Libero

morisdecia

  • Uomo
  • 55
  • *******
Ariete

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 9.559

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita morisdecia a scrivere un Post!

Mi descrivo

In cerca di amicizie... però che abbiano qualcosa da dire..... Passare per idiota agli occhi di un imbecille è voluttà da fine intenditore Un bacio a tutte...............

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

calano di giorno in giorno (si dice), e poi non sono in grado di definire i miei pregi

I miei difetti

non riesco più a tenere un leenco, diventano sempre di più

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Il sole
  2. mangiare
  3. accarezzare il corpo di una donna

Tre cose che odio

  1. i falsi
  2. ipocriti
  3. bugiardi

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Crociera

Vacanze Ko!

  • Campeggio
  • Passioni

    • Cinema
    • Cucina

    Musica

    • Latino-americana

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Avventura
    • Gialli

    Film

    • Azione
    • Storico

    Libro preferito

    il nome della rosa

    Meta dei sogni

    Atolli del Pacifico, Irlanda e Scozia

    Le parole sono preziose, ma più prezioso è il silenzio

    Passare per idiota

    agli occhi di un imbecille

    è voluttà da fine intenditore..............

    “Non nascondere
    il segreto del tuo cuore,
    amica mia!
    Dillo a me, solo a me,
    in confidenza.
    Tu che sorridi così gentilmente,
    dimmelo piano,
    il mio cuore lo ascolterà,
    non le mie orecchie.
    La notte è profonda,
    la casa silenziosa,
    i nidi degli uccelli
    tacciono nel sonno.
    Rivelami tra le lacrime esitanti,
    tra sorrisi tremanti,
    tra dolore e dolce vergogna,
    il segreto del tuo cuore”.

    .

    vivi...VIVI


    Il destino fa si che si conoscono delle belle persone,
    che inevitabilmente entrano a far parte della tua vita.
    Può trattarsi di amicizia,
    di amore,
    passione o di semplice attrazione...
    Succede qualcosa che non puoi contollare,
     ma solo...VIVERE ! 
    Ciao farfallina....

    Un passo indietro

    Un passo indietro ed io già so
    di avere torto e non ho più le parole
    che muovano il sole

    Un passo avanti e il cielo è blue
    e tutto il resto non pesa più
    come queste tue parole che si muovono sole

    Come sempre sei nell'aria sei
    tu aria vuoi e mi uccidi
    Come sempre sei nell'aria sei
    tu aria dai e mi uccidi
    Tu come aria in vena sei

    Un passo indietro ed ora tu, tu non ridi più
    e tra le mani aria stringi
    e non trovi le parole
    e ci riprovi ancora a muovermi il sole
    Ancora un passo un altro ancora

    Un passo avanti ed ora io, io non parlo più
    e tra le mani, mani stringo
    a che servon le parole
    amore dai, dai, dai muovimi il sole

    Perchè sei nell'aria sei
    tu che aria vuoi
    ma che aria dai se poi mi uccidi

    Tu che aria sei
    ma che aria vuoi
    tu che aria dai se poi mi uccidi
    tu come aria in vena sei

    Un passo indietro ed io
    Un passo avanti e tu
    Un passo avanti e noi, noi, noi

    Quando le emozioni.....

    i ricordi...

    e.....

    Cade la pioggia.

    Cade la pioggia e tutto lava
    cancella le mie stesse ossa
    Cade la pioggia e tutto casca
    e scivolo sull’acqua sporca
    Si, ma a te che importa poi
    rinfrescati se vuoi
    questa mia stessa pioggia sporca
    Dimmi a che serve restare
    lontano in silenzio a guardare
    la nostra passione che muore in un angolo e
    non sa di noi
    non sa di noi
    non sa di noi
    Cade la pioggia e tutto tace
    lo vedi sento anch’io la pace
    Cade la pioggia e questa pace
    è solo acqua sporca e brace
    c’è aria fredda intorno a noi
    abbracciami se vuoi
    questa mia stessa pioggia sporca
    Dimmi a che serve restare
    lontano in silenzio a guardare
    la nostra passione che muore in un angolo
    E dimmi a che serve sperare
    se piove e non senti dolore
    come questa mia pelle che muore
    che cambia colore
    che cambia l’odore
    Tu dimmi poi che senso ha ora piangere
    piangere addosso a me
    che non so difendere questa mia brutta pelle
    così sporca
    tanto sporca
    com'è sporca
    questa pioggia sporca
    Si ma tu non difendermi adesso
    tu non difendermi adesso
    tu non difendermi
    piuttosto torna a fango si ma torna
    E dimmi che serve restare
    lontano in silenzio a guardare
    la nostra passione non muore
    ma cambia colore
    tu fammi sperare
    che piove e senti pure l’odore
    di questa mia pelle che è bianca
    e non vuole il colore
    non vuole il colore
    no..
    no..

    Cade la pioggia..

    La mia pelle è carta bianca per il tuo racconto
    scrivi tu la fine
    io sono pronto
    non voglio stare sulla soglia della nostra vita
    guardare che è finita
    nuvole che passano e scaricano pioggia come sassi
    e ad ogni passo noi dimentichiamo i nostri passi
    la strada che noi abbiamo fatto insieme
    gettando sulla pietra il nostro seme
    a ucciderci a ogni notte dopo rabbia
    gocce di pioggia calde sulla sabbia
    amore, amore mio
    questa passione passata come fame ad un leone
    dopo che ha divorato la sua preda ha abbandonato le ossa agli avvoltoi
    tu non ricordi ma eravamo noi
    noi due abbracciati fermi nella pioggia
    mentre tutti correvano al riparo
    e il nostro amore è polvere da sparo
    il tuono è solo un battito di cuore
    e il lampo illumina senza rumore
    e la mia pelle è carta bianca per il tuo racconto
    ma scrivi tu la fine
    io sono pronto

    Link Preferiti

    , , , , , , , , , , , , ,