rubare
 la luce alle stelle.





 
Tutto avviene perché avviene

Senza un perché
Sento le onde infrangersi
 sugli scogli
e l'orizzonte senza fine
Si perde al di là del mare
Al di là di noi e delle nostre
 misere anime
Sento le tue mani che mi accarezzano
e sfiorano la mia anima
e vivo, io sono vivo
e sono in pace con tutti e con
 me stesso
Vorrei morire adesso
e vivere questo momento per sempre.


Contatore accessi gratuito

 
, , , , , , , , , , , , ,