Libero

muscalanz54

  • Uomo
  • 55
  • all'aperto della mia alcova.............
Bilancia

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 30.702

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita muscalanz54 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Sono fatto cosi ->un burbero nato perso < Amo tutto ciò che è vita . sono preso per la natura naturalista -- il mondo femminile mi affascina mi intriga un vero viver solo amicizie donne di maschio ci sono io

Su di me

Situazione sentimentale

separato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

Saperlo fare.....

I miei difetti

O un gran difetto

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. naturalista .
  2. la camminata femminile
  3. le donne affascinanti

Tre cose che odio

  1. la falsita' al fine proprio
  2. l'ipocrisia dell'essere umano
  3. il far nulla.oziare-

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Crociera

Vacanze Ko!

  • Trekking
  • Passioni

    • Fiori e piante
    • Cucina
    • Viaggi

    Musica

    • Latino-americana

    Cucina

    • Piatti italiani

    Sport

    • Bike

    Meta dei sogni

    Irlanda e Scozia, Atolli del Pacifico

    ogni uomo e lupo di se stesso

    Non è la terra che appartiene all'uomo  ma l'uomo che appartiene alla terra" siamo ancora all'era della giungla "" sbranarsi a vicenda per sopravvivere""

    saggezza del contadino

    Ogni volta che ti senti smarrito,pensa agli alberi è ricordati. che un albero con molta chioma e poche radici.. al primo colpo di vento viene giù.....

    Appartenenza

    Appartenere a se stesso Alla natura umana E’ il proprio modo di amare, di rapportarsi, di essere, di viversi e di giungere alla propria pienezza e felicità assoluta, ovvero al proprio compimento di se

    Madre natura sa sempre ciò che fa, che sia un terremoto, un uragano, un eruzione vulcanica etc…eventi indubbiamente devastanti,ma naturali


    https://illentodardodellabellezza.files.wordpress.com/2012/10/appartenenza.jpg

    amo la vita

    Ho donato la mia vita hai sacrifici emigranti del mio essere,nato uomo ho trovato risposte impossibili ma certe, con l'esperienza fatta nei miei anni. Oggi posso parlare del mio passato, posso conoscere il mio presente,con tutte le vicessitudini ma devo ancora costruire il mio futuro. L'anima di una persona e come un cielo stellato in cui si cerca sempre di trovare la giusta stella ma non dimentichiamo che esiste l'universo e quando lo si trova si conosce l'immenso amore...

    INNO ALLA VITA

     
    Inno alla vita - Madre Teresa

    La vita è un'opportunità, coglila.
    La vita è bellezza, ammirala.
    La vita è beatitudine, assaporala.
    La vita è un sogno, fanne realtà.

    La vita è una sfida, affrontala.
    La vita è un dovere, compilo.
    La vita è un gioco, giocalo.
    La vita è preziosa, abbine cura.

    La vita è ricchezza, valorizzala.
    La vita è amore, vivilo.
    La vita è un mistero, scoprilo.
    La vita è promessa, adempila.

    La vita è tristezza, superala.
    La via è un inno, cantalo.
    La vita è una lotta, accettala.
    La vita è un'avventura, rischiala.
    La vita è la vita, difendila.
    La peggiore malattia oggi
    e’ il non sentirsi desiderati
    ne’ amati, il sentirsi abbandonati.

    essere libero.......

    //www.artivisive.it/images/sfondo_liberta.jpg

    amare infinitamente

    Ti regalo un sorriso, so che ,
    ti porterà allegria pace e amore ....e,
     se avrai paura,
     ti farò compagnia
     perchè il sorriso di un'amico è come il sole che illumina la strada
    e riscalda il cuore!
     buonanotte  tvb!
    antony

    //1.bp.blogspot.com/_mIYgAGX15Tk/SF42N86hraI/AAAAAAAAAAM/AKZ_MwRsOto/s400/amore.jpg

    la porta è aperta... a te saperlo prendere ...

    //dedicatoatedonna.myblog.it/images/Fatina/Cuore%20in%20gabbia.jpg

    metti ghiaccio..... metti ghiaccio......

    //www.journal.lv/media/Salma-Hayek-Campari-007.jpg

    Wooody Allen

                 Credo che il ciclo vitale dovrebbe essere del tutto rovesciato.

    Bisognerebbe iniziare morendo, cosi ci si leva subito il pensiero.

    Poi in uno ospizio dal quale si viene buttati fuori perchè troppo giovani.

    Ti danno una gratifica e quindi cominci a lavorare a quarant'anni

    fino a che sarai sufficientemente giovane per goderti la pensione.

    Seguono, feste,alcool,erba ed il liceo.

    Finalmente cominciano le elementari, diventi bambino,

    giochi e non hai responsabilità,

    diventi un neonato, ritorni nel ventre di tua madre,

    passi i tuoi ultimi nove mesi galleggiando

    e finisce il tutto con un bell'orgasmo!

     Woody Allen

    grazie per avermi visitato

    , , , , , , , , , , , , ,