Libero

morfy1967

  • Uomo
  • 52
  • terre dei sogni
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Amici1

Ultime visite

Visite al Profilo 14.890

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita morfy1967 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Qui vedo me stesso , con la mia dolcezza e la mia aggressivita , ascolto il cuore che parla e vedo la mia anima che scrive..... placco la mia rabbia con dolci sorrisi . quando cado mi rialzo anche se pur con fatica grazie agli amici che senza non posso stare e qui racchiudo i miei pensieri le mie emozioni la magia di chi ha lasciato tracce indelebili dentro di me . questo sono io

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. stare con gli amici
  2. i lupi
  3. la natura

Tre cose che odio

  1. le persone finte
  2. chi offende
  3. la stupidita

I miei interessi

Passioni

  • Cucina
  • Fai da te

Cucina

  • Piatti italiani
  • Fusion

Libri

  • Diari di viaggio
  • Gialli

Sport

  • Bike
  • Trekking

Film

  • Azione
  • Commedia

Libro preferito

Il Diavolo e la Signorina Prym

Film preferito

l´attimo fuggente

al grande spirito

O Grande Spirito, la cui voce sento nei venti ed il cui respiro dà vita a tutto il mondo, ascoltami. Vengo davanti a Te, uno dei tuoi tanti figli. Sono piccolo e debole. Ho bisogno della tua forza e della tua saggezza Lasciami camminare tra le cose belle e fà che i miei occhi ammirino il tramonto rosso e oro Fà che le mie mani rispettino ciò che Tu hai creato, e le mie orecchie siano acute nell’udire la Tua voce Fammi saggio, così che io conosca le lezioni che hai nascosto in ogni foglia, in ogni roccia Cerco forza, non per essere superiore ai miei fratelli, ma per essere abile a combattere il mio più grande nemico: me stesso Fà che io sia sempre pronto a venire da Te, con mani pulite ed occhi diritti, così che quando la vita svanisce, come la luce al tramonto, il mio spirito possa venire a te senza vergogna

Citazione coelio

L´universo ci aiuta sempre a lottare per i nostri sogni Perche´ per quanto sciocchi possano sembrare Sono i nostri sogni, e soltanto noi sappiamo quanto costano

attenzione

Non accetto amicizie senza almeno uno scambio di messaggio

preghiera sciamana

Grande Spirito ascoltami.
Per il Sole che riscalda la nostra casa, la terra, che riempi di ogni bene.
Per il riposo che inizia con la Luna e le Stelle, i fiumi che scorrono portando acqua e bonta’,
le erbe botaniche, medicinali, i frutti, le noci, i cereali, i pesci, le carni.
Guarda a noi figli della natura, insegnaci la pazienza della tortora, concedici la vista dell’aquila.
Dona sapienza ai nostri profeti, insegnaci ad amare la nostra Madre Terra con la sua alba, il suo crepuscolo, , le nuvole scure, i fiori.
Rendici unici dinanzi al grande Mistero e degni della nostra antica fede.
Quando il fuoco si spegne e non soffia più il vento, guidaci sul luminoso cammino, al luogo dei nostri padri nelle zone felici della caccia.
Che sia o grande Spirito , così sia!

Preghiera dei Nativi Americani

I 2 Lupi

Un anziano Apache stava insegnando la vita ai suoi nipotini. Egli disse loro: “Dentro di me infuria una lotta, è una lotta terribile fra due lupi. Un lupo rappresenta la paura, la rabbia, l’invidia, il dolore, il rimorso, l’avidità, l’arroganza, l’autocommiserazione, il senso di colpa, il rancore, il senso d’inferiorità, il mentire, la vanagloria, la rivalità, il senso di superiorità e l’egoismo. L’altro lupo rappresenta la gioia, la pace, l’amore, la speranza, il condividere, la serenità, l’umiltà, la gentilezza, l’amicizia, la compassione, la generosità, la sincerità e la fiducia. La stessa lotta si sta svolgendo dentro di voi e anche dentro ogni altra persona.” I nipoti rifletterono su queste parole per un po’ e poi uno di essi chiese: “Quale dei due vincerà?” L’anziano rispose semplicemente: “Quello che nutri.”

che la luna con la sua aura culli i tuoi sogni. fino a che i raggi del sole all´alba prendano per mano i tuoi sogni piu´ belli e li conduca alla realta´


dedica alle donne

Chi dice Donna dice danno..... Ed e´vero danno la Vita Danno la SPERANZA danno il CORAGGIO danno IL CONFORTO danno SE STESSE PER AMORE

il lupo e la luna

In una calda notte di luglio di tanto tempo fa un lupo, seduto sulla cima di un monte, ululava a più non posso. In cielo splendeva una sottile falce di luna che ogni tanto giocava a nascondersi dietro soffici trine di nuvole, o danzava tra esse, armoniosa e lieve. Gli ululati del lupo erano lunghi, ripetuti, disperati. In breve arrivarono fino all’argentea regina della notte che, alquanto infastidita da tutto quel baccano, gli chiese: – Cos’hai da urlare tanto? Perché non la smetti almeno per un po’?- – Ho perso uno dei miei figli, il lupacchiotto più piccolo della mia cucciolata. Sono disperato… aiutami! – rispose il lupo. La luna, allora, cominciò lentamente a gonfiarsi. E si gonfio, si gonfiò, si gonfiò, fino a diventare una grossa, luminosissima palla. – Guarda se riesci ora a ritrovare il tuo lupacchiotto – disse, dolcemente partecipe, al lupo in pena. Il piccolo fu trovato, tremante di freddo e di paura, sull’orlo di un precipizio. Con un gran balzo il padre afferrò il figlio, lo strinse forte forte a sé e, felice ed emozionato, ma non senza aver mille e mille volte ringraziato la luna. Poi sparì tra il folto della vegetazione. Per premiare la bontà della luna, le fate dei boschi le fecero un bellissimo regalo: ogni trenta giorni può ridiventare tonda, grossa, luminosa, e i cuccioli del mondo intero, alzando nella notte gli occhi al cielo, possono ammirarla in tutto il suo splendore. I lupi lo sanno… E ululano festosi alla luna piena.
, , , , , , , , , , , , ,