Libero

mr.hide0

  • Uomo
  • 50
  • pescara
Capricorno

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 20

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita mr.hide0 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Il cielo è il nostro limite. Faremo provviste di affetto. gli occhi sono delle specie di vetrine ma senza i manichini dentro. Come tutte le volte ci siamo dati degli appuntamenti telepatici. QUELLO CHE TI CHIEDO ADESSO E' DI PIù, MOLTO DI PIù, CHE BACIO O SGUARDO E' CHE TU STIA PIù VICINA A ME, DENTRO!

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. I libri- Il cinema- L'arte- La Dolcezza.
  2. M. Kuntz, Buckley- malinconia-il blues-chitarra
  3. Urlare dentro per non disturbare.

Tre cose che odio

  1. gli Addii travestiti da Arrivederci.
  2. I Periodi Complicati
  3. Chi mi toglie la Solitudine senza farmi Compagnia

........

Amo i solitari,i diversi,quelli che non incontri mai.
Quelli persi,andati,spiritati,fottuti​.Quelli con l'anima in fiamme."
Charles Bukowski

poesia.....

Mi guardo bene dal tenermi in gola le parole: ho passato gran parte della mia vita a non dire le cose che volevo dire, e me ne sono pentito. La nostra natura ci impone di mandare messaggi subliminali, comunicare con i gesti, perché abbiamo paura di esporci per come siamo. Anche a noi stessi. Quando tutto sarà finito sono sicuro che mi verrà concesso un minuto per ripensare a tutte le volte che volevo urlare cosa sentivo, ma sono stato zitto per paura di non essere capito, e rimpiangerò gli obbiettivi che ho abbandonato perché il timore di fallire mi ha impedito di perseguirli. Questa vita è una puttana e probabilmente mi spezzerà il cuore. (Charles Bukowski)

IO E ME SIAMO IL MEGLIO CHE C'E'

c'è desolazione tra i roghi. è il momento di ricucirci i polsi. Gli addetti alla fabbricazione di buonumore sono in cassaintegrazione. ...i tuoi aerei pieni di armi e di beni materiali, le parole d'amore delle centrali nucleari. Coloreremo ancora le bici rubate di verde militare per nasconderci nei parchi e nei parcheggi a scopare. Lascio le mie parole in giro,sui muri,sugli scaffali,nelle teste di cazzo,tra i tuoi capelli tagliati a mano da te. addio, fottiti, ma aspettami. Quando ci siamo annegati per riuscire a non vederci più.

parole

Fu una notte triste, fu anche una notte allegra.


Quello che ti chiedo...

Quello che ti chiedo è che la corporea passeggera assenza, non sia per noi dimenticanza, né fuga, né mancanza: ma che sia per me possessione totale dell'anima lontana, eterna presenza.
, , , , , , , , , , , , ,