Libero

monia6500

  • Donna
  • 62
  • ......,.
Pesci

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Amici

monia6500 non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Ultime visite

Visite al Profilo 578
Bacheca2 post
monia6500 più di un mese fa

Oggi ho ricevuto una lettera come quelle che si scrivevano una volta. Una lettera da un amico lontano. Busta bianca un po’ sgualcita. L’ho aperta in ascensore, in fretta… CARA… catapultata almeno a quaranta  anni fa, quando aspettavo il postino seduta sui gradini  e aspettavo LA lettera. Non l’aprivo mai subito, la nascondevo nel tascone della gonna a balze a quadretti bianchi e rossi e ci mettevo la mano sopra quasi per sentire il calore dell’altra mano. Aspettavo, aspettavo… una settimana di attesa per quella lettera e così dovevoaspettare il momento giusto, l’attimo magico per assaporare con gusto ogni parola, ogni scarabocchio, ogni cancellatura.  Mi nascondevo in giardino su un tronco di un albero reciso sotto la siepe del gelsomino e, mentre la leggevo, sentivo la sua voce e sorridevo… Oggi non sono riuscita ad aspettare , non ho gustato le parole,le frasi. Ho fatto tutto di fretta con la borsa a tracolla che scivolava verso il polso. tenendo sottobraccio il pc, le chiavi di casa tra i denti. la busta si è strappata. le parole sono scivolate nella fretta. Mi sembrava di vederle slittare nello spazio bianco di quel A4 e sfracellarsi  a terra. un miscuglio di vocali e consonanti senza senso. Avrei voluto la stessa emozione, la stessa ansia anticipatoria, il prevedere il contenuto del racconto… e mi sono resa conto che non ho più pazienza che corro troppo e non assaporo più niente. Le emozioni le nascondo, i saluti sono sbrigativi, i dialoghi con le persone tutti uguali. Mi scivola tutto addosso e non riesco a rielaborare nulla. Il nulla vivo nel nulla. Sorrido, cammino, ti dò la mano ma non sento, ti ascolto  ma non ti comprendo, sono gentile, educata, professionale… ma se mi dovessi disegnare userei solo il bianco e il nero neanche il grigio.Non ho sfumature. Ho perso i colori. Sarà bene che mi dia del tempo per pensare, per ricordare e ritrovarmi…

 

Ti piace?
12

Mi descrivo

Un libro ingiallito, magari un po' consumato,la copertina sbiadita ma nonostante tutto interessante da leggere... voglio la rivincita

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. ricominciare
  2. ancora
  3. un'altra volta

Tre cose che odio

  1. non capire
  2. quando invece
  3. è palese

stre..........


stre...

vorrei incontrare lo Stregatto di Alice magico scompare e riappare . Ma soprattutto, sembra nascondere molti segreti ironico, onirico enigmatico sembra cattivo invece ti puoi fidarei, anche se lui non lo direbbe mai.
, , , , , , , , , , , , ,